User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 38
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    39,362
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Il fascismo...e Destra Liberale

    Dio ragazzi, ma come si può dire che Mussolini sia stato il miglior statista del novecento… ma che ca.zo dite!!!
    Prima di tutto uno statista è chi governa grazie al popolo e non si appropria del potere grazie alla forza. Ma se proprio volgiamo analizzare la politica di MUSSOLINI facciamolo ma sui fatti non su le congetture…
    È vero durante il ventennio ci fu la bonifica dell’agro pontino, il miglioramento della rete stradale, dell’aviazione civile e delle ferrovie ma:

    1. Mussolini fece l’alleanza con hitler ben sapendo quello che era il regime tedesco e le loro torture, che il partito nazionalsocialista diceva ben prima di arrivare al potere.
    2. Nel 1925 il nuovo ministro dell’economia Volpi inaugurò la pianificazione economica, fissando la lira a quota 90, con grave danno per le esportazioni, si alzarono pesanti barriere doganali sul grano, sullo zucchero e sulla seta erc.
    3. Furono ridotti GLI STIPENDI e le paghe del 12%
    4. LA BENZINA fu diluita con alcool di vino
    5. Fu lanciata la carta del Lavoro, che sanci la proibizione degli scioperi, e la giornata lavorativa tornò a 9 ore
    6. IL PROTEZIONISMO favorì le GRANDI AZIENDE MONOPOLISTICHE( a discapito delle piccole imprese).
    7. L’ufficio internazionale per il lavoro registrava che il valore reale dei salari italiani, nel 1930, era il più basso d’europa ed i disoccupati ,ancora nel 1933, superavano il milione..
    8. La cosiddetta “battaglia del grano” ,anche se portò alla riduzione del 75% delle importazione di cereali, dall’altro ne fece salire il prezzo fino ad un livello del 50% superiore a quello americano, mentre ampie zone coltivate ad ulivi, vigne ed ortaggi, vennero, con gravi perdite, convertiti a campi di grano.
    9. La cosiddetta battaglia demografica, che avrebbe dovuto portare il popolo italiano a superare i 70 milioni dopo il 1960 e che prevedeva penalizzazioni lavorative e tasse per i celibi e le nubili e sovvenzionava chi faceva figli.. fallì miseramente :nel 1932 i nati vivi registrarono la punta piu negativa dal 1876 .
    10. L’economia del regime espressa in TASSE, PRESTITI FORZOSI, IMPOSTE SUL CAPITALE E RESTRIZIONI VARIE portò ad un rialzo del costo della vita con ulteriore impoverimento delle classi meno abbienti e dall’altra fece star male anche la media borghesia che in passato aveva approvato il fascismo ( IN CAMBIO DI LEGGI A FAVORE DI PROPRIETARI DI CASA E PROPRIETARI TERRIERI…povera gente eh).

    Quindi complessivamente il Periodo di mussolini è NEGATIVO anzi, visto che il potere era concentrato in poche persone , è ANCORA PIU NEGATIVO perché malgrado tutto il paese si impoverì moltissimo.
    SE poi vi ricordate delle strade, delle ferrovie e dell’Eur, quartiere romano costruito durante la dittatura, vi rispondo dicendo vi ricordate dei favori che Mussolini fece ai Proprietari di casa ed ai latifondisti, vera piaga del paese.
    Il regime sopravvisse solo perché aveva un RE INCAPACE E SUCCUBE DI MUSSOLINI e grazie ALL’ALLEANZA CON LA CHIESA CHE , purtoppo DIEDE LA SUA BENEDIZIONE AL FASCIO… sennò sarebbe crollato dopo qualche anno..
    Per non parlare dei danni che fece nel mondo della scuola… ANDATEVELA A RILEGGERE LA STORIA.
    QUOTE DI O’REI
    Io non divido niente, l'alleanza con Hitler era tattica, l'avrei fatta anche io, la Germania era diventata la prima potenza al mondo con Hitler e Mussolini venne attirato da quest'uomo pieno di carisma e sognava insieme a lui un impero di ricchezza e prosperità. Quando Mussolini fece l'alleanza con hitler quest'ultimo non era l'animale che poi è diventato in seguito, erano entrambi rappresentanti di un popolo insoddisfatto e voglioso di lottare per una vita migliore. Non erano scherzi del destino, sono stati conseguenza di una serie di fatti che si sono susseguiti, il popolo credeva in loro e questo è un altro motivo per il quale ridico che è stato il miglior statista italiano.
    Poi in seguito Hitler impazzì totalmente e Mussolini non si poteva più tirare indietro, anche se in fondo avrebbe voluto, non lo sopportava più, erano diventati troppo diversi l'uno da l'altro, cane e pecora....il resto è storia.
    occhio a parlare con me di storia, qui posso fare lo sbruffone

