User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Uccidere Arafat, Israele ci pensa

    Dopo l'espulsione e il confino, il vicepremier israeliano dice: "Ucciderlo, come tutti i terroristi, è una possibilità". Intanto l'Anp assicura: Abu Mazen al governo entro tre settimane


    TEL AVIV- Mentre l'Autorità nazionale pelestinese assicura che il governo di Abu Ala si insedierà entro tre settimane, rimane aperto il "problema " Arafat.
    L'Onu non è riuscita convincere il governo di Tel Aviv che il presidente palestinese non va esplulso, così c'è chi pensa alla sua eliminazione fisica.
    "La sua uccisione è di certo una delle opzioni", ha detto infatti il vicepremier israeliano Ehud Olmert (Likud) in una intervista a radio Gerusalemme spiegando il significato della decisione del suo governo di 'rimuovere' al momento opportuno il presidente palestinese Yasser Arafat. "Noi cerchiamo di eliminare tutti i capi del terrorismo, e Arafat è fra questi" ha precisato Olmert. Un'altra opzione, ha aggiunto il vicepremier, è quella di segregare il presidente palestinese nel proprio ufficio a Ramallah "dove sarebbe rifornito di cibo due volte al giorno, ma non potrebbe ricevere ospiti, né dare interviste, né parlare al telefono". Altre opzioni sono, secondo i mezzi stampa israeliana, la sua espulsione dai Territori oppure la cattura e un suo successivo processo in Israele.

    Intanto, è stato sventato nei Territori l'ennesimo attacco suicida. Nel campo profughi di Kalandya (Ramallah) un reparto militare ha arrestato Ali Hassan Farrad, un palestinese originario di Nablus che stava per compiere un attentato.
    Ieri alla periferia di Gerusalemme, nel villaggio palestinese di el-Azarye, i servizi segreti israeliani hanno scoperto e neutralizzato tre corpetti esplosivi del peso complessivo di 20 chilogrammi, pronti per l'uso. Anch'essi, secondo Israele, dovevano servire per realizzare nuovi attentati di Hamas nei prossimi giorni.

    (14 SETTEMBRE 2003, ORE 10:12)
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Lo ha dichiarato alla radio il vicepremier israeliano Ehud Olmert
    "Possiamo ucciderlo oppure segregarlo nella sua residenza"
    "L'uccisione di Arafat
    è una delle opzioni"
    Alla Muqata si susseguono manifestazioni di solidarietà per il raìs
    Abu Ala: "Se israele non rivede la decisione, niente governo"


    Yasser Arafat alla finestra della sua residenza

    TEL AVIV - Uccidere Arafat è "una delle opzioni". Lo dice il vicepremier israeliano Ehud Olmert alla radio Gerusalemme. E lo fa per spiegare la decisione del governo di "espellere in via di principio" il presidente dell'Anp. Ma eliminarlo fisicamente è solo una possibilità. L'altra è quella di segregarlo nella sua residenza di Ramallah, concedendogli due pasti al giorno ma non permettendogli di ricevere visite o parlare al telefono.

    "Noi - ha spiegato Olmert - cerchiamo di eliminare tutti i capi del terrorismo, e Arafat è fra questi". La posizione del governo di Sharon è sempre più dura: il presidente dei palestinesi è considerato responsabile delle violenze e degli attacchi suicidi, unico artefice del fallimento della tregua. E non solo perché non è in grado di tenere a bada le formazioni estremiste, ma anche perché è lui il primo "terrorista". Il piano per espellerlo è già pronto. La scelta, quindi, sta tra l'eliminazione fisica e l'annientamento politico: in quest'ultima opzione, Arafat sarebbe segregato nella Muqata più di quanto lo sia già ora. Chiarisce Olmert: "Sarebbe rifornito di cibo due volte al giorno, ma non potrebbe ricevere ospiti, né dare interviste, né parlare al telefono".

    Ma c'è anche chi crede che la morte di Arafat sarebbe l'unica scelta possibile: Avi Dichter, il capo dello Shin Bet, la sicurezza interna, ha dichiarato al quotidiano Maariv che si oppone all'eventuale espulsione del presidente palestinese. La sua eliminazione fisica sarebbe meno dannosa, dice Dichter, perché, dopo qualche settimana di turbolenza, alla fine i regimi arabi moderati resisterebbero alle proteste e la tutta l'area acquisterebbe maggiore stabilità.
    - Pubblicità -


    A Ramallah, proseguono intanto le manifestazioni di solidarietà per il raìs: sono arrivati anche molti "scudi umani", pronti a difenderlo nel caso in cui arrivassero i reparti speciali israeliani. E probabilmente l'ipotesi che la sua espulsione gli garantirebbe un nuovo palcoscenico si sta rivelando fondata. Il suo atteggiamento, in questi giorni, è più ambiguo che mai: ai suoi seguaci promette battaglia, agli osservatori internazionali si presenta come vittima dell'ostinazione israeliana.

    Intanto, il primo effetto della decisione del governo Sharon si fa sentire sulla formazione del nuovo governo guidato da Abu Ala. Una formazione che è tutt'ora bloccata. "Se Israele non cambierà atteggiamento, è per me superfluo cercare di formare un governo" ha detto il neo-premier a un gruppo di pacifisti israeliani.


    (14 settembre 2003)
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  3. #3
    Nebbia
    Ospite

    Predefinito

    Arafat è un autorità internazionalmente riconosciuta, il presidente di un paese occupato, ed è stato agli incontri e alle conferenze più importanti. Questo basterebbe per legittimarlo. Minacciare di ucciderlo è qualcosa di internazionalmente terroristico del quale ci si dovrebbero vergognare. E' come minacciare, Berlusconi, Blair o Sharon.
    Se questo dovesse accadere, si tratterà dell'ennesima prevaricazione dei diritti internazionali e personali.
    Arafat terrorista? Hanno le prove? E poi allora Mandela cos'era?

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Nebbia sai benissimo che a loro è permesso di tutto....
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

 

 

Discussioni Simili

  1. Ora si pensa pure di uccidere i bambini disabili.
    Di merello nel forum Cattolici
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-01-07, 07:54
  2. Ora si pensa anche di uccidere i bambini disabili.
    Di merello nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-01-07, 16:13
  3. Israele: si' a espulsione di Arafat
    Di cornelio nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-09-04, 02:37
  4. Israele Continua Ad Uccidere
    Di Rodolfo (POL) nel forum Politica Estera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-03-02, 07:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226