E' di oggi la notizia di quel vù cumprà che per ogni stagione sulle spiagge guadagna 125.000 € ( a rimini ne guadagnano in media solo 20.000) ESENTASSE.( importante è che NOI facciamo la denuncia dei redditi )
L'articolo del Giornale riporta anche come le donne della spiaggia siano molto contente di farlo accomodare sul loro lettino e spalancargli le "braccia" dell'accoglienza.
Loro fanno guadagnare l'ospite e magari i mariti, poareti, a casa a sgobbare per far fare le vacanze alle consorti?
Speriamo che per tanto lavoro la Caritas dia all'extracomunitario cibo ed alloggio gratis, che chiami qualche obbiettore di coscienza a fare le pulisie dove mangia e dove fa i bisogni e che chieda a noi di essere tolleranti ed accoglienti e di fare tante offerte.
Chissà come saranno contenti i rossi per questo "proletario"

Avanti cosìììììì!
Via zecche, pidocchi e pulci dalle nostre case.
Gundam