User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: la dolce pensiero

  1. #1
    kid
    kid è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    23 Oct 2009
    Messaggi
    9,385
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito la dolce pensiero

    mi ha chiesto di postarvi una lettera del presidente del Pri alla stampa sull'immigrazione. Perdonatemi io non mi sarei mai permesso! Pensiero contenta?


    Caro direttore,
    l’inatteso mutamento di posizioni dell’on. Fini sui temi dell’immigrazione rischia di spingere il nostro paese verso decisioni, come quella della concessione del voto nelle elezioni amministrative, non precedute ed accompagnate da una sufficiente ponderazione e maturazione. Su questi temi condivido le preoccupazioni espresse dal ministro Urbani nell’intervista a La Stampa, mentre mi sembra che le controargomentazioni di ieri di Enrico Rusconi alle considerazioni del ministro siano un po’ troppo sbrigative.
    Rusconi, dopo avere premesso che la concessione del diritto di voto nelle elezioni amministrative agli immigrati regolari non è un problema umanitario o di buona coscienza etica, avanza due considerazioni a sostegno dell’opportunità del voto. La prima è che essa altro non sarebbe che “un’estensione del nostro concetto occidentale di cittadinanza”; la seconda è che la partecipazione alle elezioni favorirebbe “un processo di apprendimento democratico”.
    Vorrei fermarmi su ambedue le affermazioni. Circa “l’estensione del diritto di cittadinanza”, osservo che non vi è una ragione evidente per affermare che il lavorare in un paese faccia sorgere un diritto di partecipare alle elezioni. Talvolta si usa l’argomento che chi paga le imposte ha diritto alla rappresentanza. Ma a fronte del pagamento delle imposte vi sono dei servizi generali che lo Stato rende al lavoratore che giustificano o dovrebbero giustificare il prelievo fiscale. Il voto – ed a mio avviso non vi è una distinzione fondamentale fra voto politico e voto amministrativo – è stato tradizionalmente ed è giusto che rimanga una delle manifestazioni dell’appartenenza ad una Comunità. Esso è dunque essenzialmente connesso con la cittadinanza. La cittadinanza si può ottenere o per nascita o per acquisizione, ma essa significa la condivisione dei valori fondativi di una Comunità che sono generalmente espressi in una Costituzione.
    La scelta per un immigrato di richiedere la cittadinanza di un altro paese, rispetto al proprio paese di nascita, non è una scelta facile. Essa segna un distacco dal proprio paese e la decisione di entrare a fare parte di un’altra comunità. E’ giusto che una volta acquisita la cittadinanza, ne segua il diritto di voto, ma non vedo la ragione di attribuire un diritto di voto a chi appartenga e continui ad appartenere ad una diversa comunità.
    Il secondo argomento di Rusconi – l’apprendimento democratico - è altrettanto poco convincente ed è soprattutto un argomento sgradevolmente paternalistico. Vi sono immigrati che provengono da paesi di assai antica civiltà che non hanno alcun bisogno di votare in Italia per essere ‘educati’ alla democrazia ed alla tolleranza. Ve ne sono altri che hanno o potrebbero avere concezioni assai distanti da quelle che sono poste alla base della Costituzione italiana – per esempio concezioni dei rapporti fra religione e politica o fra uomini e donne – che verrebbero in un certo senso convalidate dal riconoscimento di un diritto al voto, nonostante tali concezioni. Mi sembra che negli Stati Uniti, all’atto dell’acquisizione della cittadinanza, sia previsto l’obbligo del giuramento di fedeltà alla Costituzione di quel paese. Penso che l’esistenza e la crescente diffusione di religioni e movimenti fondamentalisti, indipendentemente anche dalle questioni del terrorismo, debba invitare tutti alla prudenza.
    In sostanza, penso che non vi sia ragione alcuna di precipitarsi a prendere decisioni su questa materia. E’ molto meglio discutere dell’argomento in seno all’Unione Europea ed attendere la definizione di un atteggiamento comune dell’Europa su questi problemi. Nel frattempo se si ritiene che l’Italia abbia una legislazione troppo restrittiva in materia di acquisizione della cittadinanza, si può decidere di abbreviare la durata del tempo necessario a richiedere ed ottenere questa condizione.

    Giorgio La Malfa

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Amministratore
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Messaggi
    3,155
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Riportiamo il presente 3d *La dolce Pensiero* dal forum CDL al forum Padania dove era stato originaramente postato dal proprio autore e poi spostato dal moderatore su CDL.

    A scanso di equivoci è assolutamente vietato trasferire 3d da un forum ad un altro attraverso i poteri della moderazione, opzione questa che da sempre è riservata all'amministrazione.

    Il fatto che si voglia *condurre* un forum sulla base del postante gradito e non gradito, non significa che si possa influire anche sui 3d dei forum moderati da altri. Vorremmo che questa cosa fosse chiara una volta per tutte e per questo il messaggio pubblico, anche perchè ci è davvero impensabile potere gestire continue comunicazioni via pvt o e_mail alla nostra casella per questioni di questo tipo.

    Cordiali saluti.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 160
    Ultimo Messaggio: 25-07-13, 15:33
  2. dolce
    Di Fulvia nel forum Fondoscala
    Risposte: 91
    Ultimo Messaggio: 09-07-08, 15:14
  3. il pensiero laico ed il pensiero cattolico
    Di ZOT!! nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-03-08, 12:18
  4. l'incontro tra pensiero liberale e pensiero conservatore
    Di Eric Draven nel forum Conservatorismo
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 04-12-07, 23:51
  5. la dolce pensiero......
    Di agaragar nel forum Fondoscala
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 25-10-03, 20:31

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226