User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up Rino Cammilleri difende il diritto di fumare

    E’ la difesa non tanto della Libertà col maiuscolo (quella cosa astratta e giacobina che si risolve sempre nel suo contrario) quanto delle libertà, minuscole e concrete, di cui la Casa in questione è paladina a farmi prendere carta e penna.

    Sì, perché questa ossessione antisigarette (nata negli Usa come il Sessantotto e, come il Sessantotto, qui importata dalle sinistre, che sono antiamericane solo quando gli americani fanno qualcosa di buono) si è trasmessa non pari ma maggiorata nel governo di centrodestra, e va sommata a quella delle «domeniche a piedi»: anche questo, discutibile «vanto» di molte amministrazioni del Polo.

    Gli effetti del proibizionismo all’americana già si vedono sui ragazzini, che si mettono a fumare per «trasgressione». Non c’è psicologo che non possa informare chi di dovere di questa banalissima verità: certe cose, con gli adolescenti, più le si demonizza e peggio è; vanno, semmai, trattate con noncurante disprezzo, quasi roba da «superati», se si vuole ottenere l’effetto desiderato.

    Riguardo alla famosa esibizione «satan-spaghetti» del cantante Marilyn Manson, fior di intellettuali liberali hanno riesumato il volterriano «…non sono d’accordo ma darò la vita…». Invece, sull’ondata di divieti che sta per abbattersi su di noi, zitti e mosca. Parlo da fumatore? Sì, ma che smetterà per meri motivi economici, visto che i rincari, come ai bei tempi dei governi di centrosinistra, vanno a finire sempre e solo lì: venti sigarette del valore venale di -forse- cinquecento vecchie lire oggi ne costano seimila. Per la gioia (si fa per dire) dei pensionati, quelli che, data l’età, sono rimasti legati a quell’unico, innocente, vizio dei tempi in cui nelle caserme c’era un cartello (parlo da testimone oculare) sui vantaggi (sì, avete letto bene) del moderato uso del tabacco. Stilato da medici.

    Oggi, quegli stessi medici dicono che fa male anche il fumo «passivo» e mettono zizzania fra i cittadini alimentando la tendenza al talebanaggio nei già affetti da salutismo compulsivo. Un governo che si sbraccia per le piccole e medie imprese, perla e sostegno della nostra Italia, ora costringerà bar, pub, negozi, ristoranti, alberghi e quant’altro a respingere metà dei propri clienti, portando alcuni esercizi sull’orlo del fallimento.

    Mi spiace dover riesumare quel giro mentale da ex sessantottino che avevo ripudiato, ma la campagna antifumo «americana» è così violenta e pervasiva da indurmi a chiedere: cosa c’è dietro? Qualcuno ha comprato ettari di deserto a pochi soldi per coltivarci marijuana (che, guarda un po’, adesso viene presa sul serio a «scopo terapeutico»)? Già: quando i produttori di sigarette dovranno riconvertire i loro impianti, cosa arrotoleranno, droghe «leggere»?

    Mi si dirà che questa è fantapolitica. Va bene, ritiro tutto. Ma insisto nel dire che dalla Casa delle (delle!) Libertà mi aspettavo dosi maggiori di libertà, non divieti a raffica. Io non voglio morire (perchè prima o poi mi toccherà) coi polmoni puliti. Come quel trentenne che attraversò mezzo intercity per costringermi a sigillare me e i miei co-viaggiatori nello scompartimento-fumatori. Notare che avevo prenotato proprio quel posto, pagandolo.

    Ma, essendo il treno stracolmo, una signora incinta non aveva trovato altro. Così, per gentilezza, avevo fumato una sola sigaretta in tutto il viaggio, una sola, ultraleggera che più ultra non si può, mettendomi in piedi mezzo dentro e mezzo fuori sul corridoio. Ma fui avvistato da un volontario del comitato di salute pubblica e trattato come meritavo.



    http://www.rinocammilleri.it/fronten...doti.php?id=29
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    15 Oct 2002
    Messaggi
    929
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Si. Ma direi, sopratutto, che il punto piu' saliente e'quello della delusione verso la " Casa delle liberta' ".Mi aspettavo..non tanto .."di piu' "...ma..l'opposto.Da una coalizione che dovrebbe rappresentare la destra o centro-destra, in Italia.

 

 

Discussioni Simili

  1. STORIA - Rino Cammilleri: Fregati dalla scuola_Roma
    Di Florian nel forum Conservatorismo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-02-09, 18:18
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-01-09, 11:00
  3. Belle considerazioni di Rino Cammilleri
    Di ITALIANO (POL) nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-10-05, 17:08
  4. La Storia vista da Rino Cammilleri
    Di Vandeano (POL) nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 26-06-05, 17:39
  5. Racconto sullo Tsunami di Rino Cammilleri
    Di Vandeano (POL) nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-02-05, 23:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226