User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Malpensa: un uomo un perchè...

    Furti di valige a Malpensa: ancora sospesi i dipendenti


    L'anno scorso erano stati sospesi in 28. La Sea conferma: saranno licenziati, i giudici hanno già dato torto a chi ha fatto ricorso contro la sospensione. Il Sulta: provvedimento eccessivo, rubava chi aveva bisogno.
    di l.cap

    MILANO - L'anno scorso i passeggeri avevano addirittura pensato di lasciare nelle valigie solo biancheria sporca per dare una lezione ai ladri, quest'anno non si sa cosa farà chi transiterà negli aeroporti di Milano e Fiumicino. Ma in attesa delle vacanze, ormai alle porte, la Sea e perfino il sindacato Sulta mandano segnali rassicuranti: gli aeroporti sono sotto controllo e casi come quello della banda della valigie che ha fatto scalpore l'estate scorsa non dovrebbero succedere.
    Gli aeroporti - infatti - fanno sapere dalla Sea sono controllati, anche attraverso l'uso di telecamere. Anche se l'autorizzazione ad installarle non dipende dalla Sea perché lo Statuto dei lavoratori non permette invasioni nella privacy dei dipendenti, ma avviene su richiesta delle Procure.

    Era l'agosto del 2002 quando a Malpensa, 28 dipendenti erano stati sospesi con immediato ritiro del tesserino all'area doganale e con sospensione anche dello stipendio: alcuni lavoratori sarebbero stati sorpresi letteralmente con le mani nelle valigie ed erano stati subito denominati "quelli della banda delle valigie". Adesso, a quasi un anno di distanza, le indagini condotte dalla Procura di Busto Arsizio sono state chiuse. Le accuse per le quali si indagava erano ricettazione e furto, ma per sapere se si procederà o meno bisognerà aspettare qualche settimana per il deposito degli atti.
    I dipendenti sono tuttora sospesi dal lavoro e dalla retribuzione, mentre nessuno di loro finora è stato licenziato (ma 12 si sono dimessi), in attesa di una fase avanzata nella valutazione delle prove.

    La Sea, comunque - attraverso l'avvocato Salvatore Trifirò, che patrocina l'azienda - fa sapere che il licenziamento potrebbe esserci anche prima del processo. Trifirò, poi, con grande soddisfazione sottolinea: due dipendenti si sono anche rivolti al Tribunale del lavoro nel frattempo, per la cessazione della sospensione dal lavoro e dello stipendio, ma i giudici hanno respinto le loro richieste". E questo - conclude l'avvocato - mi sembra un buon segnale per l'azienda.

    Di parere assolutamente opposto, Walter Mancini del coordinamento nazionale del Sulta (Sindacato nazionale unitario trasporto aereo): innanzitutto chiariamo - afferma Mancini - che i furti che avvengono negli aeroporti italiani non sono più numerosi che in altre parti del mondo. Non esiste un caso Italia: "Se avvengono è perché la gente ha fame e infatti si moltiplicano i casi in Africa e Sud America. E poi bisogna anche valutare: stiamo parlando di operai che fanno turni stressanti, in zone rumorose per 1000 euro al mese se sono neo-assunti. Noi condanniamo il furto, ma non dobbiamo dimenticare che si parla di soggetti deboli e che sospendendoli dal lavoro si toglie l'unica fonte di reddito per le loro famiglie".

    Una soluzione? "Secondo me - afferma Mancini - non sarebbe neanche necessario sospenderli, sono sicuro che si calmerebbero, qualora sapessero di essere al centro delle indagini. Il licenziamento dovrebbe scattare solo in caso di sentenza definitiva". "Anzi - conclude Mancini che veste in tutto e per tutto i panni del difensore delle categorie più deboli - io li riprenderei al lavoro una volta scontata la pena, altrimenti come danno da mangiare alle famiglie? Procederei con i licenziamenti solo di fronte a prove inoppugnabili e non a semplici sospetti. E comunque a Roma i casi di furto sono pochissimi, grazie a controlli sempre più serrati".

    L'Enac si limita, invece, a un breve commento: non tocca a noi gestire il problema, abbiamo, però, invitato le società di gestione a effettuare controlli più serrati.

    (5 GIUGNO 2003, ORE: 080)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Dec 2010
    Messaggi
    1,744
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Vanno buttati in mezzo alla strada a calci nel culo.

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    09 Jun 2009
    Messaggi
    36,670
    Mentioned
    401 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito condivido e,...

    Originally posted by Bryger
    Vanno buttati in mezzo alla strada a calci nel culo.
    ...magari all'ora di punta.
    -N-

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    12 Apr 2002
    Località
    parma
    Messaggi
    3,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E io ,pensavo che rubare fosse un reato, ma vedo che è anche un escamotage per arrottondare lo stipendio ,con il beneplacido del sindacato. Quasi che sia colpa della SEA, che paga solamente 1000 € al mese i neo assunti.

  5. #5
    Ospite

    Predefinito Re: Malpensa: un uomo un perchè...

