User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: Il silenzio di Umberto

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il silenzio di Umberto

    Sulle dichiarazioni del folle di Arcore riguardo Mussolini ("non aveva ucciso nessuno") tra l'altro responsabile dell'attuale terronizzazione di gran parte della Padania.
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il silenzio di Umberto

    In origine postato da Shaytan
    Sulle dichiarazioni del folle di Arcore riguardo Mussolini ("non aveva ucciso nessuno") tra l'altro responsabile dell'attuale terronizzazione di gran parte della Padania.

    mmm...guarda su mussolini ti do ragione, però in quegli anni di terroni non se ne vedeva veramente, la gente parlava unicamente dialetto almeno qua da noi era cosi.
    non c'erano negri ne altri extra.
    la terronizzazione è avvenuta dopo con l'invasione anglo-americana, la ripresa economica, la fiat....le grandi fabbriche ecc...

  3. #3
    Veneto
    Data Registrazione
    01 May 2002
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,508
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Il silenzio di Umberto

    In origine postato da Celtic Pride
    mmm...guarda su mussolini ti do ragione, però in quegli anni di terroni non se ne vedeva veramente, la gente parlava unicamente dialetto almeno qua da noi era cosi.
    non c'erano negri ne altri extra.
    la terronizzazione è avvenuta dopo con l'invasione anglo-americana, la ripresa economica, la fiat....le grandi fabbriche ecc...
    Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ma i prefetti,i questori, i magistrati, e tutto l'ambaradam del potere di controllo sul territorio del Nord rigorosamente afroterronico,fu scelto ed imposto da un tal Benito.
    Questo pezzente, fu anche capace di chiedere l'oro per la patria per fare le sue sporche guerre ,ma guardacaso l'oro per finanziarle lo prelevava al nord.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Qui il fascismo ha dato il via all' "itaglianizzazione" del Süd Tirol col placet di Hitler di cui avevo scritto sul forum del Trentino.
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  5. #5
    Homo faber fortunae suae
    Data Registrazione
    03 Mar 2003
    Località
    Gussago
    Messaggi
    4,237
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    shay rifletti un attimo, lui grazie al benito ha preso la poltrona...

  6. #6
    Ospite

    Predefinito Re: Re: Il silenzio di Umberto

    In origine postato da Celtic Pride
    in quegli anni di terroni non se ne vedeva veramente, la gente parlava unicamente dialetto almeno qua da noi era cosi.
    non c'erano negri ne altri extra.
    [/B]
    Mi spiace, ma questa volta hai pestato una merda. Vero che in quegli anni di terroni non se ne vedeva, ma questo dipende solamente dal fatto che la società italiana a quei tempi era prevalentemente rurale, chiusa e ancorata alle tradizioni. Per quanto riguarda i negri e gli altri extra, quelli a quei tempi non c'erano in tutta europa, non solo nell'italia fascista. Last but not least, durante il fascismo di terroni ne hanno visti eccome, indovina un po' dove? In Sud Tirol! Il regime aveva messo in atto un vero processo di colonizzazione, con tanto di "traduzioni" della toponomastica locale in italiano...

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Il silenzio di Umberto

    In origine postato da valentino
    Se tu fossito meno ignorante ( nel sensi che ignori ) sapresti che in quel periodo migliaia e migliaia di agricoltori e braccianti del Veneto e della Lombardia ( dove la fame era talmente tanta che si soffriva di malattie nutrizionali ) sono stati spostati nei luoghi bonificati dalle paludi come l'Agro Pontino e la Sardegna . Sapresti anche ( ma non puoi saperlo perchè sei infnorante ( nel senso che ignori ) de centinaia di migliaia di agricolto e braccianti Veneti , Lombardi , Emiliani sono stati mandati negli insediamenti agricoli che il fascismo ha costruito nelle colonie .

    Ma se tu fossito meno ignorante , nel senso che ignori , non saresti un padagno ,
    Comunque per saperne qualcosa di più chiedi agli anziani dellAgordino , del Friuli , del Bergamasco , della Garfagnana - eccetera
    Se tu fossi meno ignorante nel senso che non hai finito la quinta elementare scriveresti un po meglio.

    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  8. #8
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il silenzio di Umberto

    In origine postato da Shaytan
    Sulle dichiarazioni del folle di Arcore riguardo Mussolini ("non aveva ucciso nessuno") tra l'altro responsabile dell'attuale terronizzazione di gran parte della Padania.

    Scusa,.. Umberto chi?
    Di sicuro non ti stai riferendo a quello che si vantava di provenire da una famiglia di antifascisti,giusto?



    Se vedòm!
    Se vedòm!

  9. #9
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Cosa c'entra Mussolini con la Padania?
    Ma mandatelo a fare la... battaglia del grano...
    Non lo sapevate che faceva anche quella?

  10. #10
    Ospite

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Il silenzio di Umberto

    In origine postato da valentino
    Se tu fossito meno ignorante ( nel sensi che ignori ) sapresti che in quel periodo migliaia e migliaia di agricoltori e braccianti del Veneto e della Lombardia ( dove la fame era talmente tanta che si soffriva di malattie nutrizionali ) sono stati spostati nei luoghi bonificati dalle paludi come l'Agro Pontino e la Sardegna . Sapresti anche ( ma non puoi saperlo perchè sei infnorante ( nel senso che ignori ) de centinaia di migliaia di agricolto e braccianti Veneti , Lombardi , Emiliani sono stati mandati negli insediamenti agricoli che il fascismo ha costruito nelle colonie .

    Ma se tu fossito meno ignorante , nel senso che ignori , non saresti un padagno ,
    Comunque per saperne qualcosa di più chiedi agli anziani dellAgordino , del Friuli , del Bergamasco , della Garfagnana - eccetera
    Se tu fossi meno coglione (nel senso che sei un coglione) capiresti che la tua presenza qui è sgradita.
    Su magogreguro, torna a scambiare materiale "hard"...

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226