User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Lightbulb Bossi sul 'Lodo Alfano': se bocciato "TRASCINEREMO IL POPOLO"

    13:18 Bossi: "Se bocciano il Lodo trascineremo il popolo"

    In caso di bocciatura del Lodo Alfano "trascineremo il popolo", dice Umberto Bossi, che aggiunge: "Il popolo ce l'abbiamo".
    Repubblica.it





    Guardatelo bene.
    In quale Paese occidentale un celebroleso può guidare un partito politico?
    onf:
    Ultima modifica di Dragonball; 07-10-09 alle 14:30

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbozzi dice che trascina il popolo sul lodo Alfano

    Edito l' articolo in questione:

    Lodo Alfano, il giorno della decisione
    Bossi:"Se bocciato trascineremo il popolo"
    I giudici della Corte Costituzionale tornano a riunirsi oggi per decidere della costituzionalità del Lodo Alfano, la legge che sospende i processi nei confronti delle 4 più alte cariche dello stato. Nulla di fatto nella seduta mattutina, la Corte si aggiorna nel primo pomeriggio. Protagonista della seduta di ieri la singolare difesa dei legali del premier. "La legge è uguale per tutti, ma non la sua applicazione" aveva dichiarato l'avvocato e parlamentare del Pdl Niccolò Ghedini.




    13:41 Alfano: "Siamo in fiduciosa e serena attesa"
    Il ministro della Giustizia Angelino Alfano, al termine di un incontro a Parigi con l'omologa francese Michelle Alliot-Marie, ha risposto alle domande dei giornalisti: "Siamo in fiduciosa e serena
    attesa. I giudici sono in camera di consiglio. E mentre i giudici sono in camera di consiglio il ministro della giustizia non parla". Interrogato su quale sensazione provasse a sentire il suo cognome pronunciato così frequentemente negli ultimi giorni, il ministro ha risposto: "E' l'abitudine di abbinare un cognome a una legge ma la legge è tale perchè è votata dal parlamento.
    E non è di una persona".


    13:21 Alfano: "Nella legge applicati tutti i precedenti"
    Il Lodo Alfano "è una legge nella quale noi abbiamo confidato, ritenendo di avere applicato tutti i precetti della precedente sentenza della Consulta". Il ministro della giustizia Angelino Alfano, ha risposto così riguardo al giudizio della Consulta. "Ma non entro nel merito del lavoro che la Consulta sta svolgendo", ha aggiunto.


    13:18 Bossi: "Se bocciano il Lodo trascineremo il popolo"
    In caso di bocciatura del Lodo Alfano "rascineremo il popolo", dice Umberto Bossi, che aggiunge: "Il popolo ce l'abbiamo".



    13:14 Donadi: "Presenza legali premier dimostra legge ad personam"
    Mssimo Donadi, capogruppo dell'Italia dei Valori alla Camera. sostiene che la presenza dei soli legali di Silvio Berlusconi all'udienza di ieri testimoni che si tratta di una legge ad personam. E sulla possibile approvazione da parte della Corte si dichiara tranquillo: "Rispetteremo la sentenza della Consulta, come tutte le altre. Se anche il lodo Alfano dovesse passare, sarà spazzato via dal referendum promosso dall'Italia dei Valori, perchè è una legge immorale"


    13:04 Nulla di fatto, la Corte si aggiorna al pomeriggio
    I giudici della Corte Costituzionale hanno sospeso la camera di consiglio senza alcun verdetto sul Lodo Alfano. La Corte si è aggiornata a oggi pomeriggio, alle 15.30-16.00, per riprendere la discussione, a porte chiuse.


    129 Giudici riunita da 4 ore, ancora nessun verdetto
    I giudici della Corte Costituzionale sono riuniti ormai da 4 ore in camera di consiglio per decidere sulla costituzionalità del Lodo Alfano. La discussione potrebbe concludersi con un nulla di fatto anche questa mattina, e la discussione proseguirà nel pomeriggio.


