User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Giulio_62

Discussione: Caccia, regole più severe in Francia e Spagna

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Messaggi
    16,935
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Caccia, regole più severe in Francia e Spagna

    Inchiesta «Caccia in Europa» pubblicata sulla rivista «Caccia più»

    Caccia, regole più severe in Francia e Spagna

    In Francia le specie cacciabili sono ben 64, ma sono quasi ovunque vietati i richiami vivi

    In Francia i proprietari dei terreni, sulla base della nuova legge approvata nel 2000, contestata dai cacciatori, possono rifiutarsi di concedere il diritto di caccia nelle aree private. Inoltre i proprietari di terreni di almeno 20 ettari possono mantenere per sé il diritto di caccia.
    In Spagna, secondo Paese Europeo per numero di cacciatori (un milione) la legislazione è completamente legata al principio della proprietà privata. In Francia le specie cacciabili sono ben 64, ma sono quasi ovunque vietati i richiami vivi. Dopo la Francia, si possono cacciare più specie in Italia (43, grazie alle ultime deroghe), Svezia (38), Danimarca (35) Grecia (33) Austria (32), Regno Unito (31), Spagna e Germania (30 specie). Il più severo di tutti il Lussemburgo (appena 4 specie cacciabili). I dati sono contenuti nell'inchiesta «Caccia in Europa» pubblicata sulla rivista «Caccia più», frutto di una ricerca sui siti web delle maggiori federazioni e associazioni venatorie o delle riviste specializzate.
    In Francia l'apertura della caccia per il 90% dei cacciatori è fissata al 31 agosto a tortora, palmipedi, rallidi e quaglia, mentre al Nord va dall'8 al 29 settembre. Chiusura il 31 gennaio, come in Italia. A causa delle restrizioni i cacciatori francesi hanno fondato un partito di cacciatori, pescatori e agricoltori che ha ottenuto circa il 4% alle ultime elezioni provinciali, e alle ultime europee anche qualche seggio europarlamentare. In Francia la licenza di caccia può costare 114 euro (dipartimentale) o 270 (nazionale). «Un cacciatore può spostarsi anche in altri ambiti territoriali ma se la mobilità è teoricamente illimitata - si legge nell'articolo a firma di Federico Merli - in pratica il cacciatore francese è molto più “confinato” di quello italiano a causa dei vantaggi concessi a residenti e proprietari». Una curiosità: esistono licenze di caccia una tantum per la durata di 9 giorni.
    Per quanto riguarda la Spagna, la licenze di caccia è regionale e varia da 43 a 60 euro, ma una battuta di caccia «controllata» al cinghiale può costare oltre 210 euro, e al colombaccio in estate 420. La Spagna prevede anche battute di caccia «esclusive» a caprioli e cinghiali in aree quali Coto El Mencio, da 1.600 euro tutto compreso. In Spagna la chiusura per tutte le specie va dal 19 gennaio al 2 febbraio.
    L'articolo della rivista ricorda, a proposito delle date di chiusura della caccia che, secondo la direttiva Europea, il prelievo venatorio sugli uccelli è vietato dal momento in cui comincia la migrazione di ritorno ai quartieri di nidificazione, dunque la Sicilia dovrebbe, ad esempio chiudere prima di Veneto e Lombardia. «Siamo imbarazzati - si legge nello studio - perché ci pare che una buona parte del mondo venatorio stia un po' perdendo la bussola, alla ricerca di facili consensi».
    (Fonte Ansa)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    10 Mar 2018
    Messaggi
    280
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Caccia, regole più severe in Francia e Spagna

    Da quello che mi risulta i cacciatori italiani sono tra i peggiori.
    I cacciatori italiani si fanno conoscere anche all'estero.
    https://www.ilfattoquotidiano.it/201...579/#cComments

    Le leggi riguardanti la caccia. In Italia ovviamente abbiamo le leggi peggiori del mondo.

    https://www.peopleforplanet.it/inchi...ta-cacciatore/
    "...Per dirne un altro: secondo l’articolo 842 del codice civile, un proprietario terriero non può impedire a un cacciatore con i documenti in regola di entrare nel suo fondo per cacciare. La proprietà del fondo è insomma svincolata dai diritti di caccia, e questo è contrario a tutto il resto d’Europa”..."

    Soltanto per fare un piccolo esempio un cacciatore ha il diritto di entrare nei terreni privati e un proprietario non può impedire che il cacciatore entri, questo ovviamente è vietato non soltanto in TUTTI i paesi europei, ma anche in TUTTI i paesi del mondo. E' praticamente un'anomalia unica italiana.

    Purtroppo in altri paesi (per esempio in Germania) esiste una coscienza ambientalista che non esiste in Italia. Non esistono i controlli quindi i cacciatori si sento liberi di fare tutti i loro comodi senza nessun problema. Si pongono qualche problema di evitare di uccidere specie protette?
    Figurati. Uccidono perfino esseri umani, come è capitato recentemente a Imperia, figurati se si pongono il problema di uccidere speci protette.

    https://www.ilfattoquotidiano.it/201...talia/4621284/

  3. #3
    Senior Troll
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Località
    "Il paradigma prostituente"
    Messaggi
    51,405
    Mentioned
    850 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Re: Caccia, regole più severe in Francia e Spagna

    Mi piacerebbe l'abolizione quasi totale di questa cosa fuoritempo.
    .

 

 

Discussioni Simili

  1. Francia: Maometto caccia gesù
    Di l'inquirente nel forum Politica Europea
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 06-11-11, 14:12
  2. pene più severe per aggrassioni algi anziani in Francia
    Di joseph nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-02-10, 19:50
  3. Francia, Italia E Le Regole
    Di Ulrich Realist nel forum Politica Europea
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-06-04, 08:24
  4. In Francia il massone Chiarch scatena la caccia alle streghe!
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-01-03, 15:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226