User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    111 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito I comunisti sono vivi dappertutto, ma solo in Italia si grida al complotto

    I comunisti sono vivi dappertutto, ma solo in Italia si grida al complotto



    Oggi ho comprato il Giornale, perchè il giovedì, a Napoli, ha come allegato il settimanale Tempi. Ovviamente mi sono letto in primo luogo l'editoriale di Feltri, che ha detto quelle cose che mi aspettavo dicesse in difesa di Silvio. Sul finire del pezzo, tuttavia, Feltri si è lasciato andare in un j'accuse contro l'Italia dominata da comunisti che, onestamente, mi ha lasciato sconcertato.

    "Abbiamo un presidente della Repubblica, Napolitano, ex comunista non pentito. Abbiamo il 70 per cento dei giornali orientati a sinistra. Abbiamo una tv pubblica santorizzata. Perfino le reti Mediaset sono imbottite di santorini. Abbiamo l'80 per cento del cinema che ha nostalgia della falce e martello. La stragrande maggioranza dei cantanti porta al collo il fazzoletto rosso." Queste le parole di Feltri.

    Ora, il passato politico di Napolitano lo conosciamo tutti. Quando venne eletto la cosa mi diede personalmente fastidio, al contrario di molti nel centrodestra che plaudirono a quella scelta, anche se il loro preferito era D'Alema, più comunista ancora di Napolitano. Quando Storace attaccò volgarmente il Presidente i berlusconiani fecero quadrato attorno a lui. Finchè infatti non si urta il Cavaliere con i comunisti si usano sempre i guanti bianchi. Per quanto mi riguarda, comunque, ragionando a posteriori devo rivedere in senso positivo, il mio giudizio su Napolitano. A mio avviso si sta rivelando un buon Presidente della Repubblica, sulla scia di Ciampi. Il ricordarsi ora della formazione comunista di Napoletano, solo perchè non avrebbe aiutato Silvio è pretestuoso e anche vergognoso. Napoletano è il Presidente di tutti gli italiani e in quanto tale va rispettato. Sennò ci si mette allo stesso livello di Di Pietro.

    Poi Feltri incomincia a lagnarsi dei nostri media orientati a destra. Cosa verissima, insindacabile e a mio avviso negativissima, ma... è la classica scoperta dell'acqua calda. Nel nostro piccolo queste cose le abbiamo dette e scritte un'infinità di volte ed i berlusconiani in primis hanno fatto spallucce perchè "la cultura non è di destra nè di sinistra". Adesso si scandalizzano di Santoro, dimenticando che Santoro è stato messo sotto contratto da Mediaset e allora evidentemente non puzzava troppo. Feltri denuncia il nostro cinema orfano della falce e martello glissando tranquillamente sul fatto che Medusa, ovvero Berlusconi stesso, abbia distribuito il film di Placido nostalgico del Sessantotto.

    Il problema dei media comunisti esiste, ma diversamente da quel che pensa Feltri non è un problema "italiano". In ogni parte del mondo l'informazione e la cultura pop sono in larga misura orientate a sinistra. Forse che in Inghilterra la BBC è schierata a destra? Forse che la CNN è repubblicana? Nient'affatto, ma i conservatori inglesi e americani non hanno mai gridato al complotto. In America la grande stampa è tradizionalmente democratica e ha supportato in massa Barack Obama. I conservatori, per questo, si sono stracciati le vesti? Hanno denunciato il New York Times o il Washington Post? Sono allibito.
    Ancora, i giornali conservatori come L'Economist o il Times, ma anche Die welt e la FAZ in Germania, hanno tutti in varia misura criticato il Cavaliere. Forse che la longa manus debenedettiana si è allungata fino a loro? Anche Murdoch, che negli USA finanzia i repubblicani, fa parte del complotto anti-Cav?

    Feltri piagnucola riguardo ai nostri cantanti col fazzoletto rosso al collo. Beh, non è che i punkers o i metallers giù giù fino alle popstars più commerciali a livello internazionale siano questi megafoni della destra. Solo la Country Music, in America, si è posta spesso (ma non sempre) a difesa di valori e di politiche conservatrici. Tutto il resto del baraccone in stragrande maggioranza ha sempre remato contrario.

    Ma che diciamo a fare queste cose? A chi interessa veramente promuovere una cultura conservatrice tra i berlusconiani? Sono solo mezzucci che servono per dar l'idea ai militanti che Berlusconi è vittima di un complotto, che dobbiamo stare uniti perchè il mondo ci vuole male e senza Silvio la sinistra vincerà.

    Sinceramente non so che farmene di queste puerili "chiamate alle armi". Si fa un gran parlare di centrodestra, ma dov'è? Io vedo solo berlusconiani, gente con un pedigree politico di sinistra che nella vita privata continua ad avere gusti di sinistra. Gente che ha fatto il Sessantotto e non lo rinnega. Gente che va in sollucchero per Tony Blair e Barack Obama. Gente che si considera progressista e non conservatrice. E adesso questi qui, che non hanno mosso un dito per cambiare di una virgola lo stato delle cose, ci vengono a fare il predicozzo che perchè il futuro del loro Capo è a rischio, contemporaneamente è a rischio la nostra democrazia.

