User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Araldo
    Data Registrazione
    04 Jul 2003
    Messaggi
    612
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito In Italia succede anche questo.....!?....Siamo messi male, o no?

    Arrivano i nostri
    DARIO MIGLIUCCI

    Quella di ieri è stata una giornata storica per i Carabinieri, il 22 ottobre 2003 ha sancito la fine del ciclo di barzellette sui militari dell'Arma.
    Quella che state per leggere è una storia vera, anche se a qualcuno potrebbe sembrare la trama di un film di "Stanlio e Ollio".

    Ma veniamo alla cronaca. Il lancio di ieri pomeriggio dell'Ansa lasciava pochi dubbi: "Una bandiera con la stella a cinque punte, simbolo delle Brigate Rosse, è stata trovata su un hangar da militari della Guardia di Finanza e della Polizia di Stato, a Fiumicino".
    Non un fazzolettino rosso, ma una sorta di lenzuolo di circa due metri quadrati.

    Viene lanciato l'allarme e si scatena il panico, ma un secondo comunicato di agenzia ci rassicura: "Indagini sono in corso".
    Decine di uomini, infatti, si precipitano all'hangar "Avio 2". Arriva la scientifica, vengono attuati immediatamente i rilievi fotografici.

    Ma non basta, un vessillo di due metri quadrati issato da brigatisti assassini farebbe tremare chiunque.
    E così, dopo aver scattato qualche rullino si procede con le riprese video.
    Le telecamere della Polaria riprendono ogni cosa, niente e nessuno deve sfuggire all'occhio super addestrato dell'operatore.

    Nel frattempo, gli investigatori procedono all'ispezione di un vicino ponteggio: forse lì è rimasta qualche traccia del nemico.
    Nulla viene lasciato al caso: l'aeroporto internazionale Leonardo da Vinci è un continuo andare e venire di agenti. Sul posto si presentano persino alcuni alti ufficiali.

    Tutti con il naso all'insù, a guardare l'odiata bandiera, il simbolo stesso del terrorismo italiano.
    Dopo alcuni minuti arriva il temuto ordine: un militare, rischiando l'osso del collo, si deve arrampicare per recuperare il reperto. Ovviamente, stando attento a non cancellare eventuali impronte digitali.

    Missione compiuta: la bandiera viene consegnata tra le mani degli esperti. Le gesta del nostro eroe vengono anche gettate in pasto alla stampa: "E' salito sulla sommità dell'hangar ed ha recuperato la bandiera".

    A quel punto, la tragica scoperta: i brigatisti non c'entrano nulla, è soltanto la bandiera del Marocco.

    Guai a chi ride.

    -------------------------------------------------------------------------------


    Saluti

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Questa?



    Non ci credo
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    17 Jul 2002
    Località
    terra de Sardigna
    Messaggi
    11,935
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: In Italia succede anche questo.....!?....Siamo messi male, o no?

    In Origine Postato da Volodate
    Arrivano i nostri
    DARIO MIGLIUCCI

    Quella di ieri è stata una giornata storica per i Carabinieri, il 22 ottobre 2003 ha sancito la fine del ciclo di barzellette sui militari dell'Arma.
    Quella che state per leggere è una storia vera, anche se a qualcuno potrebbe sembrare la trama di un film di "Stanlio e Ollio".

    Ma veniamo alla cronaca. Il lancio di ieri pomeriggio dell'Ansa lasciava pochi dubbi: "Una bandiera con la stella a cinque punte, simbolo delle Brigate Rosse, è stata trovata su un hangar da militari della Guardia di Finanza e della Polizia di Stato, a Fiumicino".
    Non un fazzolettino rosso, ma una sorta di lenzuolo di circa due metri quadrati.

    Viene lanciato l'allarme e si scatena il panico, ma un secondo comunicato di agenzia ci rassicura: "Indagini sono in corso".
    Decine di uomini, infatti, si precipitano all'hangar "Avio 2". Arriva la scientifica, vengono attuati immediatamente i rilievi fotografici.

    Ma non basta, un vessillo di due metri quadrati issato da brigatisti assassini farebbe tremare chiunque.
    E così, dopo aver scattato qualche rullino si procede con le riprese video.
    Le telecamere della Polaria riprendono ogni cosa, niente e nessuno deve sfuggire all'occhio super addestrato dell'operatore.

    Nel frattempo, gli investigatori procedono all'ispezione di un vicino ponteggio: forse lì è rimasta qualche traccia del nemico.
    Nulla viene lasciato al caso: l'aeroporto internazionale Leonardo da Vinci è un continuo andare e venire di agenti. Sul posto si presentano persino alcuni alti ufficiali.

    Tutti con il naso all'insù, a guardare l'odiata bandiera, il simbolo stesso del terrorismo italiano.
    Dopo alcuni minuti arriva il temuto ordine: un militare, rischiando l'osso del collo, si deve arrampicare per recuperare il reperto. Ovviamente, stando attento a non cancellare eventuali impronte digitali.

    Missione compiuta: la bandiera viene consegnata tra le mani degli esperti. Le gesta del nostro eroe vengono anche gettate in pasto alla stampa: "E' salito sulla sommità dell'hangar ed ha recuperato la bandiera".

    A quel punto, la tragica scoperta: i brigatisti non c'entrano nulla, è soltanto la bandiera del Marocco.

    Guai a chi ride.

    -------------------------------------------------------------------------------


    Saluti

    Troppo forte. Non sono abituato, ma ho riso da solo.

  4. #4
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ridere? o... piangere?
    Forse è meglio incazzarsi un po'

  5. #5
    Araldo
    Data Registrazione
    04 Jul 2003
    Messaggi
    612
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da Shaytan
    Questa?



