User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    ********** ***** Radicali
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    http://www.radicali.it/
    Messaggi
    5,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Marco Beltrandi: "L'indagine sulla Rai sia più ampia"

    Intervista a Marco Beltrandi: Per i Radicali, Scajola deve insistere "L'indagine sulla Rai sia più ampia"
    Il deputato denuncia le altre violazioni degli obbligi di legge da parte di viale Mazzini: dalla scomparsa delle tribune politiche a quella dei programmi dell’accesso, fino alla mancata attuazione del sistema Qualitel.

    • da Il Riformista del 29 settembre 2009, pag. 2

    di Edoardo Petti

    «L’iniziativa del ministro Scajola, che ha convocato i vertici Rai per valutare il rispetto di Annozero verso gli obblighi del servizio pubblico, è legittima. Ma deve estendersi a un’indagine completa sulle innumerevoli violazioni degli obblighi di legge e del contratto di servizio da parte della tv di Stato». Sono parole di Marco Beltrandi, deputato radicale eletto nel Pd, da anni impegnato sul tema dell’informazione e nelle denunce contro le distorsioni e le carenze del sistema radiotelevisivo italiano. Il parlamentare enuclea i doveri e gli aspetti della convenzione con il ministero delle Comunicazioni, che sarebbero stati disattesi e infranti da viale Mazzini. E chiama in causa i partiti, il Governo, la commissione parlamentare di Vigilanza, e l’Autorità di garanzia sulle comunicazioni, che «dovrebbe sanzionare d’ufficio quelle violazioni anziché attendere di essere sollecitata da iniziative esterne, come quella dei Radicali sulla lesione del principio della “par condicio”». Una questione che Beltrandi lega alla battaglia per rompere il silenzio e la cancellazione delle iniziative radicali da parte dei media e per consentire ai cittadini l’einaudiano «conoscere per deliberare» anche sulle proposte del movimento di Pannella e Bonino. Ecco le principali violazioni secondo Beltrandi.

    Organismo Rai sui diritti umani e sul sociale

    «La Rai - osserva - è sempre stata inadeguata e in netto ritardo sull’informazione relativa alle emergenze relative alle libertà fondamentali e alle questioni umanitarie. In base all’articolo 8 del contratto di servizio, avrebbe dovuto dare vita a una struttura interamente dedicata a simili tematiche, dipendente dal direttore generale. Nulla di ciò è stato realizzato».

    Accesso alla programmazione per i disabili

    «Secondo il contratto di servizio - prosegue il deputato radicale - entro 3 anni l’azienda avrebbe dovuto dotare almeno il 60 per cento del proprio palinsesto degli strumenti indispensabili alle persone non vedenti e non udenti. Ad oggi la copertura raggiunge appena la metà di quella soglia, e la qualità dei sottotitoli è assai scadente. Poi non esiste l’edizione quotidiana dei tg regionali realizzata per gli utenti con disabilità».

    Mancata attuazione del sistema Qualitel e scarsi progressi sulla rete

    Beltrandi denuncia lo stallo nella realizzazione di “Qualitel”, nuovo paramentro di valutazione qualitativa dei programmi da affiancare ai dati Auditel, concepito dall’ex titolare delle Comunicazioni Paolo Gentiloni. «La Rai - continua Beltrandi - dopo avere creato il portale “Rai.it” è poi assai lontana dall’obiettivo di mettere in rete l’intero palinsesto».

    Scomparse le tribune politiche e i messaggi autogestiti

    Il parlamentare radicale denuncia «l’assenza assoluta, dal febbraio 2008, delle tribune di confronto tra partiti al di fuori del periodo di campagna elettorale, e dei messaggi autogestiti dei vari soggetti e schieramenti. Situazione imputabile alla volontà di viale Mazzini e di Palazzo San Macuto di non stabilire un calendario di trasmissioni, che peraltro vanno in onda in orari marginali e inconcepibili per una corretta informazione». Rivendicando la faticosa conquista del diritto alle tribune politiche grazie alle storiche campagne radicali degli anni Settanta, Beltrandi accusa le principali forze politiche di «non avere interesse verso forme di comunicazione fondate sul contraddittorio ad armi pari», e di «essere favorevoli esclusivamente ai talk show condotti in regime di monopolio». E rimarca «l’assenza di reazione a questa realtà da parte delle formazioni non presenti in Parlamento».

    Aboliti gli spazi dell’accesso

    «La legge sulla Rai del 1975, che aveva istituito, fra l’altro, la commissione parlamentare di Vigilanza – ricorda Beltrandi – aveva stabilito programmi riservati a soggetti socialmente rilevanti, espressione del cosiddetto “terzo settore”, come è ad esempio l’associazione “Luca Coscioni”. Anche questi spazi sono scomparsi dal servizio pubblico, e per ragioni tutte politiche. La Vigilanza dovrebbe designare gli ospiti delle trasmissioni dell’accesso attraverso una sottocommissione; ma quest’ultima si trova attualmente nell’identica situazione di stallo vissuta nei mesi scorsi a Palazzo San Macuto. E le domande arretrate sono oltre 200».
    :: Radicali.it ::

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    ********** ***** Radicali
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    http://www.radicali.it/
    Messaggi
    5,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Marco Beltrandi: "L'indagine sulla Rai sia più ampia"

    Rai, Beltrandi: Scajola chieda il rispetto di tutto il contratto di servizio

    Roma, 26 settembre 2009

    • Dichiarazione di Marco Beltrandi, deputato radicale, componente della Commissione di Vigilanza sulla Rai

    Pur non condividendo la valutazione che il Ministro Claudio Scajola fa della prima puntata di AnnoZero, e respingendo ogni tentativo o tentazione di limitare la libertà giornalistica, non posso per altro verso che esprimere una valutazione favorevole sul fatto che il Ministro finalmente intervenga per chiedere il rispetto del Contratto di Servizio Rai – Ministero delle Comunicazioni 2007-2009, il Contratto più violato – dalla Rai – della storia dell’azienda concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo.

    Purchè ne chieda il rispetto integrale, incluse quindi le parti , ad esempio, riguardanti il sociale e i diritti umani in Rai, l’accesso, oggi vergognosamente impedito, della programmazione ai disabili sensoriali (art.8), il qualitel (art. 3), e anche l’art. 26 a mio avviso nella sostanza violato dalla decisione di Rai di scendere della piattaforma Sky. E purchè le competenze di indirizzo esclusive del Parlamento, per il tramite della Commissione di Vigilanza, siano rispettate.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    4,256
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Marco Beltrandi: "L'indagine sulla Rai sia più ampia"

    ...chissà se leggendo questi post... quelli della sinistra polemici con noi potranno finalmente comprendere le ragioni della mancata partecipazione alla manifestazione del 3 ottobre...
    Liberalismo e socialismo, considerati nella loro sostanza migliore, non sono ideali contrastanti né concetti disparati

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 15-09-13, 19:33
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-03-10, 08:19
  3. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 20-02-07, 18:08
  4. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 02-04-04, 20:36
  5. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 10-02-03, 09:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226