User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up Fisco: Bossi, Dazi Doganali Altrimenti Imprese Chiudono

    (ANSA) - OLEGGIO (NOVARA), 13 SET - L'Italia ha bisogno dei dazi doganali 'per non fare chiudere le proprie imprese'. Lo ha ribadito iersera il ministro per le riforme Umberto Bossi partecipando ad Oleggio (Novara) ad una festa provinciale della Lega Nord. 'Il libero mercato - ha spiegato - e' fallito. E' stato dimostrato che la globalizzazione non funziona. Se non rimettiamo i dazi doganali siamo rovinati'. 'Come si puo' pensare - ha detto - di potere resistere ad un Paese come la Cina. Il 40% del commercio mondiale e' in mano alle multinazionali che vanno nel Paese asiatico a produrre perche' il costo del lavoro e' molto basso. Non c'e' piu' nessuna regola -ha concluso- copiano tutto'. (ANSA).
    2003-09-13 - 007:00
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ue, la Cina fa paura e Bossi insiste sui dazi


    Al vertice di Stresa, i ministri delle Finanze Ue affrontano anche dei rapporti Europa-Asia. Bossi insiste sul protezionismo doganale. Tremonti invece punta sulla revisione dei cambi e critica le regole Ue


    STRESA - A Stresa, al summit dei ministri delle Finanze della Ue, si parla di Asia, della minaccia rappresentata dei prodotti a basso costo che rischia di abbattersi sull'Europa, anzi per usare un'espressione del ministro Tremonti, presidente di turno dell'Ecofin: "La Ue rischia di fare la fine della gallina cotta nel brodo cinese".
    Così, mentre il leader della Lega, Umberto Bossi ritorna a parlare di protezionismo e quindi di dazi, invisi dal centrodestra come dal centrosinistra e non graditi neppure agli economisti, Tremonti punta invece sull'eventualità di "aggiustamento dei cambi", argomento che sarà al centro del prossimo vertice di Dubai del G-7. Ma pare che la Cina, la punta di diamante dell'economia asiatica, non ci pensi proprio a rivalutare la propria moneta. E anche Pedro Solbes, ministro Ue agli affari monetari, non commenta la proposta informale di Tremonti.

    Bossi insiste sui dazi. L'Italia ha bisogno dei dazi doganali "per non fare chiudere le proprie imprese". Lo ha ribadito ieri sera il ministro per le riforme Umberto Bossi partecipando ad Oleggio (Novara) ad una festa provinciale della Lega Nord. "Il libero mercato - ha spiegato - è fallito. E' stato dimostrato che la globalizzazione non funziona. Se non rimettiamo i dazi doganali siamo rovinati". "Come si può pensare - ha detto - di potere resistere ad un Paese come la Cina. Il 40% del commercio mondiale è in mano alle multinazionali che vanno nel Paese asiatico a produrre perché il costo del lavoro è molto basso. Non c'è più nessuna regola - ha concluso - copiano tutto".

    Tremonti critica le regole Ue. Il minsitro dell'Economia invece punta il dito proprio"sull'eccesso di regole europee minuziose che ci rendono più deboli rispetto altri paesi che le regole non le hanno o ne hanno molto poche". Il ministro aveva su questo già polemizzato con il commissario Ue alla concorrenza Mario Monti, lo scorso week end a Cernobbio. In quell'ocasione, Tremonti aveva paragonato l'insieme delle norme europee a una sorta di tela di Penelope: "di giorno si predica la competizione e di notte con le regole si stende una coltre che soffoca tutta l'attività delle imprese. E spesso - ha ribadito oggi - sono proprio regole inutili, ma sono costi insostenibili".

    (13 SETTEMBRE 2003, ORE 12:20)
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up

    'Il libero mercato - ha spiegato - e' fallito. E' stato dimostrato che la globalizzazione non funziona. Se non rimettiamo i dazi doganali siamo rovinati'.
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

 

 

Discussioni Simili

  1. Israele ruba i dazi doganali palestinesi
    Di pietro nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-01-06, 12:05
  2. Israele ruba i dazi doganali palestinesi
    Di pietro nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-01-06, 11:37
  3. Dazi doganali: favorevoli o contrari?
    Di vlad84 nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 24-03-05, 21:04
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-08-04, 22:40
  5. Bossi,i dazi doganali,la Cina e gli Stati Uniti
    Di Dragonball (POL) nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-08-03, 22:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226