    Ma che dice ..oh.. ti eri scolato una mezza dozzina di birre… alleanza con hitler tattica, non era cosi all’inizio… poi è impazzito.. ma dove le hai lette ste cose…IL PATTO D’ACCIAIO CON LA GERMANIA L’ITALIA LA FECE BEN SAPENDE COSA SUCCEDEVA IN GERMANIA… LO SAPEVANO E L’HANNO FATTA LO STESSO.. ANZI HANNO APPLICATO LE STESSE LEGGI IN ITALIA.. IL FATTO ERA CHE IL FASCISMO ED IL NAZISMO ERANO ALLEATI NATURALI… SI SA’ CHE HITLER AMMIRASSE MUSSOLINI E CHE SI FOSSE ISPIRATO AL FASCISMO PE CREARE IL SUO REGIME…(MOLTO PIU TRUCE ).
    QUOTE ALEDEX
    Procediamo, quindi, in questo modo. Mussolini, negli anni che vanno dal 1900 al 1945, è stato, senza ombra di dubbio, il migliore dato che, a differenza di altri statisti, in 20 anni di governo, ha letteralmente rifatto l'Italia. Ma, negli anni che vanno dal 1938 al 1945, Mussolini ha perso questa carica di migliore statista dato che, con il Patto d'Acciaio, ha stipulato un'alleanza con Hitler che era un razzista e un assassino. Ma si è comunque difeso bene perchè, con la creazione della RSI, ha tentato di arginare il più possibile il fenomeno nazista in Italia (con le sue tragiche conseguenze). Quindi, nel periodo 1900-1945, Mussolini può essere definito tranquillamente come ottimo statista

    VORRESTI DIRE CHE NELLA R.S.I. COMANDAVA MUSSOLINI?.. MA VA …ERA HITLER CHE AVEVA LIBERATO IL DUCE E LO AVEVA MESSO A CAPO DI UNO STATO FANTOCCIO CHE NON ERA ALTRO CHE UNA OCCUPAZIONE NAZISTA LEGALIZZATA… MA CHE CAVOLO DITE….
    Se hai un po di tempo da perdere fai un salto qui:
    www.candidonews.wordpress.com
    Un blog in cui parlare di Politica, Informazione, Televisione, Cinema e tanto altro...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    L'elenco dell'inefficenza mussoliniana fatto da Danny è breve ma esaustivo, ma nn bisogna dimenticare che dal punto di vista economico-fiscale, Mussolini fu ancora peggio.
    Nel suo primo anno di governo:
    1) Epurò la burcorazia statale, lasciando vuoti alcuni posti per fingere di risparmiare, infarcendo il resto con fascisti senza occupazione
    2) sciolse la commissione parlamentare d'inchiesta sulle spese di guerra, che fino a quel momento era riuscita a far rientrar nelle casse di stato un miliardo di lire dell'epoca
    3) abrogò le denuncie contro le fabbriche Ansaldo, rimettendole in piedi a suon di finanziamenti statali
    4) Salvò allo stesso modo il Banco Vaticano
    5) abrogò la legge sulla nominatività dei titoli azionari, permettendo ai proprietari di titoli della gerarchia ecclesiastica di nn pagare più imposte sui loro numerosi beni borsistici e causando allo stato la perdita annua di 40 miliardi di lire
    6)ridusse a dismisura le imposte su commercio, industria e le tasse fondiare, aumentando pesantemente quelle sui consuni
    7)abrogò le tasse di successione, causando la perdita di 400 milioni annui alle casse dello stato
    8)assegnò contratti per opere pubbliche a società nn ancora costituite
    9)decentrò il sistema di comunicazioni, mettendolo in mano ai privati (il ministro delle poste divenne ricco comprando le concessioni)
    10)mise fine al lucroso monopolio di stato sulle assicurazioni per la vita
    11)sospese ogni ipotesi di riforma agraria o di suffragio universale
    12) drenò le paludi pontine con denaro pubblico, ma assicurò i benefici ai latifondisti locali, sovvenzionandoli in 3 anni con 2276 milioni di lire
    13)aumentò i dazi sul grano, causando lò'aumento del 50% del costo della vita
    14)sbloccò gli affitti, lascianndo poveri in canna moltissimi italiani che nn potevano più pagarli e che potevano eser sfrattati da un giorno all'altro senza preavviso o protezione da parte dello stato.

