User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Tradizion semper Viv !
    Data Registrazione
    24 Jan 2003
    Località
    INSUBRIA
    Messaggi
    533
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Vediamo se si scandalizzano anche per questo.....

    Articolo tratto da "La Padania":

    Boni e Reguzzoni: «Difendere la nostra cultura»
    LESMO, IL SINDACO REGALA I CROCEFISSI

    «Ritengo che il Crocifisso sia per tutti noi un simbolo non solo religioso ma anche di identità culturale»: con questa motivazione il sindaco leghista di Lesmo, in provincia di Milano, Marco Desiderati, ha deciso di inviare un crocifisso a tutte le famiglie del comune. «Non come invito a professare la religione cattolica - ha spiegato in una nota il primo cittadino - ma come monito per tutti, affinchè sappiano che chi vuole integrarsi con noi deve saper accettare anche i nostri simboli». Desiderati ha spiegato che «il crocifisso è, al di là della professione religiosa di ognuno, indiscutibilmente patrimonio culturale e di identità delle nostre terre» e aggiunge che «fatta salva la libertà di professione religiosa, credo sia giunta l'ora di dare un segnale forte a tutti coloro che credono di poter impunemente calpestare i diritti della gente che ha lavorato per creare una società civile ed onesta e che oggi vede il tentativo di prevaricazione da parte di culture intransigenti ed in molti casi anche oppressive e violente». «Il Comune invierà il crocifisso alle famiglie lesmesi - ha concluso Desiderati - non come invito a professare la religione cattolica, ma come monito per tutti, affinchè sappiano che chi vuole integrarsi con noi deve saper accettare anche i nostri simboli». La Lega Nord della Lombardia, in merito alla questione del crocifisso nelle scuole, suggerisce al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e al presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, di seguire l'iniziativa del sindaco di Lesmo.
    «E' un piccolo gesto di enorme significato - hanno commentato il capogruppo lombardo del Carroccio, Davide Boni, e il consigliere leghista Giampiero Reguzzoni - che potrebbe rappresentare un modello di riferimento a livello nazionale nel tentativo di difendere il nostro patrimonio culturale. Un grand insegnamento da una piccola realtà. Ci chiediamo se a togliere i crocifissi dalle scuole sia la mano di Fini o quella di Allah».
    Anche i Giovani Amministratori Padani si preparano a sommergere Adel Smith e soci di croci. «Alla luce di quanto successo - ha affermato Paolo Bassi, coordinatore federale del Gap che ha anche difeso Papa Luciani dalle deliranti accuse di Smith - ripresenteremo la nostra mozione in tutti i consigli comunali e provinciali del Nord in cui chiediamo l'esposizione dei crocifissi nelle sale dell'amministrazione pubblica. Non vorremmo trovarci, però, di fronte a qualche dubbio da parte di An dopo la giravolta di Fini»

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sarebbe stato meglio se il sindaco avesse regalato dei triskel


  3. #3
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se fosse indubbiamente patrimonio di identita' per tutti ecc ecc
    non ci sarebbe bisogno di esporlo. I valori non si impongono appendendoli al muro.
    Anche la laicita' dello stato e' un valore per molti, anzi piu' ancora di quelli
    che vanno nelle chiese cattoliche romane. Diamo anche a loro
    il diritto di appendere qualcosa nei tribunali? Ognuno si appenda
    cosa vuole e faccia la propaganda che vuole a casa sua.
    Altrimenti e' come in Russia quando si doveva per forza appendere la foto di Lenin.

    Il fatto e' che la Croce rappresenta cose diverse per persone diverse.
    Rappresenta cose buone ma rappresenta anche le persecuzioni
    contro Dolcino, i protestanti, l'inquisizione, Galileo. E' stata
    usata per giustificare il Regno d'Itaglia e poi la DC. Per attaccare
    e ritardare ogni possibile conquista sociale. A qualcuno piace ad altri no.
    E' gia' questo un motivo per andare cauti nell'esporla.

    Terzo punto: in un paese normale, un sindaco che usa soldi pubblici
    per fare propaganda religiosa finirebbe in tribunale.
    Mi sa che avete ancora molti secoli da percorrere prima
    di diventare un paese normale, voi italiani....
    Auguri.

  4. #4
    Tradizion semper Viv !
    Data Registrazione
    24 Jan 2003
    Località
    INSUBRIA
    Messaggi
    533
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da aussiebloke
    Se fosse indubbiamente patrimonio di identita' per tutti ecc ecc
    non ci sarebbe bisogno di esporlo. I valori non si impongono appendendoli al muro.
    Anche la laicita' dello stato e' un valore per molti, anzi piu' ancora di quelli
    che vanno nelle chiese cattoliche romane. Diamo anche a loro
    il diritto di appendere qualcosa nei tribunali? Ognuno si appenda
    cosa vuole e faccia la propaganda che vuole a casa sua.
    Altrimenti e' come in Russia quando si doveva per forza appendere la foto di Lenin.

    Il fatto e' che la Croce rappresenta cose diverse per persone diverse.
    Rappresenta cose buone ma rappresenta anche le persecuzioni
    contro Dolcino, i protestanti, l'inquisizione, Galileo. E' stata
    usata per giustificare il Regno d'Itaglia e poi la DC. Per attaccare
    e ritardare ogni possibile conquista sociale. A qualcuno piace ad altri no.
    E' gia' questo un motivo per andare cauti nell'esporla.

