Mai dal 1990 ho visto cose del genere.
La Lega che arriva a barattare le sue riforme,mi sembra decisamente troppo.Anche chi non fa politica attiva,oggi capisce che il tentativo leghista di approvare decisioni amministrative contrarie al proprio credo,come dimostrare l'affidabilità di alleato della coalizione in cambio della carità dell'approvazione di qualche legge peraltro ancora da vedere,stia naufragando.
Quando un governo che si definisce di centrodestra, approva solo provvedimenti di sinistra e snatura se stesso,significa una sola cosaapendo fin d'ora che gli elettori sono stati presi per il culo,altro non resta da fare se non svuotare la sinistra e accontentare l'assitenzialismo da dove si pescano i voti sicuri.
Un esercizio politico che Bossi conosce molto bene,essendo stato lui il primo a capire che quando governava la D.C. il gioco era questo.In sostanza: Si pescano i voti a destra e si giocano a sinistra.