    Non ci credo
    ESATTOOOOOOOO!!!!!!!!!

    Hai dimostrato che non sei un carabiniere

    Saluti

  6. #6
    Me, Myself, I
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    120,390
    Mentioned
    57 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    Come mai nessuno parla del mega scandalo sul ROS, pubblicato ieri (22 ottobre) su Repubblica?
    c'è l'iscrizione sul registro degli indagati della Procura di MIlano di 20 ufficiali e del comandante del ROS!! imputazionie: associazione criminale, tonnellate di droga di ogni tipo fatta arrivare dall'estero e poi sequestrata e rivenduta sottobanco. più mille altri reati gravissimi.

    Questa non fa molto ridere....anche se:

    «I Ros sotto inchiesta? Calunnie»

    Fragalà: è una vecchia indagine. Il Viminale: tutto si risolverà per il meglio
    I ROS nell’occhio del ciclone. Accusa gravissima da parte dei pm milanesi al reparto scelto dei carabinieri: costruivano operazioni anti-droga per fare carriera. L'inchiesta, iniziata sette anni fa, dopo essere passata di Procura in Procura, è approdata ai magistrati milanesi, che l'hanno portata a termine. Secondo notizie riportate da un quotidiano, «almeno 20 militari, tra ufficiali e sottufficiali, compreso il comandante, generale Gianpaolo Ganzer, hanno sistematicamente violato le norme e le prassi che disciplinano le operazioni antidroga sotto copertura, trasformandosi in trafficanti e raffinatori di stupefacenti in proprio». Arresti obbligatori di latitanti sono stati omessi - prosegue il giornale - falsificando regolarmente i rapporti all'autorità giudiziaria, che talvolta non ha visto e, spesso, quando ha visto ha preferito girarsi dall'altra parte. Centinaia di milioni di lire di denaro contante frutto di sequestri durante le operazioni sono stati sottratti alle regole della confisca per essere riciclati.
    Immediate le reazioni. «Il comandante del Ros ha detto di avere riferito tutto ciò che era necessario all'autorità giudiziaria, in perfetta sintonia con i suoi comandanti. Siccome i carabinieri hanno una ben nota tradizione di compostezza e serietà, non ho dubbi che le cose andranno nel giusto modo» ha sottolineato il ministro dell'Interno, Giuseppe Pisanu, escludendo «a priori» che l'inchiesta della Procura di Milano sul raggruppamento operativo speciale dei carabinieri possa gettare ombra sull'intera istituzione. «Trovo una tale compostezza e serenità nei comandi dell'Arma che sono indotto a pensare che tutto si risolverà per il meglio».
    «Una vecchia indagine, che dura da oltre sette anni, palleggiata tra le procure di Milano e di Brescia, esclusivamente nutrita da interessate, menzognere e depistanti dichiarazioni di alcuni pentiti» ha dichiarato il deputato di An e membro della commissione Giustizia, Enzo Fragalà. «Ancora una volta - lamenta Fragalà - atti giudiziari coperti dal segreto di indagine e investigativo vengono dolosamente e illecitamente depositati in edicola, anzichè in cancelleria, da parte dei soliti noti. Trattandosi di una aggressione e di un tentativo di linciaggio contro appartenenti all'Arma dei Carabinieri, la buca delle lettere è stata il quotidiano "Repubblica" che, anche questa volta, ha perso un’occasione per verificare il materiale trasmesso».
    È necessario «fare attenzione a non criminalizzare un reparto benemerito come i Ros dell'Arma dei carabinieri, che hanno in questi ultimi decenni assicurato alla giustizia una serie infinita di criminali» gli ha fatto eco Filippo Ascierto, responsabile del dipartimento di sicurezza di Alleanza nazionale.

    giovedì 23 ottobre 2003

  7. #7
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da multietnico
    che c'entra?
    quella del marocco è la bandiera di uno stato sovrano,quelli erano un branco di pericolosissimi idioti che avrebbero dovuto essere presi a calci nel culo

    ahahhaha!pericolosissimi!
    Se quei 4 o 5 Veneti rappresentano un "pericolo" per lo stato itaglione...beh,allora questo stato non vale un azzo!
    Saluti Padani

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    17 Jul 2002
    Località
    terra de Sardigna
    Messaggi
    11,935
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Vedo che siete colti da meraviglia e da sgomento: Siete proprio novellini e ingenui: Io ho smesso di considerare gli sbirri i generosi e competenti tutori della legge che ci vengono fatti apparire, da molto tempo. La loro incompetenza è proverbiale; ma altrettanto certa è la loro naturale tendenza alla delinquenzialità, compensata, questo ì il bello, dalla convinzione personale e collettiva di essere onnipotenti e dall'arroganza più insultante verso i cittadini, costretti in loro presenza, a comportarsi come Fracchia: ma com'è buono lei....



  9. #9
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Giusto per la cronaca...ma da dove arriva la maggioranza dei carabinieri e poliziotti?
    Io non ricordo di aver mai incontrato/conosciuto un carabiniere o poliziotto del Nord...
    Saluti Padani

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 May 2002
    Località
    Firenze
    Messaggi
    6,067
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    evidentemente a voi del nord non vi piace fare il carabiniere.Tu lo faresti?

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Nonostante gli scandali nell'elettorato femminile siamo messi male
    Di democratico nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 31-08-11, 13:42
  2. Siamo messi veramente male
    Di yure22 nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 03-03-11, 18:14
  3. Siamo messi così male?
    Di Dottor Zoidberg nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 12-12-07, 12:52
  4. ma siamo poi messi così male?
    Di furbo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 21-06-07, 12:24
  5. Lega Piemont: siamo messi così male..??
    Di Asterix (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 22-07-03, 14:21

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226