User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito clima e risanamento etnodemografico

    è di questi giorni la notizia che il calore estivo ha già eliminato 11.000 anziani in Francia.
    Al di là dei drammi individuali, è una buona notizia per il popolo francese, oppresso da uno dei peggiori indici di invecchiamento europei.
    Ci sono troppi anziani rispetto ai giovani, è un dato di fatto. Dunque, lasciando stare il buonismo, dobbiamo pensare seriamente a come risanare questa "piramide" - ormai ahimé è una colonna - demografica disastrata. Bisogna agire sia stimolando al massimo la natalità, riportandola a livelli decenti, sia favorendo in tutti i modi "umani" la mortalità degli anziani.
    Ed ecco che il clima per una volta tanto, agisce nel senso giusto...

    bene, adesso aspetto i commenti scandalizzati dei buonisti politicamente corretti del forum, quelli che si credono "etno" ma non sanno fare deduzioni elementari, e portare fino in fondo la logica dell'etnonazionalismo...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    03 Apr 2002
    Località
    TAUR-IM-DUINATH
    Messaggi
    1,425
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re Felix

    Premetto Felix che ormai in questa lurida ed immonda società sono poche le cose che mi scandalizzano, magari mi fanno tristezza. Ti garantisco che mi "scandalizza" molto di più il comportamento sporco di tanti politici, per esempio di quelli che vogliono il corano nelle scuole, cainisti nel più profondo del midollo visto che l'anima non la hanno più.
    Detto questo non concordo completamente con quanto dici non perchè io sia un politicamente corretto ma perchè credo nel ruolo della vecchiaia quando essa è inserita in una catena culturale e di tradizione ed è finalizzata a sviluppare nei giovani, nei bambini un forte denso di appartenenza e di continuità con i loro avi che sono i rami di un albero esteso che affonda le radici nei secoli.
    Credo che questa possa essere ritenuta l'idea etnonazionalista della terza età.
    Certamente i comportamenti di tanti vecchi stupidotti che, senza dignità, scimmiottano i peggiori comportamenti giovanili sono solamente ridicoli e di nessuna utilità alla causa di una società sana e diversa da quella attuale.
    Gundam

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Gringo
    Ho pensato la stessa cosa che tu dici, Felix, quando ho visto cosa stava succedendo il Francia. Ma poi ho letto che, ahimè, TUTTI (o almeno al 99%) gli anziani morti sono bianchi puri franchi, mentre il 27% dei bambini che sono nati nel 2002 in Francia sono non-bianchi o d'origine allogena extraeuropea. Muore il sangue franco, sostituito prontamente da quello semita-negroide degli immigrati.
    27% mi sembra tantissimo: ne sei sicuro? guarda che si tratta di più di un quarto del rimpiazzo generazionale. Roba da far accapponare la pelle...

    comunque la morte dei vecchi non deve rattristarci. Ripeto: ce ne sono troppi, ormai rimbabiti in maggioranza, patetici avanzi d'ospizio, e pure colpevoli della miserabile situazione della Francia di oggi. Avessero fatto più figli quando erano giovani, non staremmo a questi livelli da tragedia nazionale... La loro è una generazione colpevole, e merita di morire.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re Felix

    Originally posted by Gundam
    Premetto Felix che ormai in questa lurida ed immonda società sono poche le cose che mi scandalizzano, magari mi fanno tristezza. Ti garantisco che mi "scandalizza" molto di più il comportamento sporco di tanti politici, per esempio di quelli che vogliono il corano nelle scuole, cainisti nel più profondo del midollo visto che l'anima non la hanno più.
    Detto questo non concordo completamente con quanto dici non perchè io sia un politicamente corretto ma perchè credo nel ruolo della vecchiaia quando essa è inserita in una catena culturale e di tradizione ed è finalizzata a sviluppare nei giovani, nei bambini un forte denso di appartenenza e di continuità con i loro avi che sono i rami di un albero esteso che affonda le radici nei secoli.
    Credo che questa possa essere ritenuta l'idea etnonazionalista della terza età.
    Certamente i comportamenti di tanti vecchi stupidotti che, senza dignità, scimmiottano i peggiori comportamenti giovanili sono solamente ridicoli e di nessuna utilità alla causa di una società sana e diversa da quella attuale.
    Gundam
    comprendo, e condivido la posizione eminente tradizionale dell'anziano. Ma qui stiamo parlando di un numero esorbitante di anziani, ormai emarginati, inutili, rimbambiti dall'eccesso di età. A cosa serve vivere 20 anni da idiota semiparalizzato in un ospizio o parcheggiato in casa con l'infermiera?! ad un certo punto, bisogna sapere quando è il momento di andarsene da questo mondo...

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    è colpa loro lo stesso, almeno in parte. Se avessero saputo educare i figli ad essere responsabili, a formarsi una famiglia, invece di inseguire stupidi sogni edonisti e di emancipazione individuale, non saremmo ridotti a questa miseria demografica attuale.
    Un padre non è solo responsabile di fare figli, ma anche di fare, attraverso di questi, dei nipoti. Se i nipoti non arrivano, è anche colpa sua. Aveva solo da educare meglio i propri figli. Dare i giusti consigli, riprendere gli errori, e dargliene di santa ragione appena accennassero a non volersi sposare, a oziare tranquillamente con la pensione dei genitori, a fare i "single", a vivacchiare come idioti nel paese dei balocchi del consumismo...

    quindi no, non si deve avere nessuna pietà verso questa generazione di 60-80 enni che sono stati incapaci di educare i loro figli oggi 40-50 enni... è una generazione colpevole, tanto quanto quelle successive, se non di più.

    saluti

 

 

Discussioni Simili

  1. I Tedeschi e il risanamento Italico
    Di cantone_nordovest nel forum Padania!
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 03-11-11, 16:18
  2. Il Risanamento
    Di Napoli Capitale nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-09-11, 20:53
  3. Il risanamento dell'IRI
    Di Marco Piccinini nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 24-11-05, 13:08
  4. Air Alps: al via il programma di risanamento
    Di goafan nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-11-04, 19:06
  5. continua il risanamento...
    Di alfonso (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-11-03, 19:04

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226