User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Eurostat sulla demografia in Europa: Irlanda al top,Itaglia penultima

    http://europa.eu.int/comm/eurostat/P...&mode=download

    E se consideriamo la sola Padania penso che siamo ad un livello dell'0,8-0,9 come faceva notare un servizio di Le Monde di poco tempo fa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    cifre preoccupanti senza dubbio.
    Comunque è da notare che l'abassamento della fertilità femminile è un fenomeno MONDIALE. Avevo già segnalato come in Asia orientale abbiamo l'1,3 del Giappone e della Corea del Sud, l'1,1 (!) di Hong Kong (forse il record mondiale), l'1,2 di Singapore, l'1,7 della Cina (dato importantissimo: è inferiore a quello di alcuni paesi europei) ecc... Ed anche in America latina si va verso la stessa tendenza. Oggi leggo sul giornale che il Messico è sceso al 2,2 cioè ormai molto vicino al 2,0 degli Stati Uniti.

    I problemi sono nel tasso di fertilità bassissimo, ma anche nel momento in cui è iniziata la discesa finale sotto il limite di sostituzione, perchè i fenomeni demografici hanno un andamento inerziale, per cui un paese che inizia 20 anni prima di un altro la discesa, accumula anziani, ed ha meno donne in età fertile di un altro. Il tasso di fecondità incide molto sulla tendenza complessiva, ma conta anche moltissimo il numero di donne giovani che un paese ha. Noi siamo messi abbastanza male perchè la discesa sotto il livello di sostituzione è avvenuta già 30 anni fa, per cui abbiamo accumulato una zavorra di anziani (riproduttivamente inutili), con un segmento pericolosamente sottile di donne giovani.
    Ecco perchè una ripresa italiana deve puntare su 3 o 4 figli per donna almeno, non su 2,1. Perchè ci sono troppo poche donne giovani disponibili...

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Eurostat sulla demografia in Europa: Irlanda al top,Itaglia penultima

    Originally posted by Dragonball
    [url]
    E se consideriamo la sola Padania penso che siamo ad un livello dell'0,8-0,9 come faceva notare un servizio di Le Monde di poco tempo fa.
    ecco, e allora da queste cifre trai le tue conclusioni. Bisogna stimolare urgentemente e vigorosamente la natalità. Non fare discorsi femministi o economicisti, dando ragione a donne che non vogliono figliare, rimandano i parti o si lamentano dei "costi" della procreazione. ADESSO non è il momento. È vitale invece puntare diritto verso una ripresa della natalità, per dare una boccata d'ossigeno a una popolazione agonizzante...

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito



    Map Key
    Color Fertility rate Long-term impact
    Red less than 2 declining population
    Yellow about 2 stable population
    Green 3 to 4 growing population
    Blue 4 or more rapidly growing population
    Gray data not available


    uno sguardo complessivo al problema. I dati sono del 2001, un po' più alti rispetto al 2002, dato che quasi ovunque il tasso di fertilità discende di anno in anno.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    il punto è considerare il problema dal punto di vista globale, perchè ormai, volenti o no, siamo in un mondo globalizzato.

    La mappa si presta a considerazioni pessimistiche. Vediamo subito che in rosso (declino) ci sono TUTTI i paesi europei (si deve anche mettere la rep. ceca e magari togliere l'irlanda) meno l'Albania, che conta poco, ed anche tutti quelli di colonizzaizione europea, meno Argentina e Uruguay. Gli USA hanno troppe minoranze non-europee per poter essere considerati. Male, molto male dunque: è una condanna per il nostro futuro etnorazziale.
    E consola poco vedere che l'Asia orientale è pure messa male.

    Per converso, TUTTA la razza negra è vitale, rigogliosa, e stanno molto bene anche quasi tutti i paesi arabi, nonchè il Pakistan.

    Considerando i momenti differenziati di discesa dei tassi di fertilità, è ancora peggio, perchè l'europa, avendo iniziato prima il calo, inizierà prima anche la contrazione demografica, sino a perdere da un quinto a un quarto della popolazione verso il 2050.
    È ora di svegliarci e di darci una mossa...

  6. #6
    Mjollnir
    Ospite

    Predefinito

    Ma i dati si riferiscono ai provvisti-di-cittadinanza o agli autoctoni ?
    Non è che senza i primi le cifre sarebbero ancora + basse ?

  7. #7
    Homo faber fortunae suae
    Data Registrazione
    03 Mar 2003
    Località
    Gussago
    Messaggi
    4,237
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    il prob è che siamo troppi un pianeta per un miliardo di persone che ne è popolato da 6

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Elendil
    il prob è che siamo troppi un pianeta per un miliardo di persone che ne è popolato da 6
    vallo a dire ai negri e agli asiatici...

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Mjollnir
    Ma i dati si riferiscono ai provvisti-di-cittadinanza o agli autoctoni ?
    Non è che senza i primi le cifre sarebbero ancora + basse ?
    lascia stare va, che i dati sono già abbastanza tristi di per se...

  10. #10
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Aggiungerò pessimismo,ma devo dire che io non vedo nemmeno una minima inversione di tendenza.
    Con un tasso di figli di 0,8-0,9,tempo 50 anni,e i padani saranno estinti.
    Mi duole parecchio dirlo,ma l'abbiamo voluto noi e in fondo celo meritiamo.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 07-02-08, 17:24
  2. Risposte: 81
    Ultimo Messaggio: 24-02-07, 23:36
  3. Demografia e jihad in Europa
    Di Paleo (POL) nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-11-06, 16:27
  4. La Demografia Ha Già Deciso Il Destino D'europa
    Di ITALIANO (POL) nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-07-05, 00:44
  5. L'Istat conferma: RECESSIONE. Italia penultima in Europa.
    Di brunik nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-09-03, 10:46

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226