User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Raffica di arresti per parassiti dell'Agenzia delle Entrate a Brindisi

    All'Agenzia delle Entrate di Ostuni
    raffica di arresti per concussione


    La Gazzetta del Mezzogiorno on the web

    BRINDISI - I militari della Guardia di Finanza hanno arrestato cinque dipendenti dell’Agenzia delle Entrate di Ostuni (Brindisi). Nei confronti degli arrestati, la Procura di Brindisi ha contestato i reati di concussione, falso in atto pubblico e rivelazione del segreto d’ufficio.

    La concussione (parola che deriva dal latino "estorcere") è un grave reato commesso da un pubblico ufficiale o da un incaricato di pubblico servizio che si fa dare denaro o beni o un qualsiasi vantaggio anche non direttamente monetizzabile, approfittando della sua posizione.

    Nel nostro ordinamento, il reato è disciplinato dall'articolo 317 del codice penale: "Il pubblico ufficiale o l'incaricato di un pubblico servizio che, abusando della sua qualità e dei suoi poteri costringe o induce taluno a dare o promettere indebitamente, a lui o ad un terzo, denaro od altra utilità, è punito con la reclusione da quattro a dodici anni".
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Sep 2009
    Località
    qui & là
    Messaggi
    1,683
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Raffica di arresti per parassiti dell'Agenzia delle Entrate a Brindisi

    Citazione Originariamente Scritto da Bèrghem Visualizza Messaggio
    All'Agenzia delle Entrate di Ostuni
    raffica di arresti per concussione


    La Gazzetta del Mezzogiorno on the web

    BRINDISI - I militari della Guardia di Finanza hanno arrestato cinque dipendenti dell’Agenzia delle Entrate di Ostuni (Brindisi). Nei confronti degli arrestati, la Procura di Brindisi ha contestato i reati di concussione, falso in atto pubblico e rivelazione del segreto d’ufficio.

    La concussione (parola che deriva dal latino "estorcere") è un grave reato commesso da un pubblico ufficiale o da un incaricato di pubblico servizio che si fa dare denaro o beni o un qualsiasi vantaggio anche non direttamente monetizzabile, approfittando della sua posizione.

    Nel nostro ordinamento, il reato è disciplinato dall'articolo 317 del codice penale: "Il pubblico ufficiale o l'incaricato di un pubblico servizio che, abusando della sua qualità e dei suoi poteri costringe o induce taluno a dare o promettere indebitamente, a lui o ad un terzo, denaro od altra utilità, è punito con la reclusione da quattro a dodici anni".
    li si espropri di tutti i "loro" beni e li si mandi in carcere x un ventenio con l'obbligo dei lavori forzati.
    nella pubblica amministrazione si deve procedere ai licenziamenti di tutti quelli che non fanno un emerito cazzo, ma si sà in italia ci sono i sindacati radicalscic a difendere i "deboli"hefico:

  3. #3
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,695
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Raffica di arresti per parassiti dell'Agenzia delle Entrate a Brindisi

    Citazione Originariamente Scritto da virus97 Visualizza Messaggio
    li si espropri di tutti i "loro" beni e li si mandi in carcere x un ventenio con l'obbligo dei lavori forzati.
    nella pubblica amministrazione si deve procedere ai licenziamenti di tutti quelli che non fanno un emerito cazzo, ma si sà in italia ci sono i sindacati radicalscic a difendere i "deboli"hefico:

    penso che invece faranno una buona carriera nell'apparato pubblico o in politica ... in itaglia

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Raffica di arresti per parassiti dell'Agenzia delle Entrate a Brindisi

    Citazione Originariamente Scritto da virus97 Visualizza Messaggio
    li si espropri di tutti i "loro" beni e li si mandi in carcere x un ventenio con l'obbligo dei lavori forzati.
    nella pubblica amministrazione si deve procedere ai licenziamenti di tutti quelli che non fanno un emerito cazzo, ma si sà in italia ci sono i sindacati radicalscic a difendere i "deboli"hefico:
    Coloro che non fanno il proprio dovere, coloro che si appropriano del denaro pubblico sono elementi indispensabili per il potere.

