User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    317
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Prepariamoci al peggio. Grazie Lega.

    Era nato come movimento di liberazione dal giogo romano......
    Era il movimento delle partite iva.......
    Era un movimento che riuniva tutti coloro che si opponevano a pagare le tasse a uno stato che divorava montagne di risorse verso la terronia.........
    Ebbene, il governo romano (lega compresa) ne ha pieni i coglioni dei lavoratori autonomi che non gli pagano le tasse.
    Nulla di nuovo sotto il sole.........
    Cambiano i governi, ma la storia è sempre la stessa
    Indovinate un po' da chi andranno a bussare principalmente!
    ----------------------

    173 FISCO: FINITA TREGUA CONDONI, PIANO DA 2 MILIONI CONTROLLI

    Riparte la caccia all'evasore

    (ANSA)-ROMA,24 LUG- Scaduto il primo termine per l'adesione ai condoni la tregua e' finita,l'Agenzia delle Entrate rilancia il piano di verifiche con oltre 2 milioni di controlli. Saranno per questo impegnati 14,3 milioni di ore lavoro che rappresentano il 28% delle risorse disponibili dell' Agenzia, con un incremento di due punti rispetto allo scorso anno. Fra le novita' previste anche l'istituzione di banche dati locali finalizzate al contrasto dell' evasione e del sommerso.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    visto che hanno bisogno di gente disposta a pagare, magari non troppo ma subito, verranno da noi.
    W l'evasione contro questo governo di merda.
    saluti padani

  3. #3
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da PINOCCHIO

    W l'evasione contro questo governo di merda.
    saluti padani

    Insegnami come posso fare Pinocchio

  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    995
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da PINOCCHIO
    visto che hanno bisogno di gente disposta a pagare, magari non troppo ma subito, verranno da noi.
    W l'evasione contro questo governo di merda.
    saluti padani
    In linea di principio sono d'accordo con Pinocchio, poi però penso che io sono tra quelli che devono pagare le tasse fino all'ultima lira... e allora un pò m'incazzo vedendo gente che ha un tenore di vita nettamente superiore al mio e che denuncia la metà di me. Questo argomento è di una complessità incredibile. Ho visto gente che partendo dal niente ha creato piccoli imperi economici pagando una miseria di tasse, e devo ammettere che pur non facendosi mancare niente (mercedes, casa di proprietà, pelliccia alla moglie, appartamento al mare, ecc.), la maggior parte dei soldi "evasi" li ha "fatti girare" reinvestendoli nella propria attività, iniziandone di nuove, creando posti di lavoro. D'altra parte se arriveremo ad avere un vero federalismo fiscale, con la sostituzione integrale (al Nord) dei trasferimenti statali ai comuni con una percentuale rilevante dell'IRPEF cosa credete che succederà? La stessa cosa che è successa con l'ICI: saranno i comuni ad attivarsi e a scovare gli evasori, esattamente come oggi la maggior parte dei comuni, sempre al Nord, ha attivato e concluso le verifiche sulle denunce dell'ICI. E sicuramente l'attività di controllo svolta dai comuni sarà assai più efficiente di quella odierna.
    E questo ben sapendo che i dati sulla disoccupazione e sulla reale ricchezza in meridione sono assolutamente falsi, visto il proliferare del lavoro nero.
    E questo ben sapendo che le attività di controllo sono efficienti in Padania ma non al sud.
    Una soluzione semplice c'è: SECESSIONE
    A proposito, sapete qual è uno dei motivi per cui i comuni terronici hanno rasferimenti nettamente più alti rispetto a quelli padani? Nel 1992 venne istituita l'ISI (Imposta Straordinaria sugli Immobili), che finì nelle casse dello stato. L'anno successivo l'ISI fu trasformata in ICI (Imposta Comunale sugli Immobili), incassata dai comuni. Lo stato non fece altro che decurtare i trasferimenti statali a ciascun comune dell'importo dell'ISI pagata in quel comune l'anno prima. Teoricamente un'azione ineccepibile, primo timido passo verso un federalismo fiscale. Il fatto è che in Calabria ci fu un'evasione ISI superiore al 50%, contro una inferiore al 4% che si ebbe in Lombardia. Risultato: ai comuni padani furono decurtati trasferimenti statali nettamente superiori rispetto a quelli meridionali. Cornuti e anche mazziati, vista la successiva sanatoria a favore di chi non aveva pagato l'ISI.
    Una prima proposta seria sarebbe quella di attivare una verifica sull'attuale entità dell'ICI che arriva alle casse dei comuni rispetto all'originaria ISI, rimodulando i trasferimenti alla luce dei risultati ottenuti.

  5. #5
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    la rivolta fiscale programmata per indebolire roma è una cosa che può starmi bene, ma l'evasione cosi fatta solo per intascare piu soldi a danno degli altri padani da parte di alcuni furbacchioni deve essere contrastata.
    se no non lamentiamoci dei terroni.....

