User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    allevatore
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    campagna lombardo-veneta
    Messaggi
    4,930
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito qualcuno ci ragguaglia sulla situazione in Corsica?

    Pinocchio magari che è l'esperto di indipendentismo internazionale.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Veneto
    Data Registrazione
    01 May 2002
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,508
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: qualcuno ci ragguaglia sulla situazione in Corsica?

    In origine postato da asburgico
    Pinocchio magari che è l'esperto di indipendentismo internazionale.
    Corsica al bivio: più autonomia o scontro con Parigi


    Si vota nell'isola il referendum che potrebbe dare maggiore autonomia amministrativa. Il governo francese spinge per il sì, ma l'elettorato è ancora indeciso


    BASTIA – Un voto difficile quello di oggi in Corsica, che con un referendum può decidere di ottenere più autonomia dal governo centrale di Parigi. Difficile perché l’isola del Mediterraneo è tra le regioni europee dove le spinte indipendentiste sono fortissime, tanto che non si contano più gli attentati e le bombe che esplodono quasi ogni notte davanti a una banca o un edificio pubblico. Difficile perché con il voto di oggi i corsi potrebbe ottenere un’organizzazione amministrativa tale da scoraggiare il terrorismo secessionista.
    E difficile, infine, perché l’arresto dell’altro giorno, dopo quattro anni di latitanza, di Yvan Colonna (nella foto) - il presunto assassino del prefetto della Corsica Claude Erignac -, da molti viene visto come un segnale di Parigi di influenzare il referendum, ovvero per portare i voti dei nazionalisti per il sì al progetto governativo. Anche perché c’è un precedente: nel 1988 l’allora ministro degli Interni, il gollista Charles Pasqua, tirò fuori dal cappello gli ostaggi francesi in Libano proprio tra i due turni delle presidenziali in cui Jacques Chirac tentava di strappare la poltrona dell'Eliseo a Francois Mitterrand. Forse sono coincidenze, forse no. Fatto sta che i 190mila corsi chiamati alle urne, a due giorni dall’arresto di Colonna, hanno difficoltà a decifrare l’operazione del ministro, che temono abbia voluto influenzare il voto.

    Ma il progetto referendario non appare molto seducente per 191mila corsi chiamati alle urne. Viene infatti chiesta la soppressione dei due dipartimenti in cui è divisa (dal 1975) l'isola e la creazione di un'unica entità regionale, dotata di ampi poteri di autogestione. E anche se la maggior parte dei partiti ha fatto campagna per il sì, il governo non è però per nulla sicuro che domenica la spunterà. Nel giro di tre mesi il referendum è diventato da passeggiata calvario.



    Gli ultimi sondaggi hanno segnalato l'esistenza di una modesta maggioranza (dal 51 al 55%) favorevole al nuovo intervento di ingegneria istituzionale (il quarto in 22 anni), ma gli indecisi e gli indifferenti sono così tanti da rendere piuttosto azzardato un pronostico. Il partito trasversale del no si è rivelato più forte del previsto. Ci sono, a destra come a sinistra, i difensori dell'intangibilità della 'Republique' centralista, che vedono nel progetto una grossa e ingiustificata concessione alle frange indipendentiste. Ci sono i campanilisti di Bastia ostili ad un'unica entità regionale insediata ad Ajaccio. Come se non bastasse, si teme un massiccio voto negativo da parte dei 28.000 statali dell'isola, in ripicca per la riforma che ha aumentato per loro da 37,5 a 40 anni i contributi necessari al godimento della pensione piena.



    (6 LUGLIO 2003, ORE 11.30)



  3. #3
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sembra che passi il NO.
    Ma visto chi appoggiava il SI,mi piacerebbe analizzare a fondo la natura del trappolone..


    Se vedòm!
    Se vedòm!

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    grazie del titolo asb

    Comumque a quanto ho capito io Corsica Nazione si era schierata ufficialmente per il sì, ance se molto freddamente, ma in realtà i militanti erani divisi tra astensionisti, favorevoli e contrari.
    Anche le altre formazioni politiche corse erano divise, e los tesso vale per i partiti francesi.
    Sembra che la differenza l'abbia fatta l'arresto venerdì di Yvan Colonna, ricercato per l'assassinio del prefetto Erignac.

    comunque adesso si attende un ritorno alla violenza ( si fa per dire visto che negli ultimi sei mesi ci sono stati 130 attentati nell'isola...).
    saluti padani

 

 

Discussioni Simili

  1. Ségolène Royal ,candidata all'Eliseo inciampa sulla Corsica...
    Di Marcu nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-01-07, 15:21
  2. Comunicato del C.A.R. sulla recente repressione in Corsica
    Di 22Ottobre nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-01-07, 21:01
  3. Ecco la situazione Corsica....che schifo
    Di pensiero nel forum Padania!
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 08-07-03, 19:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226