    Di parere assolutamente opposto, Walter Mancini del coordinamento nazionale del Sulta (Sindacato nazionale unitario trasporto aereo): innanzitutto chiariamo - afferma Mancini - che i furti che avvengono negli aeroporti italiani non sono più numerosi che in altre parti del mondo. Non esiste un caso Italia: "Se avvengono è perché la gente ha fame e infatti si moltiplicano i casi in Africa e Sud America. E poi bisogna anche valutare: stiamo parlando di operai che fanno turni stressanti, in zone rumorose per 1000 euro al mese se sono neo-assunti. Noi condanniamo il furto, ma non dobbiamo dimenticare che si parla di soggetti deboli e che sospendendoli dal lavoro si toglie l'unica fonte di reddito per le loro famiglie".

    Una soluzione? "Secondo me - afferma Mancini - non sarebbe neanche necessario sospenderli, sono sicuro che si calmerebbero, qualora sapessero di essere al centro delle indagini. Il licenziamento dovrebbe scattare solo in caso di sentenza definitiva". "Anzi - conclude Mancini che veste in tutto e per tutto i panni del difensore delle categorie più deboli - io li riprenderei al lavoro una volta scontata la pena, altrimenti come danno da mangiare alle famiglie? Procederei con i licenziamenti solo di fronte a prove inoppugnabili e non a semplici sospetti. E comunque a Roma i casi di furto sono pochissimi, grazie a controlli sempre più serrati".


    (5 GIUGNO 2003, ORE: 080) [/B][/QUOTE]

    Ecco un esempio lampante di mentalità sinistroide...i rapinatori e i ladri non hanno colpe, sono dei poveri proletari che fanno ciò che fanno x colpa della "società"....e la società se ne deve prendere carico. Una mentalità di merda.

  6. #6
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Queste dichiarazioni sono scandalose. Io mi rifiuterei di assumere qualunque iscritto al Sulta.
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

  7. #7
    Erwann
    Ospite

    Predefinito

    Dichiarazioni incredibili ...come finirebbe il mondo se fosse in mano a questa gente...

    Fra l'altro il tipo tira in ballo anche una certa "efficienza romana".
    Non so se avete visto quella puntata delle Iene dove Berry, in trasferta a roma, abbandonava il proprio telefonino in una strada pubblica (fingendo di averlo perso) per vedere la reazione (onesta o "furba") di chi lo trovava.

    Ebbene, fra tutti i tentativi, solo in un caso ha trovato una persona onesta, in tutti gli altri le persone pescate fra "laggente" normale si comportavano da ladre negando...a volte anche l'evidenza...

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    14 Jan 2013
    Località
    tra la dorica e la dotta.
    Messaggi
    4,619
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    L'ho già scritto su " il Nuovo", a mio avviso ci sono gli estremi, per il Mancini, dell'istigazione a delinquere. Ho fiducia nella giustizia e mi auguro che qualche magistrato incrimini quel sindacalista. Per quanto riguarda i malfattori presi con le mani nel sacco, pardon, nella valigia, licenziamento immediato e risarcimento danni vero e serio. Inoltre verifica se in cartella personale è documentata un'eventuale raccomandazione per l'assunzione o la carriera, in caso positivo chiamata in correo, ed in solido, del raccomandandante.
    Saluti nordisti dalla Terra dei Senoni

  9. #9
    Sposo di Teodolinda
    Data Registrazione
    29 Jan 2003
    Località
    Insubria: futura terra deislaminizzata
    Messaggi
    1,321
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Gallo Senone
    L'ho già scritto su " il Nuovo", a mio avviso ci sono gli estremi, per il Mancini, dell'istigazione a delinquere. Ho fiducia nella giustizia e mi auguro che qualche magistrato incrimini quel sindacalista. Per quanto riguarda i malfattori presi con le mani nel sacco, pardon, nella valigia, licenziamento immediato e risarcimento danni vero e serio. Inoltre verifica se in cartella personale è documentata un'eventuale raccomandazione per l'assunzione o la carriera, in caso positivo chiamata in correo, ed in solido, del raccomandandante.
    Saluti nordisti dalla Terra dei Senoni
    Seeeeee, magari! Siamo in Itaglia mica in un paese serio.

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    07 Jun 2003
    Località
    Nord
    Messaggi
    5
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Condivido Stonewall, e quando abbiamo fame proporrei di andare tutti quanti a rubare in casa di Mancini e se ci scopre gli diciamo che siamo stressati.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-01-09, 10:15
  2. Ma perche' Fiumicino e non Malpensa?
    Di trilex nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 205
    Ultimo Messaggio: 04-01-08, 21:58
  3. Davide Nurra un Uomo un perchè, oppure un Uomo: perchè?
    Di NugoroCapitale nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 28-06-07, 22:09
  4. Perché vogliono la terza pista a Malpensa?
    Di Oli nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 25-09-06, 18:43
  5. Malpensa, sospeso l’uomo radar
    Di marcogiov nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 25-09-04, 12:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226