User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20
  1. #1
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito un piccolo quesito di padanità

    anche se so già quale sarà la vostra risposta.

    però vorrei che mi aiutaste un attimo a riflettere.

    allora, a Venezia, ho presentato il progetto per il 2004 degli orsetti padani, che si chiama familgie padane: aiutiamoci fra di noi
    http://www.orsettipadani.org/famigli...cifradinoi.htm

    ci siamo dati un anno di tempo per realizzarlo, e per ottenere tre cose.
    1) far molto rumore sulla condizione economica delle familgie padane con bambini
    2) organizzare davvero dei momenti di scambio utili a creare un clima di solidarietà fra di noi e di reale aiuto.
    3 e difficilissimo) far scendere davvero prezzi e far crescere gli aiuti alle nostre famiglie.

    ora però più di una persona, dentro e fuori dalla lega, mi ha fatto notare che le altre associazioni anche se fanno parte di partiti, non sono mai esplicite e che forse non dovrei parlare di famiglie padane, lasciandolo implicito, per fare in modo che l'iniziativa abbia successo anche fra le persone che sono padane, ma non lo sanno, e poi parlare di padanità quando le ho a contatto...

    io sono un po' testarda per queste cose, e anche se so che probabilmente hanno ragione... ma... che ne pensate?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    336 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito Re: un piccolo quesito di padanità


  3. #3
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: un piccolo quesito di padanità

    In origine postato da ilariamaria
    anche se so già quale sarà la vostra risposta.

    però vorrei che mi aiutaste un attimo a riflettere.

    beh, a' titolo di riflessione' piu' capire anche da piccoli dettagli . Ad esempio la copertina dell' ultimo numero del ' sole' in edicola adesso riporta a caratteri cubitali ' La lega in puglia ! ' ...

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: un piccolo quesito di padanità

    [QUOTE]In origine postato da ilariamaria
    [ forse non dovrei parlare di famiglie padane, lasciandolo implicito, per fare in modo che l'iniziativa abbia successo anche fra le persone che sono padane, ma non lo sanno, e poi parlare di padanità quando le ho a contatto...

    * penso che un po' di ragione quelle persone ce l' hanno. Io seguirei p.es. l' esempio di Stoiber, che dice "La CSU fara' di tutto affinche' le famiglie IN BAVIERA....". In Carinzia lo stesso discorso.

    Io lo imposterei: "La LN fara' di tutto, affinche' in Lombardia, Veneto, Piemonte... e nelle altre NOSTRE Regioni......."

    Non parlare di Padani, ma elenca i territori. In fondo, non ci possiamo mica immischiare di cio' che succede in Corea, Irlanda, Campania, Burkina Faso, Sicilia... No?

    Ciao Regina Teodolinda!


  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A Siscillia a curriente a prenne dalla Grescia!

    Ciao!

  6. #6
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito



    Su questo mi hanno già messo in minoranza . Infatti quest'anno nasceranno tante associazioni federate agli orsetti padani. Ci saranno gli orsetti della lombardia , dell'emilia, ( che ci sono già) della liguria, del piemonte...
    anche se così facendo l'organizzazione diventerà pesantissima... servirà un presidente e un direttivo in ogni regione , e non solo un referente.

    sapete che a Venezia avevamo 45 secondi a presidente per parlare delle iniziative delle associazioni? Se elenco tutti i popoli padani, o mi strangolano...oppure non dico nulla a parte i nomi dei popoli.

    comunque hai ragione, quando parlo del progetto in pubblico farò così.

    A seconda del posto in cui mi troverò ( praticamente solo la lombardia) parlerò di famiglei della lombardia, del piemonte e così via...

    Però il problema che mi ponevo era soprattuto se devo cedere e togliere dagli slogan, che devono essere proprio corti, la citazione della padanità.

    premetto che invece rifiuterò sempre di togliere la citazione padana dal nome dell'associazione

    mah... il fatto è che anche io capisco bene chi mi dice di lasciare il sottinteso, ma so anche che se si rinuncia a dire ad altavoce e normalmente un nome, questo nome non prenderà mai la forza per imporsi nella società...

    insomma, fare una fatica sovrumana ed ottener dei risultati sul lungo termine, o fare meno fatica ottenere dei vantaggi, ma non fare neppure un passo avanti?
    mmm credo di aver detto, con questa frase, come la penso io su questo tema...

    ciò non vuol dire però che non ascolterò consigli e opinioni...

    ehhe...certo che con quella corona, mi sento molto regina Teodolinda

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    24 Mar 2002
    Messaggi
    12,002
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: un piccolo quesito di padanità

    In origine postato da ilariamaria
    ...
    io sono un po' testarda per queste cose, e anche se so che probabilmente hanno ragione... ma... che ne pensate?
    Puro e semplice: dovreste pensare ai bambini (attività ricreative, etc.) e non alla politica.