    Per poter fare una politica continuativa di sfruttamento, occorre che tutta la partitocrazia sia impostata nel medesimo modo. Non importa a quale gruppo finge di appartenere. Tutti devono essere partiti romani.

    L'unico partito non romano è la Mafia ma questa si avvale degli accordi fatti alla fine della guerra , grazie alla copertura degli Alleati.
    La Mafia non ha la necessità di fare il rituale del voto democratico per essere avvallata a comandare sulle sue terre.

    Tutta la partitocrazia deve essere corrotta per accettare supinamente le assurde situazioni di malgoverno.
    E' indispensabile che la classe politica abbia:
    Primo un substrato di persone che siano già con la forma mente della corruzione.
    Secondo, se siamo in democrazia, è necessario che la corruzione trovi un supporto collaterale anche andando verso il basso.

    Pertanto il disonesto non deve essere punito se non simbolicamente e teatralmente.
    Perché è un asse portante della politica.

    La politica non può fare scuola di disonestà per trovare i suoi uomini.
    E' la società che deve preparare le persone disoneste o predisposte all'uso personale del denaro pubblico onde essere in grado eventualmente per necesità della partitocrazia di fare i politici.

    Ecco perché non si risolve mai alcunché. E il sistema di corruzione continua.

    Anzi in continuazione si parla di persone che profittano delle posizioni pubbliche.
    Questo è necessario esporlo nei giornali, per dire a tutti
    “”” continuate a rapinare , siete in tanti. Non vi dovete sentire soli””””.
    Ultima modifica di jotsecondo; 29-09-09 alle 16:50

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Sep 2009
    Località
    qui & là
    Messaggi
    1,683
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Raffica di arresti per parassiti dell'Agenzia delle Entrate a Brindisi

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Coloro che non fanno il proprio dovere, coloro che si appropriano del denaro pubblico sono elementi indispensabili per il potere.

    Per poter fare una politica continuativa di sfruttamento, occorre che tutta la partitocrazia sia impostata nel medesimo modo. Non importa a quale gruppo finge di appartenere. Tutti devono essere partiti romani.

    L'unico partito non romano è la Mafia ma questa si avvale degli accordi fatti alla fine della guerra , grazie alla copertura degli Alleati.
    La Mafia non ha la necessità di fare il rituale del voto democratico per essere avvallata a comandare sulle sue terre.

    Tutta la partitocrazia deve essere corrotta per accettare supinamente le assurde situazioni di malgoverno.
    E' indispensabile che la classe politica abbia:
    Primo un substrato di persone che siano già con la forma mente della corruzione.
    Secondo, se siamo in democrazia, è necessario che la corruzione trovi un supporto collaterale anche andando verso il basso.

    Pertanto il disonesto non deve essere punito se non simbolicamente e teatralmente.
    Perché è un asse portante della politica.

    La politica non può fare scuola di disonestà per trovare i suoi uomini.
    E' la società che deve preparare le persone disoneste o predisposte all'uso personale del denaro pubblico onde essere in grado eventualmente per necesità della partitocrazia di fare i politici.

    Ecco perché non si risolve mai alcunché. E il sistema di corruzione continua.

    Anzi in continuazione si parla di persone che profittano delle posizioni pubbliche.
    Questo è necessario esporlo nei giornali, per dire a tutti
    “”” continuate a rapinare , siete in tanti. Non vi dovete sentire soli””””.
    hai ragione!:giagia:

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Raffica di arresti per parassiti dell'Agenzia delle Entrate a Brindisi

    Citazione Originariamente Scritto da virus97 Visualizza Messaggio
    hai ragione!:giagia:
    alle volte avere ragione è un dramma.

    Siamo alla cancrena completa.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-11-13, 11:58
  2. Blitz dell'Agenzia delle Entrate a Cortina
    Di Laico nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 984
    Ultimo Messaggio: 15-01-12, 11:33
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-02-10, 15:52
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 07-08-09, 13:50
  5. Evasione fiscale: uno studio dell'Agenzia delle Entrate
    Di brunik nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 180
    Ultimo Messaggio: 26-07-08, 13:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226