User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    Lombard [--+--] Mod
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Soul Padania
    Messaggi
    1,402
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Post Troppe parole, il Carroccio faccia qualcosa di leghista

    Il Giornale, 30 settembre 2009

    Le cronache di queste settimane sono piene di temi e di istanza tratti del più classico repertorio leghista e utilizzati, sviluppati e rivisitati da altri: c’è insomma una corsa a saccheggiare gli armadi del Carroccio. In tanti si occupano dell’invasione islamica, dei problemi della sicurezza, dell’eccesso di immigrazione, di gabbie salariali, di dialetti e di culture locali; si sta generalizzando la critica alle trombonate risorgimentali, si chiede la riforma della giustizia, si raccontano gli sprechi dello statalismo, si sottolineano i costi del Meridione parassitario eccetera. Ultima in ordine di tempo arriva la crociata contro il canone Rai che è stato uno dei cavalli di battaglia della “Lega di lotta” degli anni passati. Insomma si ha la generale impressione che i temi della vecchia Lega “contro tutti” stiano affascinando un sacco di gente e non solo a destra.
    In realtà però si tratta nella grande maggioranza dei casi di operazioni di facciata, di prese di posizione che sollevano consensi e indignazioni ma che finiscono lì: provvedimenti concreti non se ne vedono e anche sulla necessità di riforme vere tutti si dichiarano d’accordo ma tutti o quasi traccheggiano. Anzi, compaiono qua e là inquietanti segni di reazione: nuovi progetti di finanziamenti al Sud, scempiaggini sulla cittadinanza facile, attacchi alle autonomie delle Regioni a statuto speciale, affioranti tentazioni a inasprire l’oppressione fiscale.
    Guardiamo proprio il canone Rai e la sua richiesta di soppressione a furor di popolo. Cosa ci vorrebbe per una maggioranza parlamentare solida e per un governo che gode di livelli di consenso mai visti prima per approvare di corsa una leggina di abolizione? Cosa ci vorrebbe a iniziare un serio processo di privatizzazione, oltre a tutto coerente con i programmi liberali della coalizione di centro-destra e con i risultati di un Referendum vergognosamente dimenticato? In più, nel governo c’è un partito che aveva fatto dell’abolizione del canone una delle sue bandiere, che per anni ha invitato i suoi militanti a non pagarlo. Certo oggi suona male che un suo ministro ammetta algidamente di pagarlo, dopo avere mandato migliaia di militanti allo sbaraglio delle ingiunzioni, dei sequestri e delle sanzioni. E poco ne migliora l’immagine che il suo rappresentante nella Commissione di Vigilanza presenti oggi con virtuoso tempismo un ordine del giorno per l’abolizione del canone sull’onda della campagna scatenata da Il Giornale.
    Anche questo però rientra nello strano atteggiamento della Lega che tende a defilarsi, a starsene in disparte proprio su molti dei temi che essa stessa ha portato all’ordine del giorno. C’è quasi un disconoscimento di paternità in tutto questo lasciare ad altri la gestione (anche solo di facciata) di problemi che sono invece stati alla base della nascita e del successo del movimento.
    Perché Bossi e suoi sembrano voler rinunciare a godere finalmente dei frutti di vent’anni di battaglie e contentarsi dei tiepidi e fugaci consensi che porta l’opposizione all’immigrazione?
    Qualche malizioso sostiene che siano molto più attenti ai posti e agli equilibri di potere e di governo, e che temano gli scossoni e perciò viaggino con il freno a mano tirato.
    Altri potrebbero insinuare che in via Bellerio si sia molto più sensibili alle alchimie interne e che i capataz si muovano sempre più solo in funzione della preservazione della loro posizione personale.
    Altri ancora potrebbero sibilare che con l’allontanamento di Miglio e dei suoi e – più in generale - degli autonomisti doc, la Lega sia in crisi di astinenza di idee.
    Si tratta di interpretazioni che contengono tutte uno scampolo di verità ma che non bastano per spiegare l’attuale atteggiamento “prudente”, quasi democristiano, del partito. Sicuramente c’è dell’altro. Se qualcosa frulla nella testa di Bossi lo vedremo nei prossimi mesi.