    Firmato
    L'ex educatore-animatore Sant'Eusebio







  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Appunto pensare ai bambini e' coerente con un' educazione di cittadini, di persone coscienti della loro identita' e del valore della legalita'.

    La scuola attuale (e l' Italia non sta peggio di altri) insegna che

    1. ai violenti e' permesso tutto (altrimenti il tizio della bombola di Genova non sarebbe diventato un eroe), purche' la violenza sia nella direzione "giusta"

    2. siamo tutti formichine mondializzate e come le formichine un giorno diventeremo tutti belli neri (di pelle, non di idea).

    3. che l' italia e' una e indivisibile (non e' politica anche questa?)

    4. che l' unica cosa che conta e' il profitto e la coscienza sociale serve solo per fare le dimostrazioni e spaccare vetrine.

    5. che il matrimonio e' una balla dei preti e che non c'e' nulla di meglio di un' unione omossessuale celebrata al fumo dello spinello.

    6. che gli amerikani hanno sempre ragione, eccetto il caso che tu sia comunista, allora puoi dire di loro quello che vuoi.

    Sic stantibus rebus, non ti pare che anche Toto' avrebbe ritenuto sacrosanto mettere un po' d' ordine? Magari cantando ' sole miooo invece di Va' pensiero....

    Saluti

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    24 Mar 2002
    Messaggi
    12,002
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Mitteleuropeo
    Appunto pensare ai bambini e' coerente con un' educazione di cittadini, di persone coscienti della loro identita' e del valore della legalita'.

    ...

    Il programma evidenziato da ilariamaria non credo abbia molto a che vedere con le attività ricreative per bambini. Certo, se vogliamo pensare come cattolici e associati ACLI, per "attività ricreative" dobbiamo intendere indottrinamento e politicizzazione; mentre, viceversa, se vogliamo ragionare come persone civili, non possiamo fare altro che considerare l'insegnamento e l'attività educativa dei bambini come elementi non contaminati dalla continua diatriba politica che contraddistingue qualsiasi conversazione (dal bar, alla Sala Convegni, al letto di casa) dei cd adulti.
    Poi, che la scuola pubblica e privata (!) faccia acqua da tutte le parti non significa che le associazioni (ONLUS e non) debbano impegnarsi per bucare i secchi.
    Ciao

  10. #10
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    Eusebio.
    innanzi tutto: nemmeno il parlamento è politicizzato quanto la scuola italiana.
    Le attività per i bambini, come il costruire aquiloni, non hanno niente di politico; se io racconto loro le favole padane, come faccio oramai da quasi due anni, non faccio attività politica, ma insegno cultura padana ai bambini, così come chi gli fa vedere 50.000 il cartone animato di cenerentola della disney insegna cultura americana e chi fa loro vedere i manga giapponesi insegna cultura giapponese.
    la politica è un'altra cosa.

    Gli orsetti fanno politica sociale quando organizzano cose come il progetto "famiglie padane: aiutiamoci fra noi" , che è un progetto rivolto ai genitori , come messaggio, e coinvolge i bambini solo in certi elementi, come l'educazione a non sprecare, ma anche in questo caso si esprime un valore che di per sè, può essere considerato "politico"

    In ogni caso il mio dilemma era: devo dire apertamente che chi va dagli orsetti sente parlare di Padania, oppure devo fare come mi consigliano e parlare di Padania quando oramai la gente è lì e non può scappare?
    la prima via è faticosa ma, per me, meno superficiale, la seconda probabilmente è vincente ma, dal mio punto di vista, un po' da "furbi"

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Buona Padanità!! Buona Padanità a tutti!!
    Di diogene nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-04-10, 11:56
  2. Berlusconi, presidente “piccolo chimico”. Piccolo piccolo
    Di salerno69 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-01-09, 15:41
  3. test di padanità
    Di ilariamaria nel forum Padania!
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25-01-06, 09:55
  4. Foto in volo BGY-LTN e piccolo quesito B747
    Di I-ENRY nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-10-05, 13:37
  5. Piccolo quesito
    Di Fuori_schema nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-03-05, 18:29

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226