    Terzo punto: in un paese normale, un sindaco che usa soldi pubblici
    per fare propaganda religiosa finirebbe in tribunale.
    Mi sa che avete ancora molti secoli da percorrere prima
    di diventare un paese normale, voi italiani....
    Auguri.

    Io sono PADANA non italiana.

    La Croce non si tocca perchè rappresenta la nostra identità culturale oltre che religiosa.
    La reazione è pertanto più che logica.

  5. #5
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Per aussie

    Pensi che un miliardo di anni basterà?

  6. #6
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da aussiebloke


    Terzo punto: in un paese normale, un sindaco che usa soldi pubblici
    per fare propaganda religiosa finirebbe in tribunale.
    Mi sa che avete ancora molti secoli da percorrere prima
    di diventare un paese normale, voi italiani....
    Auguri.

    Quindi co sta logica anche i sindaci che hanno acquistato il triculore e regalato ai cittadini del loro paese dovrebbero finire in tribunale
    Premetto che la cosa piace poco anche a me, ma solo per un motivo, che per difendere un nostro simbolo, che piaccia o non piaccia fa parte della nostra cultura DA SEMPRE si debba arrivare a questo punto....stamattina ho sentito un'intervista ad una infermiera dell'ospedale di Broni da far rizzare i capelli, mi auguro che domani venga riportata sulla Padania, così ne darò conto, ritornando al crocifisso beh pare che anche il Presidente della Provincia di Treviso non abbia perso tempo:

    CROCEFISSO: TREVISO, PROVINCIA ACQUISTERA' QUELLI CHE MANCANO
    LO ANNUNCIA IL PRESIDENTE ZAIA AI PRESIDI DELLE SCUOLE
    Treviso, 29 ott. (Adnkronos) - ''Invito i Presidi delle novanta scuole provinciali della Marca a verificare l'effettiva presenza del crocifisso nelle aule scolastiche - annuncia il Presidente della Provincia di treviso, Luca Zaia - ad eseguire un monitoraggio della situazione e a fornirci piu' presto il numero di crocifissi che mancano. Cifre alla mano la Provincia si prendera' carico di acquistare con tempestivita' i crocifissi necessari affinche' nessuna aula ne resti priva''.
    (Red-Dac/Cnz/Adnkronos)
    29-OTT-03126

  7. #7
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da elenailinn
    La Croce non si tocca perchè rappresenta la nostra identità culturale oltre che religiosa.
    Anche nella Nigeria cristiana direbbero la stessa cosa
    Attenta!Il cristianesimo è una parte importante dell'identità e della cultura padana,ma solo una parte.Non tutta.

  8. #8
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Però, di questo passo, finiremo per fare la guerra di religione come i musulmani: cazzo, ci stiamo mettendo sul loro livello!!!

  9. #9
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se le aule sono prive di computer e se gli studenti non imparano l'inglese
    pazienza, ma grazie alla Lega adesso non saranno piu' prive di crocefissi,
    e tutti dovranno imparare l'Ave Maria. Avanti cosi', nel terzo millennio.

    La differenza fra cristianesimo europeo e cristianesimo latino-terzomondiale
    e' che nel primo la religione e' un fatto spirituale privato, fra me e Dio,
    nel secondo la religione si attua invece esponendo in piazza simboli,
    statue di santi sanguinanti, madonne piangenti, reliquie-del-santo-
    prepuzio-di-eustachio-d'alicarnasso ecc. (E sfasciando le reliquie
    della fazione opposta). Adesso e' chiaro da che parte del confine sta la Lega.

  10. #10
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da aussiebloke
    Adesso e' chiaro da che parte del confine sta la Lega.

    Non è la prima volta che lo dico, ma lo ripeto io non sono una cattolica praticante, le poche volte che vado in chiesa è in occasione di qualche cerimonia triste o allegra, ciò non toglie che mi senta una cristiana....il fatto che il crocifisso ci sia o no mi può lasciare anche indifferente...ma il fatto che sia un musulmano(che poi io son sicura che anche se non lo danno a vedere, ma son tutti gli islamici che la pensano così) che pretenda di farlo sparire la cosa mi da fastidio, aussie, è inutile star qui a far demagogia perchè mancano i pc nelle scuole,o perchè non si insegna l'inglese, non è l'unica cosa che manca, ma se andiamo avanti de sto passo lasciando libertà d'azione a sta gente...non arriveranno mai nè i pc, e neppure le altre cose, anzi ci troveremo a fare le classi divise tra maschi e femmine, qua non si tratta di difendere un simbolo cattolico, fosse stata un altro oggetto la cosa sarebbe stata la stessa, ma possibile che tutti ci siamo dimenticati dei casi Biella e Cevia, dei canti di Natali e del Presepe proibiti? mah....davvero non vi capisco proprio, perchè dobbiamo lasciare mano libera a questi che come vediamo un passettino alla volta ci stanno facendo calare la testa....ripeto il crocifisso è un esempio, ma potrebbe essere tranquillamente un'altra cosa.....

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ma i saccenti di sinistra non si scandalizzano?
    Di Spytestadicazz nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 27-01-09, 09:18
  2. Vediamo se parlano anche di questo incidente i pennivendoli...
    Di Abbott (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-08-08, 10:54
  3. vi vedo spenti, vediamo se questo funziona
    Di epixx nel forum Fondoscala
    Risposte: 55
    Ultimo Messaggio: 05-08-08, 22:54
  4. Ipso, lo posto anche qui. vediamo che succede
    Di bsiviglia nel forum Politica Estera
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 31-10-06, 18:53
  5. Vediamo questo schema
    Di Eyes Only (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 28-06-06, 22:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226