    12:48 Finocchiaro: "Ecco il paradosso del Lodo"
    "Si dice che occorre ci sia una sorta di scudo per il presidente del Consiglio perchè deve essere lasciato libero di governare" ha dichiarato Anna Finocchiaro, spiegando le posizioni del Pd sul Lodo Alfano "Ma se, per paradosso, avessimo un Presidente del Consiglio che colpisce i propri oppositori politici attraverso azioni illegali noi dovremmo lasciarlo governare perchè non deve essere disturbato con processi e inchieste a suo carico".


    12:13 Finocchiaro (Pd): "Il Lodo è un assurdo"
    "Un assurdo non compatibile con la vita democratica". Così Anna Finocchiaro, capogruppo Pd al Senato, definisce il Lodo Alfano. "Non abbiamo aspettative politiche nei confronti di una sentenza della Corte Costituzionale. Ma abbiamo la nostra posizione: si tratta di un testo che presenta profili di disparità straordinari tra le più alte cariche dello stato e il resto dei cittadini italiani"


    12:10 Vietti (Udc): "Esito non ci appassiona"
    Secondo il vicepresidente dell'Unione di Centro della Camera Michele Vietti al suo partito non interessano "nè la disputa giuridica intorno al Lodo nè il tifo da stadio sull'esito". "Qualunque sia il risultato, l'Italia continuerà ad avere i suoi problemi", ha aagiunto. "La questione non è se Berlusconi ha tempo o meno di difendersi nei suoi processi, ma se lui e la sua maggioranza saranno in grado di affrontare le emergenze del Paese a partire da quella economica".


    11:49 Montezemolo: "No a valutazioni politiche sulla sentenza"
    "Inutile fare speculazioni già ora sulla sentenza. In ogni caso Dobbiamo smettere di vedere ogni sentenza o come golpe o come regime". Il presidente della Fiat lo ha detto oggi nell'ambito della presentazione del think-tank Italia Futura


    115 I legali: "Attacchi dall'opposizione sintomo di nervosismo"
    L'avvocato Niccolò Ghedini ha dichiarato di considerare gli attacchi di Pd e Italia dei Valori per la sua arringa "un segno di nervosismo dell'opposizione, una specie di sensazione che il vento spira a favore di Palazzo Grazioli".


    11:19 Franceschini: "Bocciatura porterebbe iniziative poco democratiche"
    Secondo il segretario del Pd Dario Franceschini "una bocciatura del Lodo Alfano potrebbe spingere Silvio Berlusconi a reagire in un modo poco democratico". Lo ha affermato ieri sera nel corso della trasmissione Ballarò


    11:10 Gli esiti possibili
    Per la sentenza sul Lodo Alfano le possibilità sono tre: ammissione della costituzionalità, e quindi via libera alla legge; dichiarazione di parziale incostituzionalità, con il conseguente impegno del governo a modificare le parti giudicate negativamente; bocciatura totale. La soluzione più accreditata è la seconda.



    109 Incertezza sul giudizio
    C'e' molta incertezza sul giudizio della Consulta sul Lodo Alfano. Secondo le voci sette giudici sarebbero orientati per la bocciatura della legge, cinque per la costituzionalità, mentre tre sarebbero indecisi sul giudizio.



    10:15 Violante: "Non ammissibile legge ordinaria"
    Secondo l'ex magistrato e parlamentare Pd "questo tipo di legge fatto con legge ordinaria non è ammissibile nel nostro ordinamento". Il Lodo Alfano, se l'incarico nelle istituzioni dura a lungo, "può diventare impunità".


    09:40 Pace: "Costituzione violata in 5 punti"
    Secondo il costituzionalista Alessandro Pace, rappresentatnte della Procura di Milano, il Lodo Alfano "viola la Costituzione in 5 punti: violazione del principio di eguaglianza; automatismo generalizzato perchè si applica anche se ha stuprato o ucciso; durata irragionevole del processo; trattamenti diversi tra presidenti e organismi che presiedono; passaggio per legge ordinaria e non costituzionale".


