User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Ospite

    Angry Quando la gente vuole farsi rispettare...

    Immigrazione: rumeni, notte tensione nel napoletano
    (ANSA) - NAPOLI, 28 GIU - Notte di tensione nel Napoletano. Circa 200 rumeni che avrebbero dovuto essere ospitati in un campo allestito nel Nolano, sono dovuti andare via all'alba. La sistemazione in una cinquantina di roulottes, infatti, e' stata osteggiata dal sindaco di Saviano, Sommese, e da un centinaio di persone (esponenti della giunta di centrodestra del comune), cittadini dei comuni limitrofi e dal parlamentare di Fi, Russo. Una roulotte e' stata incendiata. Dei rumeni, tornati a Napoli, si sono perse le tracce.
    2003-06-28 - 16:03:00


    Non volevano gli immigrati, e hanno costretto le forze dell'ordine a fare marcia indietro! Che dire? Evidentemente, da quelle parti i cittadini sono più cazzuti e hanno più coglioni che qui in Padania...è triste ammetterlo ma è così...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Ospite

    Talking

    Romeni: Iervolino, e' stata una sconfitta dello Stato
    (ANSA) - NAPOLI, 28 giu - 'E' stata una sconfitta dello Stato'. Cosi' ha commentato il sindaco di Napoli Iervolino dopo la rivolta a Saviano contro l'arrivo di duecento romeni. Iervolino e' stata particolarmente critica nei confronti della prefettura, incapace a suo giudizio di fare eseguire una ordinanza di protezione civile emessa dallo stesso prefetto. 'Piena solidarieta'' dal presidente della Regione Campania Bassolino, all'assessore del Comune di Napoli Tecce, vittima di un'aggressione durante la protesta a Saviano.
    2003-06-28 - 16:29:00

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Dec 2010
    Messaggi
    1,744
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E' il lavoro che ci rincoglionisce....

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Tra l'altro la jervolino su questa vicenda ha parlato di un pseudo leghismo a Napoli!!!
    Mai una volta che ammettino che anche i terroni in fin dei conti non è tutta sta brava gente cordiale e ospitale

  5. #5
    Mjollnir
    Ospite

    Predefinito

    É probabile che prima o poi anche in Padania si arriverà allo scontro meramente fisico per il territorio: la vedo male perchè il tipo padano ormai non ha + alcuna vicinanza con alcune realtà "arcaiche" come la forza fisica, il coraggio individuale, l'accettazione dell'eventualità del danno o della morte. In una parola: il padano è "civilizzato" in senso borghese, è pavido, e per questo fondamentalmente disarmato.
    Del resto, basta analizzare le dinamiche di scippi e rapine quando l'arma del delinquente è costituita da un semplice bastone o un temperino...

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Jul 2002
    Messaggi
    582
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Quando la gente vuole farsi rispettare...

    In origine postato da Iena Plissken
    Immigrazione: rumeni, notte tensione nel napoletano
    (ANSA) - NAPOLI, 28 GIU - Notte di tensione nel Napoletano. Circa 200 rumeni che avrebbero dovuto essere ospitati in un campo allestito nel Nolano, sono dovuti andare via all'alba. La sistemazione in una cinquantina di roulottes, infatti, e' stata osteggiata dal sindaco di Saviano, Sommese, e da un centinaio di persone (esponenti della giunta di centrodestra del comune), cittadini dei comuni limitrofi e dal parlamentare di Fi, Russo. Una roulotte e' stata incendiata. Dei rumeni, tornati a Napoli, si sono perse le tracce.
    2003-06-28 - 16:03:00


    Non volevano gli immigrati, e hanno costretto le forze dell'ordine a fare marcia indietro! Che dire? Evidentemente, da quelle parti i cittadini sono più cazzuti e hanno più coglioni che qui in Padania...è triste ammetterlo ma è così...
    Magari avessimo avuto le palle di fare altrettanto con i vari nabbule.

  7. #7
    faccia di merda
    Data Registrazione
    17 Oct 2002
    Località
    in caserma a fare flessioni nel fango
    Messaggi
    1,886
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    devo dire che loro le palle ce le hanno, e le usano!! noi parliamo, parliamo, ma....... quanti nomadi hanno mandato vicini alle nostre citta?? chi ha fatto qualcosa?? loro hanno AGITO!! a malincuore, tutta la mia ammirazione!