    Gilberto Oneto
    Ultima modifica di Furlan; 30-09-09 alle 18:43
    STOP IMMIGRATION - START REPATRIATION
    - Standing Up For Great Lombardy -

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,963
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Troppe parole, il Carroccio faccia qualcosa di leghista

    Qualche malizioso sostiene che siano molto più attenti ai posti e agli equilibri di potere e di governo, e che temano gli scossoni e perciò viaggino con il freno a mano tirato

    oneto e' ancora troppo buono .... e' il padrone che ha ORDINATO alla lega di suicidiarsi con tutte le sue ex- tematiche politiche ..

    ..che un posticino per questi venduti e mediocri sempre ci sara' ...

    e oneto questo lo sa .. visto che anche lui lavora per il padrone ...
    vulgus vult decipi

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,163
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Troppe parole, il Carroccio faccia qualcosa di leghista

    Bossi sta commettendo l'ennesimo sbaglio:
    prende tempo quando di tempo non ce n'è più.
    E, da come si è politicamente incastrato, non può
    fare altrimenti.
    Ha inventato l'attesa per il federalismo fiscale,
    perchè altro non può fare.
    Se cade Berlusconi cadrà pure lui, questo è certo.

  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    13 Sep 2009
    Messaggi
    371
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Troppe parole, il Carroccio faccia qualcosa di leghista

    Mi chiedo come mai ci siano ancora un fottio di persone che votano Lega in chiave prettamente settentrionalista (non prendo manco in considerazione quelli che votano la Lega perche' destroide e bigotta).
    Eppure il copione e' sempre lo stesso: ogni tanto Bossi fa una sparata grossa, giusto per far vedere che conta qualcosa.

    Ergo Napolitano chiede toni piu' distesi, gli (ex) di alleanza nazziunale fingono di indignarsi, la sinistra tira fuori i soliti articoli dei soliti tromboni e infine padron Silvio da' uno scappellotto a Bossi o si limita a dire che e' tutto sotto controllo.

    Intanto all'atto pratico e concreto delle cose i soldi seguono sempre la cosiddetta forza di gravita', le tasse non calano, la colonizzazione aumenta in tutti i sensi, l'immigrazione avanza e per noi nulla cambia.

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    187
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Troppe parole, il Carroccio faccia qualcosa di leghista

    Un altro che capiss na gott...


    leganord.org
    Il problema del Sud sono i politici incompetenti

    "La questione meridionale non esiste, checché se ne parli da piu' di 60 anni; esiste un problema che e' quello dei politici incompetenti che hanno sperperato per anni denaro pubblico per opere che non hanno mai visto la parola fine". Cosi' il senatore della Lega Nord, Gianvittore Vaccari, della commissione Bilancio del Senato, commenta oggi il dibattito sul Fas, Fondo per le aree sottoutilizzate. "Purtroppo - aggiunge - e' cronaca di questi giorni di ospedali nuovi andare a pezzi appena aperti; scuole costruite su rifiuti tossici come a Crotone e navi affondate dalla malavita organizzata piene di rifiuti altamente pericolosi per non parlare di abusi edilizi enormi. E ancora c'e' chi, come il Pd l'Idv con i loro rappresentanti del meridione criticano il governo e la Lega. Ma questi fondi sono frutto della ricchezza prodotta al Nord e quindi abbiamo piu' titolo a parlare come pure ad aprire, chiudere e restringere la borsa ed i cordoni in base ai meriti. I cittadini del meridione sono splendidi; ne conosco molti ed ho molti amici come pure tante imprese e lavoratori meriterebbero di essere rappresentati da politici con eguali e positivi valori. Prima cio' arrivera' - sottolinea Vaccari - prima la questione meridionale sara' risolta".

