User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La Lega difende le pensioni dei Padani

    Bossi: "Pensioni dopo il federalismo"


    Il leader del Carroccio rilancia: "La mia garanzia è il sì definitivo al federalismo". Ribadisce il no a interventi sulle pensioni di anzianità. "Le finestre di uscita restino così fino al 2008".


    ROMA - Per difendere le pensioni di anzianità, "l'ultimo salvadanaio del Nord, l'ultimo porcellino con dentro i soldi risparmiati con il lavoro e con il sudore", Umberto Bossi ha scelto di rialzare le barricate sulla sponda del Po. E' lui stesso, in un'intervista al Corriere della Sera, a scegliere l'immagine della battaglia per spiegare a che punto è il governo. "Da una parte, la sponda Sud - dice - ci sono le truppe che insistono per sfondare con i disincentivi e con i tagli. Sulla sponda Nord ci siamo noi che ripetiamo: no alla chiusura delle finestre, no ai disincentivi".

    Il leader del Carroccio torna ad alzare la voce. E' il suo "urlo di guerra" è chiaro e fedele alla linea di sempre: riforma della previdenza soltanto dopo il federalismo. Non uno scambio, ci tiene a precisare. Piuttosto una conditio sine qua non. "La premessa è che se si deve discutere di pensioni occorrono garanzie precise su tante cose".

    Garanzie che, prima di tutto, hanno a che fare con l'intesa raggiunta dai "quattro saggi" delle Dolomiti e ancora prima con quel foglietto firmato da Silvio Berlusconi che a Bossi piacque definire la road map delle riforme. "2003 prima lettura in Parlamento, Aprile 2004, seconda lettura. Settembre 2004, terza lettura. Dicembre 2004, quarta lettura".

    Insomma, "occorre garanzia che il federalismo si fa sul serio" e dunque bisogna aspettare la fine del prossimo anno "a riforma costituzionale definitivamente approvata".

    Bossi agita appena lo spauracchio della crisi del primo governo Berlusconi. "Prevedo per il governo difficoltà enormi se si prova a fare cassa con le pensioni del Nord. Come nel '94 quando cadde il primo governo Berlusconi. Non accadrà".

    La startegia per il Senatùr è quella di "procedere per gradi". "La riforma Dini - spiega - prevede la fine dell'attuale meccanismo sulle pensioni di anzianità nel 2008 pur lasciando aperto uno scivolo fino al 2018, l'anno in cui cominceranno ad andare in pensione i lavoratori con il sistema contributivo. In pratica in quei dieci anni si potrà ancora abbandonare il mercato del lavoro con 35 anni di contribuzione. Poi esisteranno soltanto le pensioni di anzianità. Bene mi pare di capire che chi vuole intervenire oggi chiede di eliminare questo sivolo tra il 2008 e il 2018. Ecco le truppe sono attestate lì per capire".

    Ma il punto resta l'oggi. Cosa fare? Bossi ripete la sua contrarietà all'ipotesi di affrontare la materia pensionistica all'interno della Finanziaria. "Ma se proprio si insiste c'è un'unica via, quella indicata da Maroni: gli incentivi, la decontribuzione da qui fino al 2008. Chi accetta di restare al lavoro avrà il 32,7% in più di salario".

    Quanto alla necessità di far quadrare i conti tenendo presente i vincoli europei, Bossi risponde chiaramente: "Si tagli da altre parti. Sulle pensioni di anzianità no. Gli strumenti per intervenire sono due: gli incentivi da subito e fino al 2008, poi nella legge delega in discussione al Senato si possono prevedere interventi più strutturali".

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Jun 2002
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,297
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Questi difendono la poltrona.

    In particolare , il Bossi piglia due fave :

    1) lascia fare la Riforma al governo prossimo venturo (che probabilmente sarà dell'Ulivo) ... e chi se ne frega se più tardi è tanto più dolorosa sarà la cura

    2) ha la scusa buona per giustificare il mancato federalismo ("non abbiamo fatto il federalismo perchè era più urgente difendere le pensioni del lavoratori del nord")

    Io non ci sto , non ci casco

 

 

Discussioni Simili

  1. La Lega difende gli edifici del fascismo
    Di globulonero nel forum Destra Radicale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 01-02-10, 16:36
  2. La lega difende Fazio
    Di Alex Toscano nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 04-08-05, 03:44
  3. 27/11 La Lega Nord difende la tradizione
    Di peronimarco nel forum Padania!
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 02-11-04, 21:08
  4. Le pensioni dei padani vendute per la devoluscion
    Di Shaytan (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29-07-04, 15:52
  5. La Lega Nord difende le tradizioni! Ma?
    Di Shrek nel forum Padania!
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-07-02, 19:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226