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    14 Jan 2013
    Località
    tra la dorica e la dotta.
    Messaggi
    4,619
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Mjollnir
    É probabile che prima o poi anche in Padania si arriverà allo scontro meramente fisico per il territorio: la vedo male perchè il tipo padano ormai non ha + alcuna vicinanza con alcune realtà "arcaiche" come la forza fisica, il coraggio individuale, l'accettazione dell'eventualità del danno o della morte. In una parola: il padano è "civilizzato" in senso borghese, è pavido, e per questo fondamentalmente disarmato.
    Del resto, basta analizzare le dinamiche di scippi e rapine quando l'arma del delinquente è costituita da un semplice bastone o un temperino...


    Condivido appieno la tua analisi e le tue conclusioni. Gli ultimi tren'anni nell'area Gallo/Celtica sono stati disastrosi sotto l'aspetto dell'imborghesimento e della mollezza. E pensare che i ns Popoli sapevano farsi rispettare ovunque, per il coraggio e per l'ardore. Basti pensare cosa han fatto i nostri padri durante la Resistenza, intesa naturalmente non come scontro di classe ma come difesa della Terra dallo straniero. Peraltro nelle ns campagne i contadini sapevano difendere le loro cose dai grassatori, zingari o ladri che fossero. Mio nonno alla fine degli anni quaranta, picchiò duramente due ladri che sorprese nel pollaio di casa, li picchiò tanto duramente che per il resto della loro vità, per camminare, ebbero bisogno dell'ausilio del bastone. Certo, ora in caso di furto, scippo o rapina, sono pochi coloro che si ribellano, anche perchè in prigione ti puoi trovare tu stesso. Sono però convinto che in una o due generazioni con si può disperdere il corredo genetico di un popolo forte e coraggioso.
    Saluti Nordisti da un Senone che ha ficucia nel proprio popolo.

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    14 Jan 2013
    Località
    tra la dorica e la dotta.
    Messaggi
    4,619
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il coraggio dei ns Padri.

    Voglio ricordare ancora un episodio afferente il coraggio dei ns Padri. E' ancora visibile in una casa colonica posta di fronte al mare appena a nord di Senigallia, una lapide che ricorda il coraggio di un contadino. L'episodio si riferisce ad una incursione, avvenuta nei primi anni del '700, di pirati uscocchi, popolo slavo islamizzato dai turchi e proveniente dalla zona di Ulcino, confine tra Montenegro ed Albania -toh chi si rivede!-, comunque per i ns contadini e pescatori erano Turchi e basta. I pirati, anche in relazione al decadimento di Venezia la cui presenza nel Golfo si andava sempre più affievolendo, utilizzando delle veloci imbarcazioni a remi ed a fondo piatto chiamate fuste, sbarcavano in gruppi di circa 50 uomini e depredavano, violentavano e rapivano, sia i pescatori che le povere abitazioni dei contadini. Ma una volta si imbatterono in un contadino, Senone e guerriero, che si barricò in casa e con un colpo di archibugio ben diretto uccise il capo pirata tale Mametto, così è npminato il masnadiere nella lapide che ricorda il coraggio del nostro risoluto Senone.
    Questo era il ns Popolo ed a differenza di ciò che accadrebbe oggi, i suoi conterranei apposero nella sua casa colonica una bella lapide a ricordo dell'episodio.
    Saluti nordisti da un Senone orgoglioso della storia del suo Popolo.

  10. #10
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mjollnir ha evidenziato ottimamente il problema.... Gallo Senone il rimedio.




    bravi ragazzi!
    un saluto celtico e tradizionalista ad entrambi

 

 

Discussioni Simili

  1. Chiamano ricatto la volontà di farsi rispettare
    Di Runes nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-01-06, 09:13
  2. Chiamiamo "ricatto" la volontà di farsi rispettare
    Di Runes nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-01-06, 08:11
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-06-05, 12:18
  4. per chi vuole farsi del male
    Di AZJumbo nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-11-03, 17:56

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226