User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,382
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Cina, continua la persecuzione



    CINA: MONS. ZEN (HONG KONG), "LA LEGGE DI SICUREZZA NAZIONALE È UN PROVVEDIMENTO INFELICE"


    "Un provvedimento veramente infelice". Così mons. Joseph Zen, vescovo di Hong Kong dal 2002, in visita oggi al Pontificio istituto missioni estere (Pime) di Milano, ha definito la scelta del governo locale di imporre la "Legge di sicurezza nazionale" (conosciuta come "articolo 23"), che porrebbe in grave rischio le libertà civili e la stessa libertà della Chiesa. Mons. Zen, commentando la marcia di protesta del 1° luglio scorso, che ha portato in piazza a Hong Kong oltre mezzo milione di persone e costretto il governo a dilazionare l’approvazione dell’"articolo 23", ha detto: "in questi ultimi cinque anni si è visto che il popolo di Hong Kong è pacifico e che nessuno lavora per la sovversione. Nonostante ciò, si vogliono varare leggi contro la libertà di stampa e di associazione che metterebbero in pericolo anche la Chiesa cattolica. È questo che la gente non sopporta e nella protesta sia i cattolici sia i protestanti sono molto vicini. Ovviamente la Chiesa fa paura, specie se si considera che abbiamo nei nostri istituti oltre il 25% della popolazione scolastica. Infatti c’è un nuovo progetto governativo che tende ad espropriarci del controllo di queste scuole. Su questo è giusto che si alzi la voce". Soffermandosi, poi, sulla vita della Chiesa in Cina, il vescovo ha aggiunto: "credo che la situazione sia meno peggiore che in passato: le autorità si sentono sempre meno sicure anche per quei 2\3 dei vescovi della Chiesa ufficiale riconosciuti, seppure in segreto, dalla Santa Sede. In Cina si stanno facendo molti progressi, ma non è cambiato nulla in tema di diritti umani".

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    334 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito

    Guarda che in Cina hanno la loro "chiesa cattolica patriottica",

    quindi gli altri sono antipatriottici.

    ma non vi basta il mondo cristiano tradizionale?
    pure in cina volete mettere il naso?

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,382
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La Chiesa patriottica, è una chiesa parallela sotto il controllo del regime comunista. Un gran numero di vescovi cattolici fedeli a Roma sono in prigione. Ti sembra normale?

  4. #4
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    334 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Lepanto
    La Chiesa patriottica, è una chiesa parallela sotto il controllo del regime comunista. Un gran numero di vescovi cattolici fedeli a Roma sono in prigione. Ti sembra normale?
    SONO IN PRIGIONE per reati comuni...di democristiana memoria...e sono pochissimi.

    la chiesa patriottica è patriottica, le altre no.

  5. #5
    Castellano
    Data Registrazione
    13 Sep 2003
    Messaggi
    2,579
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Honk Kong a sei anni di distanza continua a godere della più ampia autonomia nonostante oggi sia una provincia della Cina.
    I cattolici sono presenti nella provincia di Honk Kong ma sono pressochè inesistenti nel resto della Cina comunista.

  6. #6
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,382
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Dal sito del Partito Radicali

    Credo che i radicali non possano essere definiti dei "clericali", ebbene sono i protagonisti di una interrogazione alla Commissione Europea sulla persecuzione dei cattolici in Cina. Credo sia una fonte di informazione non di parte...

    Bruxelles, 3 dicembre 2002 - Da decenni le autorità della Repubblica Popolare di Cina praticano nei confronti dei membri della Chiesa Cattolica detta non-ufficiale una politica di intolleranza, di abusi, di molestie e di repressioni. I membri di questa Chiesa rifiutano di far parte dell'Associazione Patriottica dei Cattolici Cinesi. Tra il 1983 e l'aprile 2002, questa politica avrebbe portato, secondo informazioni pubblicate dall'Agenzia FIDES, alla morte di 129 cristiani, circa 24.000 arresti arbitrari e più di 20.000 casi di sevizie, maltrattamenti, botte... I Cristiani protestanti che rifiutano di associarsi all'associazione patriottica corrispondente subiscono una sorte identica.

