User Tag List

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14
  1. #11
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In fondo, ognuno di noi Patrioti ha un suo fondo di kamikazzismo:

    " Wenn eine der geschützten Sprachen unserer Minderheiten in Friaul-Julisch Venetien unter der Aechtung der Anderssprachigen leidet, dann handelt es um unsere allseits als Spinnerei betrachtete deutsche Sprache. Ich setze mich dafür ein, dass sie, gleichrangig mit den anderen Ausdrucksformen, als angestammtes Kulturerbe unserer Region, als legitimes Mittel der zwischenmenschlichen Kommunikation gelte"

    (Se una dele lingue protete dele minoranze dela nostra Region la xe considerada mal da cuei che parla altro, alora xe ciaro che parlemo dela nostra lingua tedesca, che lori i considera come una monada. Mi fazo cuel che poso perche' i permeta che la sia considerada sulo steso pian dele lingue che parla i altri, come eredita' cultural dela nostra Region, come modo legitimo de comunicar tra omo e omo)

    Uno scherzetto di sera e' buono quasi come una grappa di pera ("Birnli")

    Mandi

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Indipendentista sardu
    Data Registrazione
    25 May 2012
    Località
    Varese - Disterru
    Messaggi
    13,160
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bella la traduzione dal tedesco al dialetto veneto!
    Comunque se hai qualcosa in friulano la puoi postare? Il friulano e in generela le lingue retiche (quindi anche il ladino e il romancio) mi incuriosiscono molto!
    Un paio di anni fa mi capitò a Laax (una località sciistica nei Grigioni svizzeri) di sentire due addetti alle funivie parlare in uno strono idioma... La vallata in uqestione contiene sia comuni reto-romanci che tedeschi, e siccome la parlata era nettamente romanza, ho capito che parlavano in lingua romancia. Era chiaramente molto diversa da qualsiasi dialetto dell'Italia del Nord e quasi totalmente incomprensibile. I romanci dei Grigioni infatti si sono poco mischiati con gli italiani perchè soprattutto circondati da tedeschi e quindi hanno mantenuto il loro idioma nettamente distinto dalle parlate italiche. Nel caso del Friulano e del Ladino, che al contrario sono molto esposte alle parlate italiche, la lingua tende anche lì a distinguersi nettamente o c'è stato un "annacquamento"?

    Grazie - Cristianu

    P.S.Oh Mialli, sigumenti ses espertu de donnya lingua, da sa sarda a sa cadelana a sa friulana a s'ispannyola ecc, si scìs de is notitzias asupra de su ki appu priguntau narasidha!

  3. #13
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    [QUOTE]Originally posted by Cristianu
    Nel caso del Friulano e del Ladino, che al contrario sono molto esposte alle parlate italiche, la lingua tende anche l§Þ a distinguersi nettamente o c'§Ú stato un "annacquamento"?

    * Da quanto ne so (non sono uno studioso della materia, ma solo uno che gira con occhi ed orecchie aperti), il Friulano tende al Veneto man mano che le montagne tendono alle colline, per poi confondersi completamente davanti alle acque delle Lagune. Il Ladino, invece, tende al Tedesco proporzionalmente alla vicinanza del S¨¹dtirol. P.es. in Gadertal (Val Badia, BZ), dove nel 1969 abbiamo fatto uno scambio di studenti a cui ho partecipato, quelli che non sapevano Tedesco, anche se sapevano Friulano, capivano pochissimo. L' anno scorso sono passato per la val di Fiemme (TN) ed era come essere in Veneto (a volte peggio, co' ssti bburini de rromani...)

    A si biri mellyu.

  4. #14
    Indipendentista sardu
    Data Registrazione
    25 May 2012
    Località
    Varese - Disterru
    Messaggi
    13,160
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    [QUOTE]Originally posted by Mitteleuropeo
    Originally posted by Cristianu
    Nel caso del Friulano e del Ladino, che al contrario sono molto esposte alle parlate italiche, la lingua tende anche l§Þ a distinguersi nettamente o c'§Ú stato un "annacquamento"?

    * Da quanto ne so (non sono uno studioso della materia, ma solo uno che gira con occhi ed orecchie aperti), il Friulano tende al Veneto man mano che le montagne tendono alle colline, per poi confondersi completamente davanti alle acque delle Lagune. Il Ladino, invece, tende al Tedesco proporzionalmente alla vicinanza del S¨¹dtirol. P.es. in Gadertal (Val Badia, BZ), dove nel 1969 abbiamo fatto uno scambio di studenti a cui ho partecipato, quelli che non sapevano Tedesco, anche se sapevano Friulano, capivano pochissimo. L' anno scorso sono passato per la val di Fiemme (TN) ed era come essere in Veneto (a volte peggio, co' ssti bburini de rromani...)

    A si biri mellyu.
    Grazie per le informazioni, lo immaginavo! Infatti quando due lingue appartengono allo stesso ceppo (il friulano e l'italiano al ceppo romanzo o neolatino) esistono sempre zone di transizione in cui si è in uno stato di diglossia. Il dialetto veneto infatti è un dialetto abbastanza potente, tant'è che se ne fa uso ovunque in Italia, inquanto i veneti sono stati, nel 1900, oggetto di grandi migrazioni. Questo, sovrapposto all'ufficialità dell'Italiano (ben più simile al veneto rispetto alla lingua friulana) penso sia la causa del progressivo annacquamento delle parlate firulane anche in Friuli.
    Ricollegandosi al discorso di prima, pensa che nel comune di Alghero/L'Alguèr, ovvero il comune sardo dove è ufficiale il catalano, nelle bonifiche e nelle borgate circostanti alla città vivono coloni veneti, emiliani e giuliani immigrati durante il fascismo e subito dopo la guerra! Infatti spesso in queste piccole comunità agricole si parlano i dialetti originari.
    In città si parla, oltre all'italiano ovviamente, il catalano e il sardo, nelle borgate di Fertilia, Maristella, S.Maria la Palma ecc... gli abitanti sono in primo luogo "continentali" e solo in parte sardo-catalani!

    La Sardinnya, essendo un isola non è stata "invasa" da una lingua o dialetto vicino. Inoltre la lingua sarda è spessissimo poco compatibile con quella italiana, per cui la loro mescolanza sortisce effetti molto comici. Nonostante ciò, nel Nord dell'isola si è verificato qualcosa di simile tra il Sardo e il Corso. In Gallura/Gadhura il corso-gallurese è quasi corso puro con poche ingerenze sarde, mentre nel Golfo dell'Asinara il corso-sassarese è un po' più sardizzato. Entrambe queste aree presentano delle "strisce" di transizione che però sono molto "sottili" e nelle quali, più che una fusione tra i due idiomi, come ad Alghero, c'è una sorta di "coabitazione"... ogni famiglia insomma parla la sua parlata ma le parlate, grazie alla loro profonda diversità, non vengono mischiate!

    A si biri mellyu! / Mandi!


    Cristianu

 

 
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. AN contro le minoranze linguistiche
    Di Furlan nel forum Padania!
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 09-08-07, 10:42
  2. Minoranze linguistiche
    Di Bèrghem nel forum Padania!
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 24-05-06, 20:18
  3. Le minoranze etniche e linguistiche
    Di HoChiMinh84 nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-04-04, 21:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226