    094 Decisione attesa entro domani mattina
    Giovedì pomeriggio alcuni giudici della Corte Costituzionale dovranno partire per il Portogallo, dove saranno impegnati con i colleghi portoghesi e spagnoli. Per questo motivo ci si aspetta una decisone al massimo entro domani mattina.


    09:22 La seduta di oggi: la tempistica
    La seduta dei 15 giudici costituzionali, aperta poco dopo le 9, proseguirà fino alle 13. Poi riprenderà alle 15;30. La scelta dei tempi così serrata rende plausibile l'ipotesi che entro la serata di oggi la Corte Costituzionale emetta la sentenza sul Lodo Alfano.



    09:18 La Russa: "Sono ottimista"
    Il ministro della Difesa Ignazio La Russa ha richiarato: "Sul verdetto sono ottimista, è impossibile che la Corte smentisca se stessa, si tratterebbe di una decisione politica più che giuridica"


    09:07 Iniziati i lavori
    Si sono aperti i lavori della Consulta. Il verdetto è atteso per questa sera, ma potrebbe slittare anche a domani.


    09:04 La seduta di ieri: non ammessi i pm milanesi
    I giudici della Consulta hanno deciso ieri di non ammettere l'intervento nella causa del pm milanesi che avevano presentato ricorso contro la legge. I pubblici ministeri, infatti, non sarebbero titolati a intervenire in giudizio come parte


    09:01 La seduta di ieri: la difesa
    Ieri mattina i giudici della Corte Costituzionale hanno sentito l'intervento dei legali di Berlusconi (Niccolò Ghedini, Gaetano Pecorella e Piero Longo). Punto centrale della difesa, il fatto che il premier non sarebbe uguale agli altri parlamentari: un primus super pares invece che un primus inter pares, come vorrebbe invece la tradizione.


    088 L'editoriale del Times
    Dopo le dichiarazioni di ieri dei legali del premier - "la legge è uguale per tutti, ma non la sua applicazione" - un editoriale del quotidiano britannico Times parla di "esempio di "doppio pensiero", riferendosi a George Orwell. Il quotidiano fa notare anche che "le accuse di corruzione che Berlusconi dovrà affrontare se l'immunità venisse revocata sono conseguenza delle sue azioni"


    082 Alle 9.30 la riunione dei giudici
    Dopo la fumata nera di ieri la Consulta si riunisce nuovamente a partire dalle 9.30. Il verdetto forse già stasera.
    Ultima modifica di Furlan; 07-10-09 alle 14:34

  3. #3
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbozzi dice che trascina il popolo sul lodo Alfano

    Un articolo pubblicato sull'organo ufficiale della Lega Nord il 27 ottobre 1998.
    di Matteo Mauri, fonte: Primo piano


    A Palermo hanno preso un meneghino per rappresentare i loro interessi. La verità è che se cade Berlusconi cade tutto il Polo, e al Nord si prende tutto la Lega. Ma non lo faranno cadere: perché sarà pure un figlio di buona donna, ma è il loro figlio di buona donna, e per questo lo tengono in piedi.

    Bossi rincara la dose dal Congresso federale della Lega:
    il capo di Forza Italia parla meneghino ma nel cuore è palermitano
    «La Fininvest è nata da Cosa Nostra»
    Lo tengono in piedi perché rappresenta i loro interessi al Nord, è il loro "figlio di buona donna"

    Brescia
    La guerra è aperta da tempo. Ma ora entra in campo l'artiglieria pesante. E se alle accuse di mafia che da tempo Bossi lancia contro Berlusconi, il Cavaliere risponde col silenzio, adesso il Senatur ha deciso di alzare il tiro.
    «Tanto per essere chiari, per far capire alla gente», replica ad un congressista che aveva criticato la «politica dell'insulto» del segretario leghista. L'attacco di Umberto Bossi a Silvio Berlusconi, è durissimo. Il segretario della Lega Nord nel corso del suo intervento al Congresso straordinario del Carroccio, ha più volte dato del "mafioso" a Berlusconi. Da tempo il leader leghista, durante gli innumerevoli comizi, aveva indicato nel Cavaliere «l'uomo di Cosa Nostra». Al congresso, la tesi è diventata ufficiale. «L'uomo di Cosa Nostra» viene citato decine e decine di volte. E con lui tutte le aziende che fanno capo al leader di Forza Italia. L'anomalia italiana è lì: se ne devono convincere in primo luogo tutti i delegati, poi l'opinione pubblica.