    Proprio un grande statista...

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    20 Aug 2009
    Messaggi
    10,473
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E aggiungo, Mussolini ristabilì nel 1926 la pena di morte in Italia.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    20 Aug 2009
    Messaggi
    10,473
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E poi del fuoriuscitismo ne vogliamo parlare?

    O della regolamentazione maniacale della vita degli italiani? Di quando il mio bisnonno fu fatto rientrare in casa perché non aveva indosso la camicia nera (non ce l'ha mai avuta)? O delle leggi razziali? O del fallimento delle opere di bonifica, della battaglia del grano e in generale dell'autarchia?

    E soprattutto, della soppressione della libertà di stampa, di espressione, di riunione, di opinione......

    Sono fatti gravi, e sono fatti da regime.... Se volete possiamo discutere di cosa fu colpa di Mussolini e cosa di Hitler e cosa del PNF, se il PNF fu uno strumento nelle mani di Mussolini o un Partito Stato..... ma comunque sia, anche nella ipotesi meno grave, anche considerando solo in termine letterale la parola "statista", guardate che lo Stato Fascista non è mai arrivato a compimento.

  5. #5
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da Red River
    E poi del fuoriuscitismo ne vogliamo parlare?

    O della regolamentazione maniacale della vita degli italiani? Di quando il mio bisnonno fu fatto rientrare in casa perché non aveva indosso la camicia nera (non ce l'ha mai avuta)? O delle leggi razziali? O del fallimento delle opere di bonifica, della battaglia del grano e in generale dell'autarchia?

    E soprattutto, della soppressione della libertà di stampa, di espressione, di riunione, di opinione......

    Sono fatti gravi, e sono fatti da regime.... Se volete possiamo discutere di cosa fu colpa di Mussolini e cosa di Hitler e cosa del PNF, se il PNF fu uno strumento nelle mani di Mussolini o un Partito Stato..... ma comunque sia, anche nella ipotesi meno grave, anche considerando solo in termine letterale la parola "statista", guardate che lo Stato Fascista non è mai arrivato a compimento.
    Per fortuna, anche perchè l'ideale ultimo di Stato concepito da Mussolini era una specie di Sparta, con gli Italiani combattenti serviti da quelli di egioni "molli" come i meridionali trasformati in schiavi (dai Diari di Galeazzo Ciano)

  6. #6
    Viribus Unitis
    Data Registrazione
    22 Jun 2002
    Messaggi
    24,274
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il fascismo...e Destra Liberale

    In Origine Postato da danny78
    QUOTE ALEDEX
    Procediamo, quindi, in questo modo. Mussolini, negli anni che vanno dal 1900 al 1945, è stato, senza ombra di dubbio, il migliore dato che, a differenza di altri statisti, in 20 anni di governo, ha letteralmente rifatto l'Italia. Ma, negli anni che vanno dal 1938 al 1945, Mussolini ha perso questa carica di migliore statista dato che, con il Patto d'Acciaio, ha stipulato un'alleanza con Hitler che era un razzista e un assassino. Ma si è comunque difeso bene perchè, con la creazione della RSI, ha tentato di arginare il più possibile il fenomeno nazista in Italia (con le sue tragiche conseguenze). Quindi, nel periodo 1900-1945, Mussolini può essere definito tranquillamente come ottimo statista

    VORRESTI DIRE CHE NELLA R.S.I. COMANDAVA MUSSOLINI?.. MA VA …ERA HITLER CHE AVEVA LIBERATO IL DUCE E LO AVEVA MESSO A CAPO DI UNO STATO FANTOCCIO CHE NON ERA ALTRO CHE UNA OCCUPAZIONE NAZISTA LEGALIZZATA… MA CHE CAVOLO DITE…. [/B]
    Rileggiti bene quello che ho scritto e poi parla...

    Se non sai leggere fai un corso per imparare (o comprati un buon paio di occhiali)...

    Non ho mai detto che nella RSI comandava Mussolini... Ho detto che, con la RSI, ha arginato i danni del nazismo (fatto storicamente comprovato, basta guardare i numeri dei morti fatti dai nazisti)...

    Ciao carissimo... Continua a sbatterci in faccia il fascismo quando, ormai, quella via è stata abbandonata... Già il nostro nome la dice lunga... Se poi vedi le proposte che sono state fatte per la Costituente (peraltro ignorate) capirai bene chi siamo realmente...

