User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: lega e caritas

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito lega e caritas

    Caritas, la Lega non molla la presa


    Scontro con la giunta Gasbarra e l'organizzazione cattolica che ha piazzato il suo vicedirettore all'assessorato servizi sociali della provincia.



    ROMA - Lunga è la storia dei turbolenti rapporti tra la Lega nord e il Vaticano, con Bossi capofila di questa aspra e ormai eterna polemica. Ricordate quando tempo fa si scagliò contro i “Vescovoni”? Ma nelle ultime settimane la polemica si è ulteriormente esacerbata, mettendo a dura prova i già precari rapporti tra le alte sfere della Curia romana (la Cei non ha mai fatto mistero di considerare sbagliata la legge Bossi-Fini) e il partito dei lumbard.

    Non sono passati più di dieci giorni da quando l’aula di Montecitorio è stata il teatro del “j’accuse” del capogruppo dei parlamentari leghisti Cè che, oltre a contestare l’operato del ministro Pisanu in materia di immigrazione, ha attaccato le parrocchie e le organizzazioni assistenziali legate alla Chiesa, colpevoli agli occhi della Lega, di rimpinguare le proprie casse con i fondi destinati alla cura degli immigrati bisognosi.

    Oggi assistiamo all’ennesimo attacco portato dal Carroccio alla Caritas, che ha accettato di appoggiare la giunta della Provincia di Roma guidata dall'ulivista Gasbarra (Margherita) e di parteciparvi direttamente occupando l’assessorato ai servizi sociali con il suo vicedirettore Claudio Cecchini.

    Questa volta ad alzare il tono della polemica ci pensa il vice capo gruppo del Carroccio alla Camera Federico Bricolo che esordisce contestando in modo sprezzante l’operato del successore di Moffa: “Il presidente Gasbarra ha, come primo atto, aumentato il numero degli assessorati per riuscire ad accontentare tutte le componenti politiche alle quali aveva fatto promesse elettorali. Quindi ha nominato, tra gli altri, vicepresidente della giunta un rappresentante di Rifondazione comunista, e assessore ai servizi sociali il vicedirettore della Caritas, Claudio Cecchini, uomo vicino al cardinale Camillo Ruini. E la Caritas ha parlato di questa alleanza addirittura come d’un esempio per il mondo politico”.

    Bricolo giudica l’accordo “vergognoso”e incalza proseguendo sulla stessa linea : “Si tratta di un vergognoso connubio, una vergognosa unione politica”. E aggiunge: “La Caritas, costola della Cei, diventa un vero e proprio organismo politico”. Ma l’invettiva dell'esponente leghista raggiunge l’apice quando spara sul connubio fra Chiesa, ex comunisti e Rifondazione comunista. Un connubio morganatico, secondo Bricolo: “Si è consumata sotto gli occhi di tutti questa vergognosa unione politica che vede un organismo della Chiesa cattolica a fianco del centrosinistra e soprattutto con Rifondazione comunista, dimenticando che i partiti dell’Ulivo da sempre combattono contro i valori che in teoria la Chiesa cattolica dovrebbe difendere”.

    Il parlamentare “padano” passa poi ad un attacco ad ampio raggio quando si dichiara “preoccupato e indignato” per "il fanatismo catto-comunista d’ispirazione illuminista che prende sempre più piede in questa Chiesa conciliare che si distacca ancor più dalla tradizione, rinnegando il suo glorioso passato, rinunciando in nome del dialogo a convertire e che pensa a gestire soldi e affari, invece che le anime dei propri fedeli”.

    Ce n’è anche per il sindaco Veltroni reo di aver affidato alla Caritas la raccolta dei soldi dei souvenir della Fontana di Trevi. L’esponente leghista termina facendosi una domanda: “Ma dove andrà a finire questa Chiesa? Con i comunisti?".

    (7 LUGLIO; ORE 16:00)





    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Barbudo
    Ospite

    Predefinito

    io non capisco...
    la Lega si definisce ultracattolica e tradizionale e poi attacca istituzioni cattoliche come Caritas e il Papa?! boh

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Barbudo
    io non capisco...
    la Lega si definisce ultracattolica e tradizionale e poi attacca istituzioni cattoliche come Caritas e il Papa?! boh
    Perchè entrambe fanno parte del Concilio Vatikane 2°

  4. #4
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se non erro,è stato Del Boca,nel suo ultimo libro,a porre in evidenza che la parola “connubio”,all’indomani del “glorioso risorgimento”,veniva usata nella sua accezzione originale: quella di turpe unione sessuale.
    Ironico il fatto che Bricolo,attaccando la combriccola in questione,metta in evidenza un’altrettanto turpe “menage a truà” (Ich dont’ ablo fransè ) proprio quando il Papa spinge per un’estate alla riscoperta della castità… J
    Il fatto poi che,proprio dalla Lega,vengano a tenere la lezione di etica comportamentale dopo che dalle pagine del loro giornaletto (Il corriere degli acefali) è uscito quello che abbiamo visto in questi ultimi tempi,rende la cosa degna di un teatrino dell’assurdo.