    --------------

    Quindi per il vaccaro la questione non sono le differenze STRUTTURALI, CULTURALI, STORICHE FRA DUE POPOLI DIVERSI! No, per lui siamo tutti uguali, splendidi cittadini, l'unica differenza e' che per qualche inspiegabile motivo (sfiga?), i cittadini del nord sono rappresentati da politici degni di loro (pdl e lega) e quelli del sud da politici indegni (pd). Appena anche al sud verranno eletti politici degni, allora saremo finalmente tutti uniti nel triculore.

    Ma come si fa a non capire che non e' questione di individui piu' o meno degni, e' questione di economie, culture, modi di vivere diversi....
    Ultima modifica di aussiebloke; 01-10-09 alle 02:03

  6. #6
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,692
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Troppe parole, il Carroccio faccia qualcosa di leghista

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke Visualizza Messaggio
    Un altro che capiss na gott...


    leganord.org
    Il problema del Sud sono i politici incompetenti

    "La questione meridionale non esiste, checché se ne parli da piu' di 60 anni; esiste un problema che e' quello dei politici incompetenti che hanno sperperato per anni denaro pubblico per opere che non hanno mai visto la parola fine". Cosi' il senatore della Lega Nord, Gianvittore Vaccari, della commissione Bilancio del Senato, commenta oggi il dibattito sul Fas, Fondo per le aree sottoutilizzate. "Purtroppo - aggiunge - e' cronaca di questi giorni di ospedali nuovi andare a pezzi appena aperti; scuole costruite su rifiuti tossici come a Crotone e navi affondate dalla malavita organizzata piene di rifiuti altamente pericolosi per non parlare di abusi edilizi enormi. E ancora c'e' chi, come il Pd l'Idv con i loro rappresentanti del meridione criticano il governo e la Lega. Ma questi fondi sono frutto della ricchezza prodotta al Nord e quindi abbiamo piu' titolo a parlare come pure ad aprire, chiudere e restringere la borsa ed i cordoni in base ai meriti. I cittadini del meridione sono splendidi; ne conosco molti ed ho molti amici come pure tante imprese e lavoratori meriterebbero di essere rappresentati da politici con eguali e positivi valori. Prima cio' arrivera' - sottolinea Vaccari - prima la questione meridionale sara' risolta".

    ecco il classico neoleghista venduto al regime romano costretto a giustificare l'unità della repubblica bananas che gli fornisce cadrega e stipendio

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,163
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Troppe parole, il Carroccio faccia qualcosa di leghista

    Citazione Originariamente Scritto da Jack's Return Home Visualizza Messaggio
    Il Giornale, 30 settembre 2009

    Si tratta di interpretazioni che contengono tutte uno scampolo di verità ma che non bastano per spiegare l’attuale atteggiamento “prudente”, quasi democristiano, del partito. Sicuramente c’è dell’altro. Se qualcosa frulla nella testa di Bossi lo vedremo nei prossimi mesi.

    Gilberto Oneto
    La risposta a questa domanda
    la si può trovare a pag. 13 di Libero
    di oggi, Giovedì 1 ottobre 2009:
    "Giulio e Bossi ridisegnano la geografia della finanza".

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    04 Sep 2009
    Messaggi
    4,884
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Troppe parole, il Carroccio faccia qualcosa di leghista

    Citazione Originariamente Scritto da Triestin Visualizza Messaggio
    Mi chiedo come mai ci siano ancora un fottio di persone che votano Lega in chiave prettamente settentrionalista (non prendo manco in considerazione quelli che votano la Lega perche' destroide e bigotta).
    Eppure il copione e' sempre lo stesso: ogni tanto Bossi fa una sparata grossa, giusto per far vedere che conta qualcosa.