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,382
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Storicamente è corretto dire che l'azione di alcuni fascisti della RSI e in particolare della X Mas del Principe Borghese riuscirono ad arginare lo strapotere nazista e non poche volte a salvare infrastrutture e industrie e materiale militare dell'ex Regio Esercito. Inoltre evitarono alcune gravi menomazioni del territorio nazionale.

  8. #8
    Viribus Unitis
    Data Registrazione
    22 Jun 2002
    Messaggi
    24,274
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da Lepanto
    Storicamente è corretto dire che l'azione di alcuni fascisti della RSI e in particolare della X Mas del Principe Borghese riuscirono ad arginare lo strapotere nazista e non poche volte a salvare infrastrutture e industrie e materiale militare dell'ex Regio Esercito. Inoltre evitarono alcune gravi menomazioni del territorio nazionale.
    Esatto... Tutto ciò è quello che volevo dire io...

  9. #9
    Re del Fondoscala
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Messaggi
    61,858
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il fascismo...e Destra Liberale

    In Origine Postato da danny78
    [B]
    [B] IL PATTO D’ACCIAIO CON LA GERMANIA L’ITALIA LA FECE BEN SAPENDE COSA SUCCEDEVA IN GERMANIA… LO SAPEVANO E L’HANNO FATTA LO STESSO.. ANZI HANNO APPLICATO LE STESSE LEGGI IN ITALIA.. IL FATTO ERA CHE IL FASCISMO ED IL NAZISMO ERANO ALLEATI NATURALI… SI SA’ CHE HITLER AMMIRASSE MUSSOLINI E CHE SI FOSSE ISPIRATO AL FASCISMO PE CREARE IL SUO REGIME…(MOLTO PIU TRUCE ).
    Ma che dici?! ma lo sai quando è stato fatto il patto d'acciaio?
    1936!!! Sai quando i tedeschi varano il piano per lo sterminio sistematico degli ebrei? 1942!!!!
    Nel 1935 Hitler proclamò le leggi razziali di Norimberga, ossia quelle leggi che discriminavano gli ebrei...ma non c'erano stermini.
    Mussolini non si sarebbe mai immaginato gli stermini che sarebbero avvenuti in futuro, le leggi furono obbligati ad applicarle anche in Italia perchè durante la guerra l'Italia era nella merda e poteva solo inchinarsi alla Germania e seguire le sue indicazioni, oramai il danno era stato fatto.

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    20 Aug 2009
    Messaggi
    10,473
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da AngelodiCentro
    Ciao Ale! come stai? io sono in vacanza e scrivo pochissimo questi giorni
    per quanto riguarda l'argomento mi sembra assurdo continuare a discuterne. E' cmq vergognoso giustificare il regime fascista ma è anche giusto ricordare che storicamente sia Mussolini che Stalin che Hitler sono stati dei grandi statisti, pur essendo stati crudeli e vigliacchi(pecore travestite da leoni) verso milioni di persone, dal punto di vista dei diritti umani e delle libertà civili. Un conto è ricordare il loro ruolo nella costruzione di uno stato, un altro conto è ricordare gli effetti concreti delle loro politiche, che sono stati cmq per la gran parte disastrosi in particolare per i diritti umani e le libertà fondamentali. Non nego che il fascismo ha portato anche dei fatti positivi, come delle politiche per la famiglia e la natalità molto forti(proposte che sono anche della destra gollista, liberale e antifascista in Francia), ma i fatti negativi pesano di più sul piatto della bilancia della Storia che va per tutto il Ventennio. Idem sulla RSI: avrà anche avuto qualche ruolo positivo, ma era cmq dalla parte sbagliata.
    la penso come Gianfranco Fini : il più grande statista del Secolo scorso è stato Alcide De Gasperi...per non dimenticare Konrad Adenauer.
    Apprezzo i tuoi sentimenti antifascisti.

    Però al concetto di "statista" collego sempre un giudizio positivo della persona, cosa che non posso riconoscere a Mussolini, Hitler e Stalin. Definendo "statista" un politico, lego alla parola sempre un giudizio di valore, che non è compatibile con i dittatori.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Appello alla destra liberale
    Di Monsieur nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 253
    Ultimo Messaggio: 27-01-12, 14:42
  2. Chi può votare la destra liberale?
    Di Carnby nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-04-08, 15:46
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-11-05, 18:38
  4. Comunicato Di An-destra Liberale!
    Di Gianfranco nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-09-03, 23:51
  5. la vera destra liberale
    Di diego10 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-11-02, 11:17

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226