  6. #6
    Veneto
    Data Registrazione
    01 May 2002
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,508
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da auverno
    In linea di principio sono d'accordo con Pinocchio, poi però penso che io sono tra quelli che devono pagare le tasse fino all'ultima lira... e allora un pò m'incazzo vedendo gente che ha un tenore di vita nettamente superiore al mio e che denuncia la metà di me. Questo argomento è di una complessità incredibile. Ho visto gente che partendo dal niente ha creato piccoli imperi economici pagando una miseria di tasse, e devo ammettere che pur non facendosi mancare niente (mercedes, casa di proprietà, pelliccia alla moglie, appartamento al mare, ecc.), la maggior parte dei soldi "evasi" li ha "fatti girare" reinvestendoli nella propria attività, iniziandone di nuove, creando posti di lavoro. D'altra parte se arriveremo ad avere un vero federalismo fiscale, con la sostituzione integrale (al Nord) dei trasferimenti statali ai comuni con una percentuale rilevante dell'IRPEF cosa credete che succederà? La stessa cosa che è successa con l'ICI: saranno i comuni ad attivarsi e a scovare gli evasori, esattamente come oggi la maggior parte dei comuni, sempre al Nord, ha attivato e concluso le verifiche sulle denunce dell'ICI. E sicuramente l'attività di controllo svolta dai comuni sarà assai più efficiente di quella odierna.
    E questo ben sapendo che i dati sulla disoccupazione e sulla reale ricchezza in meridione sono assolutamente falsi, visto il proliferare del lavoro nero.
    E questo ben sapendo che le attività di controllo sono efficienti in Padania ma non al sud.
    Una soluzione semplice c'è: SECESSIONE
    A proposito, sapete qual è uno dei motivi per cui i comuni terronici hanno rasferimenti nettamente più alti rispetto a quelli padani? Nel 1992 venne istituita l'ISI (Imposta Straordinaria sugli Immobili), che finì nelle casse dello stato. L'anno successivo l'ISI fu trasformata in ICI (Imposta Comunale sugli Immobili), incassata dai comuni. Lo stato non fece altro che decurtare i trasferimenti statali a ciascun comune dell'importo dell'ISI pagata in quel comune l'anno prima. Teoricamente un'azione ineccepibile, primo timido passo verso un federalismo fiscale. Il fatto è che in Calabria ci fu un'evasione ISI superiore al 50%, contro una inferiore al 4% che si ebbe in Lombardia. Risultato: ai comuni padani furono decurtati trasferimenti statali nettamente superiori rispetto a quelli meridionali. Cornuti e anche mazziati, vista la successiva sanatoria a favore di chi non aveva pagato l'ISI.
    Una prima proposta seria sarebbe quella di attivare una verifica sull'attuale entità dell'ICI che arriva alle casse dei comuni rispetto all'originaria ISI, rimodulando i trasferimenti alla luce dei risultati ottenuti.
    Aggiungi pure che all'epoca era data la facoltà ai comuni di innalzare l'aliquota, per poter incassare la parte eccedente.In sostanza fino al 4 per mille gli importi andavano allo stato,dal 4 al 7 li trattenevano i Comuni.Capirono però in fretta che se i Comuni del Nord non avessero versato il 4 per mille allo stato, il Nord avrebbe avuto il pallino in mano.

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Celtic Pride
    la rivolta fiscale programmata per indebolire roma è una cosa che può starmi bene, ma l'evasione cosi fatta solo per intascare piu soldi a danno degli altri padani da parte di alcuni furbacchioni deve essere contrastata.
    se no non lamentiamoci dei terroni.....
    QUESTA NON L'HO CAPITA.
    In che maniera uno che evade reca danno alle altre persone?


    Lancio un sondaggio per capire meglio.....


    saluti padani

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    se il governo (qualsiasi governo) incassa per esempio 10 milardi di euro in più, secondo voi:

    A abbassa le tasse per 10 miliardi di euro

    B aumenta la spesa pubblica di 10 miliardi di euro (per esempio costruendo nuove caserme di caranba in padania )

    saluti padani

  9. #9
    Rosso è bello
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Messaggi
    4,464
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da PINOCCHIO
    QUESTA NON L'HO CAPITA.
    In che maniera uno che evade reca danno alle altre persone?


    Lancio un sondaggio per capire meglio.....


    saluti padani
    Considerati i numeri dell'evasione, numeri in migliaia di euro, forse sarebbe possibile abbassare le percentuali per le fasce più deboli, ma a parte questo, che non so se è possibile, se invece di 10 entrasse 13 o 14, quel 3 o 4 in più lo si potrebbe destinare a servizi migliori, scuole, asili, assistenza agli anziani, ecc.
    Il non poter destinare quei soldi che mancano ai servizi o a una imposizione minore senz'altro è un danno per tutti, soprattutto per chi onestamente paga fino all'ultima lira, che si vede buggerato due volte. Chi non paga, al massimo si paga i servizi. Ma chi paga già e poi deve pure pagarsi i servizi sicuramente qualcosa da ridire ce l'ha.

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da seurosia
    Considerati i numeri dell'evasione, numeri in migliaia di euro, forse sarebbe possibile abbassare le percentuali per le fasce più deboli, ma a parte questo, che non so se è possibile, se invece di 10 entrasse 13 o 14, quel 3 o 4 in più lo si potrebbe destinare a servizi migliori, scuole, asili, assistenza agli anziani, ecc.
    Il non poter destinare quei soldi che mancano ai servizi o a una imposizione minore senz'altro è un danno per tutti, soprattutto per chi onestamente paga fino all'ultima lira, che si vede buggerato due volte. Chi non paga, al massimo si paga i servizi. Ma chi paga già e poi deve pure pagarsi i servizi sicuramente qualcosa da ridire ce l'ha.
    e io ti dico che, al di là della giustezza delle logiche redistributive che non condivido, il maggior afflusso fiscale quasi sicuramente andrà in gran parte a creare ulteriori problemi per il cittadino.

    Esempi attuali: -incremento delle caserme dei carabinieri -missioni di guerra all'estero illegali -opere pubbliche che si trasformeranno in disastri ambiantali (mose e ponte di messina) -parate militari al 2 giugno ecc ecc


    Se davvero i governi avessere "a cuore" i bisognosi (cosa che, ripeto, a mio avviso non deve essere una prerogativa governativa) userebbe i fondi che già esiston per questo scopo e non per le cose di cui sopra.


    saluti padani

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226