    Più recentemente, sono stati riferiti numerosi casi di persecuzione nei confronti dei rappresentanti e dei responsabili della Chiesa cattolica non ufficiale. Nella provincia di Hebei, nei pressi di Pechino, dove vive circa un milione di fedeli della Chiesa Cattolica non-ufficiale e, in particolare, nella diocesi di Baoding, le forse di sicurezza pubblica (polizia e autorità locali) hanno, in particolare, arrestato, nel corso di questi ultimi mesi, i seguenti preti:
    - Yibao GUO (detenuto nella prigione di Xushui dall'aprile 2000);
    - Genyou LU (arrestato all'inizio di quest'anno, è stato condannato a 3 anni di lavori forzati ed è detenuto nella prigione di Gaoyang);
    - Zhenhe WANG (arrestato il 14 aprile 1999, è detenuto nella prigione di Xushui);
    - Zhengjun YIN (arrestato il 27 gennaio 2001, è stato condannato a 3 anni di rieducazione tramite lavoro ed è detenuto nella prigione di Baoding);
    - Chunguang ZHANG (arrestato all'inizio del 2001, detenuto nella prigione di Xushui);
    - Jianbo LI (arrestato il 19 aprile 2001 a Xilinhaute in Mongolia Meridionale, detta Mongolia Interna);
    - Yongxing PANG, Shunbao MA e Limao WANG (arrestati il 7 luglio 2002 e condannati a 3 anni di lavori forzati per aver "turbato la pace sociale", sono detenuti nei campi di lavoro forzato di Balizhuang, a Baoding).

    In oltre, i due vescovi di questa diocesi, Zhimin SU, 70 anni, e il suo ausiliario, Shuxin AN, 52 anni, sono scomparsi dal loro ultimo arresto, rispettivamente nel 1997 e 1996. Zhimin SU ha totalizzato già più di 30 anni di privazione della libertà (prigione, campi di lavoro e assegnazione di residenza). Solo per la provincia di Hebei, 9 vescovi sono scomparsi, o messi sotto sorveglianza, o interdetti dal lavoro pastorale.

    Infine, sei cattolici, dei laici di Wenzhou (provincia di Zhejiang) sono stati arrestati nella provincia di Hebei quando si sono recati a Donglü, luogo di pellegrinaggio molto popolare della diocesi di Baoding. Accusati di "pellegrinaggio illegale" sono stati liberati solo dopo aver pagato un'ammenda di 3.850 dollari. Una dozzina di altri pellegrini che non avevano i mezzi per pagare l'ammenda sono tuttora detenuti a Donglü.

    Interrogazione di Olivier Dupuis, segretario del Partito Radicale Transnazionale e deputato europeo, alla Commissione

    "Quali sono le informazioni della Commissione su ciascuno dei casi summenzionati? Quali sono le iniziative che la Commissione ha preso o intende intraprendere per spingere le autorità cinesi a procedere alla liberazione immediata e incondizionata di tutti questi praticanti della Chiesa Cattolica non-ufficiale e per portarle a sopprimere tutte le norme penali e amministrative che ostacolano la libertà di religione nella Repubblica Popolare di Cina?"

  7. #7
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    334 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito

    reprimendo le chiese straniere la cina diventerà una grande nazione, come lo diventò l'inghilterra con la sua chiesa patriottica.

    l'america con le sue chiese è nella cacca, sia al nord che al sud,

    l'europa, per fortuna, queste "radici cristiane" non vuole proprio mettercele.....

  8. #8
    Mjollnir
    Ospite

    Predefinito

    In Origine Postato da Lepanto
    Ti sembra normale?


    Perchè se sono fedeli a Roma, evidentemente non sono fedeli a Pechino.

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    18 Sep 2002
    Messaggi
    3,685
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dal sito del Partito Radicali

    Originally posted by Lepanto
    Credo che i radicali non possano essere definiti dei "clericali", ebbene sono i protagonisti di una interrogazione alla Commissione Europea sulla persecuzione dei cattolici in Cina. Credo sia una fonte di informazione non di parte...

    E questo ci dovrebbe far riflettere.
    Poiché, se è vero - come è vero - che i Radicali sono in naturale e totale contraddizione con lo spirito religioso, come si spiega questa "difesa"?
    Quello che è importante per i cinesi, è che ricuperino una loro spiritualità - dopo il baratro comunista e ateo. A loro servono non battaglie partigiane da parte di un'altra fede particolare, ma disinteressate. Ed è un fatto che la spiritualità cinese è il binomio confucianesimo + Tao.

  10. #10
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    334 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Dal sito del Partito Radicali

    Originally posted by Vahagn
    E questo ci dovrebbe far riflettere.
    Poiché, se è vero - come è vero - che i Radicali sono in naturale e totale contraddizione con lo spirito religioso, come si spiega questa "difesa"?
    Quello che è importante per i cinesi, è che ricuperino una loro spiritualità - dopo il baratro comunista e ateo. A loro servono non battaglie partigiane da parte di un'altra fede particolare, ma disinteressate. Ed è un fatto che la spiritualità cinese è il binomio confucianesimo + Tao.
    agg. confucianesimo + Tao + Mao.....

    nulla il confucianesimo e il taoismo seppero fare per impedire il baratro cinese(1644-1949)

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Persecuzione dei cattolici in Cina
    Di lupoDL nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 140
    Ultimo Messaggio: 13-02-07, 00:01
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-01-05, 01:23
  3. Continua la persecuzione contro i cattolici
    Di krentak the Arising! nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 21-12-04, 13:24
  4. Continua la persecuzione dei cristiani
    Di krentak the Arising! nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-12-03, 23:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226