    «La Fininvest - ha affermato Bossi - ha qualcosa come trentotto holding, di cui sedici occulte. Furono fatte nascere da una banca di Palermo a Milano, la banca Rasini, la banca di Cosa Nostra a Milano. E a Palermo hanno preso un meneghino per rappresentare i loro interessi. La verità è che se cade Berlusconi cade tutto il Polo, e al Nord si prende tutto la Lega. Ma non lo faranno cadere: perché sarà pure un figlio di buona donna, ma è il loro figlio di buona donna, e per questo lo tengono in piedi».

    Se l'ex-Capo dello Stato Francesco Cossiga negli ultimi due giorni è andato giù durissimo nei confronti del Cavaliere, Bossi non è certo stato da meno. Anzi, ha alzato il tiro, entrando anche nei dettagli, quando ha parlato della Banca Rasini, delle holding occultate, della nascita della prima tv berlusconiana, del partito degli azzurri. «Un palermitano - ha affermato Bossi - è a capo di Forza Italia. Perché Forza Italia è stata creata da Marcello Dell'Utri. Guardate che gli interessi reali spesso non appaiono. In televisione compaiono volti gentili che te la raccontano su, che sembrano per bene. Ma guardate che la mafia non ha limiti. La mafia, gli interessi della mafia, sono la droga, e la droga ha ucciso migliaia e migliaia di giovani, soprattutto al Nord».

    Eppoi ancora, come in un crescendo: «Palermo ha in mano le televisioni, in grado di entrare nelle case dei bravi e imbecilli cittadini del Nord»; «Silvio è uomo della P2, cioè del progetto Italia»; «La Banca Rasini è la banca di Cosa Nostra a Milano»; «Berlusconi ha fatto ciò che ha voluto con le televisioni, anche regionali, in barba perfino alla legge Mammì»; «Berlusconi parla meneghino ma nel cuore è un palermitano».«L'uomo di Cosa Nostra»: Bossi, nelle tre ore d'intervento, ha indicato spesso il disegno dietro il palco in cui era raffigurato alle spalle di Berlusconi, un sicario siculo con lupara e coppola.Dopo aver ricordato i molti «giovani del Nord morti per droga», Bossi ha aggiunto: «Molte ricchezze sono vergognose, perché vengono da decine di migliaia di morti. Non è vero che "pecunia non olet". C'è denaro buono che ha odore di sudore, e c'è denaro che ha odore di mafia. Ma se non ci fosse quel potere, il Polo si squaglierebbe in poche ore. Ecco il punto».

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbozzi dice che trascina il popolo sul lodo Alfano

    All'arabo levantino non frega niente di essere in totale contraddizione con quanto detto pochi anni prima: lui ha il popppoloooo dalla sua.


    Cristo Santo,se Abbozzi non si fosse buttato in politica,uno così,manco trovava lavoro per spingere i carrelli della spesa all'Auchan. :giagia:

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbozzi dice che trascina il popolo sul lodo Alfano

    Roma, 145
    LODO ALFANO: BOSSI, NON BISOGNA SFIDARE L'IRA DEI POPOLI

    "Io sono per la saggezza. Perche' sfidare l'ira dei popoli?". Umberto Bossi dice di "non avere segnali" sulla bocciatura o meno della Corte costituzionale del Lodo Alfano. "Non sara' bocciato. Speriamo bene", aggiunge. "Non si puo' - ripete al termine di un pranzo con Gianfranco Fini - sfidare l'ira dei popoli...".
    LODO ALFANO: BOSSI, NON BISOGNA SFIDARE L'IRA DEI POPOLI | News | La Repubblica.it



    Abbozzi ieri ha dimenticato di prendere le pillole e oggi si crede il condottiero dei popoli.
    Oddio...
    repapelle:

  6. #6
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbozzi dice che trascina il popolo sul lodo Alfano

    Non sottovalutare Sbirulictus. Ci è e ci fa. Ecco dove vuole andare a parare:

    LODO ALFANO: BOSSI, SE NON PASSA ELEZIONI REGIONALI COME POLITICHE

    (ASCA) - Roma, 7 ott - ''Ci siamo chiariti un po' le idee, mentre aspettiamo il Lodo''. Cosi' il ministro per le Riforme e leader della Lega Nord, Umberto Bossi, si e' espresso con i giornalisti dopo il pranzo a Montecitorio con il presidente della Camera, Gianfranco Fini. Presenti anche il ministro per la Semplificazione, Roberto Calderoli, il capogruppo del Carroccio alla Camera, Roberto Cota e il figlio del leader leghista, Cristiano.

    Durante la colazione di lavoro ''abbiamo parlato di elezioni. Io non le voglio, Fini non le vuole. Dobbiamo fare le riforme - ha puntualizzato Bossi - altrimenti cosa diciamo alla gente?''.

    Aggiungendo di essere fiducioso sul fatto che il Lodo Alfano non sara' bocciato, Bossi ha aggiunto di non avere pero' alcun segnale su quella che sara' la decisione della Consulta. Poi ha aggiunto: ''Io sono per la saggezza. Chi vuole sfidare l'ira dei popoli?''. Sulle elezioni regionali Bossi ha detto che esse ''dipendono molto dal Loro Alfano. Se non passa, le regionali sono altrettante elezioni politiche, il popolo si esprimera' su Berlusconi che stravincera', soprattutto con alleati come noi''

  7. #7
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbozzi dice che trascina il popolo sul lodo Alfano

    Da buon politico ha la sfrontatezza di usare le disgrazie dei suoi alleati monetizzandole a favore del proprio clan

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,429
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbozzi dice che trascina il popolo sul lodo Alfano

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio

    088 L'editoriale del Times
    Dopo le dichiarazioni di ieri dei legali del premier -
    "la legge è uguale per tutti, ma non la sua applicazione" -
    un editoriale del quotidiano britannico Times parla
    di "esempio di "doppio pensiero", riferendosi a George Orwell.
    Il quotidiano fa notare anche che "le accuse di corruzione
    che Berlusconi dovrà affrontare se l'immunità venisse revocata
    sono conseguenza delle sue azioni"
    agli occhi di molti, berlusca è impresentabile e indifendibile,
    ma quando da oltre manica arrivano lezioni di moralità,
    il reo assume l'aspetto del calunniato e dell'innocente.

  9. #9
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,694
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbozzi dice che trascina il popolo sul lodo Alfano

    la legge alfano è INDIFENDIBILE un obbrobrio messo in piedi per difendere una persona (le altre 3 cariche sono state messe dentro per un parvento di copertura)

    se il bauscia non ha veramente gli scheletri negli armadi affronti i processi come tutti i cittadini, visto che i soldi per i miglior avvocati non gli mancano

  10. #10
    Mitteleuropea di Trieste
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Free Territory of Trieste
    Messaggi
    1,955
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Abbozzi dice che trascina il popolo sul lodo Alfano

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    se il bauscia non ha veramente gli scheletri negli armadi affronti i processi come tutti i cittadini, visto che i soldi per i miglior avvocati non gli mancano[/B]
    e neanche per i migliori giudici.... sembra

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Lodo Alfano: bocciato emendamento su non reiterabilità
    Di Abbott nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-10-10, 18:33
  2. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 01-07-10, 20:46
  3. Bocciato lodo Alfano!!!
    Di codino nel forum Destra Radicale
    Risposte: 100
    Ultimo Messaggio: 09-10-09, 09:29
  4. LODO ALFANO BOCCIATO? "TRASCINEREMO IL POPOLO"
    Di dusseldorf nel forum Destra Radicale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 07-10-09, 20:37
  5. Risposte: 91
    Ultimo Messaggio: 17-09-09, 12:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226