    Ergo Napolitano chiede toni piu' distesi, gli (ex) di alleanza nazziunale fingono di indignarsi, la sinistra tira fuori i soliti articoli dei soliti tromboni e infine padron Silvio da' uno scappellotto a Bossi o si limita a dire che e' tutto sotto controllo.

    Intanto all'atto pratico e concreto delle cose i soldi seguono sempre la cosiddetta forza di gravita', le tasse non calano, la colonizzazione aumenta in tutti i sensi, l'immigrazione avanza e per noi nulla cambia.
    Sono felice di sentire qualcuno che ha capito finalmente la lega nodde. Speriamo che altri ci arrivino....
    Saluti

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    04 Sep 2009
    Messaggi
    4,884
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Troppe parole, il Carroccio faccia qualcosa di leghista

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke Visualizza Messaggio
    Un altro che capiss na gott...


    leganord.org
    Il problema del Sud sono i politici incompetenti

    "La questione meridionale non esiste, checché se ne parli da piu' di 60 anni; esiste un problema che e' quello dei politici incompetenti che hanno sperperato per anni denaro pubblico per opere che non hanno mai visto la parola fine". Cosi' il senatore della Lega Nord, Gianvittore Vaccari, della commissione Bilancio del Senato, commenta oggi il dibattito sul Fas, Fondo per le aree sottoutilizzate. "Purtroppo - aggiunge - e' cronaca di questi giorni di ospedali nuovi andare a pezzi appena aperti; scuole costruite su rifiuti tossici come a Crotone e navi affondate dalla malavita organizzata piene di rifiuti altamente pericolosi per non parlare di abusi edilizi enormi. E ancora c'e' chi, come il Pd l'Idv con i loro rappresentanti del meridione criticano il governo e la Lega. Ma questi fondi sono frutto della ricchezza prodotta al Nord e quindi abbiamo piu' titolo a parlare come pure ad aprire, chiudere e restringere la borsa ed i cordoni in base ai meriti. I cittadini del meridione sono splendidi; ne conosco molti ed ho molti amici come pure tante imprese e lavoratori meriterebbero di essere rappresentati da politici con eguali e positivi valori. Prima cio' arrivera' - sottolinea Vaccari - prima la questione meridionale sara' risolta".

    --------------

    Quindi per il vaccaro la questione non sono le differenze STRUTTURALI, CULTURALI, STORICHE FRA DUE POPOLI DIVERSI! No, per lui siamo tutti uguali, splendidi cittadini, l'unica differenza e' che per qualche inspiegabile motivo (sfiga?), i cittadini del nord sono rappresentati da politici degni di loro (pdl e lega) e quelli del sud da politici indegni (pd). Appena anche al sud verranno eletti politici degni, allora saremo finalmente tutti uniti nel triculore.

    Ma come si fa a non capire che non e' questione di individui piu' o meno degni, e' questione di economie, culture, modi di vivere diversi....
    ...mi sembra una cosa tanto ovvia....invee di chiacchhierare si diano da fare.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,963
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Troppe parole, il Carroccio faccia qualcosa di leghista

    Citazione Originariamente Scritto da Triestin Visualizza Messaggio
    Mi chiedo come mai ci siano ancora un fottio di persone che votano Lega .


    perche tutto il resto e' peggio ... comprese le inutili " leghette"...

    ad esempio io nel 2008 non ho votato per non avere la colpa di un governo MERIDIONALISTA ma alle europee ho votato lega in quanto PERLOMENTO ogni TANTO la lega PARLA contro " l' unione sovietica d' occidente" ..

    naturalmente ho votato " turandomi tutti gli orifizi " e cosi faro' anche alle regionali in quanto non votare sarebbe peggio .
    vulgus vult decipi

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Qualcosa s'incrina anche nell'IDV ... ehmmmm troppe incrinature
    Di orpheus nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 11-12-10, 10:34
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-12-10, 14:53
  3. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 02-10-09, 01:09
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-09-08, 17:48
  5. Due, o forse troppe, parole...
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 11-09-05, 18:04

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226