    Hanno voluto giocare agli itagliani? Roma se la sono meritata in tutto e per tutto. Che non tornino più a casa; è meglio per tutti e …Avanti col Cristo !



    Se vedòm!
    Se vedòm!

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Jul 2002
    Messaggi
    582
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: lega e caritas

    In origine postato da Nanths
    Caritas, la Lega non molla la presa


    Scontro con la giunta Gasbarra e l'organizzazione cattolica che ha piazzato il suo vicedirettore all'assessorato servizi sociali della provincia.



    ROMA - Lunga è la storia dei turbolenti rapporti tra la Lega nord e il Vaticano, con Bossi capofila di questa aspra e ormai eterna polemica. Ricordate quando tempo fa si scagliò contro i “Vescovoni”? Ma nelle ultime settimane la polemica si è ulteriormente esacerbata, mettendo a dura prova i già precari rapporti tra le alte sfere della Curia romana (la Cei non ha mai fatto mistero di considerare sbagliata la legge Bossi-Fini) e il partito dei lumbard.

    Non sono passati più di dieci giorni da quando l’aula di Montecitorio è stata il teatro del “j’accuse” del capogruppo dei parlamentari leghisti Cè che, oltre a contestare l’operato del ministro Pisanu in materia di immigrazione, ha attaccato le parrocchie e le organizzazioni assistenziali legate alla Chiesa, colpevoli agli occhi della Lega, di rimpinguare le proprie casse con i fondi destinati alla cura degli immigrati bisognosi.

    Oggi assistiamo all’ennesimo attacco portato dal Carroccio alla Caritas, che ha accettato di appoggiare la giunta della Provincia di Roma guidata dall'ulivista Gasbarra (Margherita) e di parteciparvi direttamente occupando l’assessorato ai servizi sociali con il suo vicedirettore Claudio Cecchini.

    Questa volta ad alzare il tono della polemica ci pensa il vice capo gruppo del Carroccio alla Camera Federico Bricolo che esordisce contestando in modo sprezzante l’operato del successore di Moffa: “Il presidente Gasbarra ha, come primo atto, aumentato il numero degli assessorati per riuscire ad accontentare tutte le componenti politiche alle quali aveva fatto promesse elettorali. Quindi ha nominato, tra gli altri, vicepresidente della giunta un rappresentante di Rifondazione comunista, e assessore ai servizi sociali il vicedirettore della Caritas, Claudio Cecchini, uomo vicino al cardinale Camillo Ruini. E la Caritas ha parlato di questa alleanza addirittura come d’un esempio per il mondo politico”.

    Bricolo giudica l’accordo “vergognoso”e incalza proseguendo sulla stessa linea : “Si tratta di un vergognoso connubio, una vergognosa unione politica”. E aggiunge: “La Caritas, costola della Cei, diventa un vero e proprio organismo politico”. Ma l’invettiva dell'esponente leghista raggiunge l’apice quando spara sul connubio fra Chiesa, ex comunisti e Rifondazione comunista. Un connubio morganatico, secondo Bricolo: “Si è consumata sotto gli occhi di tutti questa vergognosa unione politica che vede un organismo della Chiesa cattolica a fianco del centrosinistra e soprattutto con Rifondazione comunista, dimenticando che i partiti dell’Ulivo da sempre combattono contro i valori che in teoria la Chiesa cattolica dovrebbe difendere”.

    Il parlamentare “padano” passa poi ad un attacco ad ampio raggio quando si dichiara “preoccupato e indignato” per "il fanatismo catto-comunista d’ispirazione illuminista che prende sempre più piede in questa Chiesa conciliare che si distacca ancor più dalla tradizione, rinnegando il suo glorioso passato, rinunciando in nome del dialogo a convertire e che pensa a gestire soldi e affari, invece che le anime dei propri fedeli”.

    Ce n’è anche per il sindaco Veltroni reo di aver affidato alla Caritas la raccolta dei soldi dei souvenir della Fontana di Trevi. L’esponente leghista termina facendosi una domanda: “Ma dove andrà a finire questa Chiesa? Con i comunisti?".

    (7 LUGLIO; ORE 16:00)




    Beh, dato che i vescovoni radical-chic spesso e volentieri gettano chilate di merda sulla Lega, e sulla causa padanista, non posso fare altro che condividere le parole di Bricolo. La Caritas poi, è una vera e propria associazione a delinquere gestita da loschi figuri e andrebbe smantellata al più presto.

    La chiesa itagliona, sempre più sull'orlo della decomposizione, si butta nel sociale e stoltamente cerca nei 'migranti' il nuovo gregge da accudire (ignorando, o facendo finta di ignorare, che saranno proprio questi afroislamici - tutt'altro che riconoscenti - a darle il colpo di grazia... )

 

 

Discussioni Simili

  1. l’enciclica “Caritas in Veritate”
    Di zwirner nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-07-09, 12:51
  2. Informatizzazione Caritas...
    Di F.M. Barracu nel forum Destra Radicale
    Risposte: 66
    Ultimo Messaggio: 26-03-07, 18:45
  3. Supermarket Caritas.
    Di aguas nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 11-07-05, 13:34
  4. Bossi contro la Caritas
    Di Il Patriota nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-12-03, 13:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226