User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Alitalia come Olivetti

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Alitalia come Olivetti

    Dal sito del Corriere della Serva


    Alitalia come Olivetti? E' triste assistere alla scomparsa di un simbolo che significava avanguardia in svariati settori della società civile. Ricordo che Olivetti agli inizi degli anni Settanta era tra i primi gruppi mondiali nell'elettronica, e i suoi pc venivano venduti in tutto il mondo. Ha ragione Carlo Ratti (28 maggio) a identificare, in questo mondo globalizzato, il trasporto di merci e persone come uno dei cardini della nuova economia. Infatti nelle trattative all'Organizzazione mondiale del commercio, gli Usa si battono sempre con vigore per liberalizzare totalmente tre settori: finanza, informazione e trasporti. Ci sarà ben un buon motivo per insistere sopratutto su questi, no?
    Agli inizi degli anni Ottanta partecipai a un seminario negli Usa che trattava di aeroporti, hub e gestione di servizi a terra. Ricordo che il relatore, ex-general manager dell'aeroporto di Miami, saputo della mia nazionalità italiana, fece lusinghieri commenti sulla qualità della nostra compagnia di bandiera, e profetizzò un grande sviluppo del terzo livello (tratte interne servite con aerei medio-piccoli) per l'Italia, proprio a causa della nostra geografia (penisola lunga e stretta con grandi barriere montagnose) che privilegiava, a parer suo, il trasporto aereo delle persone e delle merci, rispetto ai massicci investimenti necessari per reti autostradali di grande capacità. Questo esempio per cercare di capire dove il management di Alitalia ha perso il treno. Alitalia ha considerato per lunghi anni il traffico intreno in senso monopolistico, una mucca da mungere senza pietà. I poveri passeggeri nazionali, ogni volta che acquistavano un biglietto, pagavano anche un pezzo del biglietto dei loro inconsapevoli vicini di posto che si recavano in altri continenti. Per motivi squisitamente politici non si toccavano i privilegi del personale di cabina e di quello a terra, comunque andasse c'era sempre Pantalone a pagare.
    Oggi che devono fare i conti con un mercato libero, stanno ripercorrendo la stessa china scivolosa che compì l'Olivetti. Nessun coraggio di fare scelte lungimiranti e di lungo respiro, nessun investimento nei settori di nicchia, acquiescienza nei confronti dei sindacati che siedono nel consiglio di amministrazione, salvo poi operare tagli dei costi e del personale seguendo l'unica via che conoscano: incentivare le dimissioni di quelli che costano di più, senza capire che con loro se ne vanno anche grandi esperienze e capacità di rilancio vero.
    Giorgio Pozzi

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    >un simbolo che significava avanguardia in svariati settori della società civile.


    Come si dice qui,
    Always Late In Taking-off, Always Late In Arriving.

    La Trabant delle compagnie aeree. Perfetto simbolo dell'itaglia triculorita.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by aussiebloke
    >un simbolo che significava avanguardia in svariati settori della società civile.


    Come si dice qui,
    Always Late In Taking-off, Always Late In Arriving.
    esatto...da evitare quanto più possibile

 

 

Discussioni Simili

  1. Adriano Olivetti e la democrazia senza partiti
    Di Avanguardia nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-03-13, 12:57
  2. Telecom Italia e Olivetti OLIPAD 70 con Android
    Di Templares nel forum Telefonia e Hi-Tech
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-05-10, 13:40
  3. Olivetti e Berlusconi, l'impossibile confronto
    Di Ochtopus nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 18-05-09, 21:22
  4. L'Alitalia fara' la stessa fine dell'Olivetti ?
    Di nuvolarossa nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 05-02-07, 02:18
  5. Olivetti City
    Di Muntzer (POL) nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-05-06, 19:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226