    Caro Feltri, questi piagnistei oltre che un segnale di impotenza sono tremendamente ipocriti. Peccato che qualcuno, in buona fede, ancora ci casca.


    Florian
    Ultima modifica di Florian; 08-10-09 alle 13:51
    SADNESS IS REBELLION

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Mi perdoni?
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    14,042
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I comunisti sono vivi dappertutto, ma solo in Italia si grida al complotto

    Citazione Originariamente Scritto da Florian Visualizza Messaggio
    "Abbiamo un presidente della Repubblica, Napolitano, ex comunista non pentito. Abbiamo il 70 per cento dei giornali orientati a sinistra. Abbiamo una tv pubblica santorizzata. Perfino le reti Mediaset sono imbottite di santorini. Abbiamo l'80 per cento del cinema che ha nostalgia della falce e martello. La stragrande maggioranza dei cantanti porta al collo il fazzoletto rosso." Queste le parole di Feltri.
    Senti un po', ma tu un comunista diventato berlusconiano ma non dichiarato, lo sai riconoscere?

    Perché sai con un Bondi o un Ferrara è facile, si sono dichiarati, ma quelli che svolgono le loro funzioni da inguattati li sai riconoscere?

    Guarda, non voglio nemmeno affermare che esistano questi inguattati, voglio solo verificare se ti poni il problema.
    Ultima modifica di eq...; 09-10-09 alle 06:44
    Dio scrive dritto anche sulle righe storte degli uomini.

  3. #3
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    111 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I comunisti sono vivi dappertutto, ma solo in Italia si grida al complotto

    Citazione Originariamente Scritto da eq... Visualizza Messaggio
    Senti un po', ma tu un comunista diventato berlusconiano ma non dichiarato, lo sai riconoscere?

    Perché sai con un Bondi o un Ferrara è facile, si sono dichiarati, ma quelli che svolgono le loro funzioni da inguattati li sai riconoscere?

    Guarda, non voglio nemmeno affermare che esistano questi inguattati, voglio solo verificare se ti poni il problema.
    Forse tu per "comunista inguattato" intendi gli statalisti del centrodestra... Come è noto io ragiono diversamente da un libertario, per me l'universo non si divide tra libertari e costruttivisti, o fra statalisti e antistatalisti.

    Essere di sinistra, a mio avviso, equivale a dirsi progressisti. Avere cioè una visione prometeica dell'uomo.
    Ultima modifica di Florian; 09-10-09 alle 10:23
    SADNESS IS REBELLION

  4. #4
    Mi perdoni?
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    14,042
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I comunisti sono vivi dappertutto, ma solo in Italia si grida al complotto

    Citazione Originariamente Scritto da Florian Visualizza Messaggio
    Forse tu per "comunista inguattato" intendi gli statalisti del centrodestra... Come è noto io ragiono diversamente da un libertario, per me l'universo non si divide tra libertari e costruttivisti, o fra statalisti e antistatalisti.

    Essere di sinistra, a mio avviso, equivale a dirsi progressisti. Avere cioè una visione prometeica dell'uomo.
    No guarda, in questo caso mi riferivo proprio ai progressisti, specialmente nel mondo dello spettacolo.
    Dio scrive dritto anche sulle righe storte degli uomini.

  5. #5
    Becero Reazionario
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Königreich beider Sizilien
    Messaggi
    18,031
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I comunisti sono vivi dappertutto, ma solo in Italia si grida al complotto

    Florian, una domanda:
    ma non sarà il momento di capire che "cultura conservatrice" è un ossimoro?
    hai visto l'ultimo film di Woodie Allen?

    una volta ero in Germania vicino ad un laghetto a mangiare wurstel e bere birra, mentre varie persone "di destra" parlavano di cultura e di questo o quel libro.
    A un certo punto feci un fortissimo rutto.
    Il mio amico esclamò: "sì, questo è fascismo!"
    (per non citare - come al solito - Goebbels...)

  6. #6
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    111 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I comunisti sono vivi dappertutto, ma solo in Italia si grida al complotto

    Citazione Originariamente Scritto da codino Visualizza Messaggio
    Florian, una domanda:
    ma non sarà il momento di capire che "cultura conservatrice" è un ossimoro?
    hai visto l'ultimo film di Woodie Allen?

    una volta ero in Germania vicino ad un laghetto a mangiare wurstel e bere birra, mentre varie persone "di destra" parlavano di cultura e di questo o quel libro.
    A un certo punto feci un fortissimo rutto.
    Il mio amico esclamò: "sì, questo è fascismo!"
    (per non citare - come al solito - Goebbels...)
    Non ho visto Woody Allen e non ho ben capito il senso del tuo discorso. Forse il fascismo può non aver bisogno di una cultura (e peggio per lui), ma il conservatorismo perchè non dovrebbe?

    Comunque, beato te che te ne stai sul laghetto con birra e salsicce... è una bella immagine

  7. #7
    Becero Reazionario
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Königreich beider Sizilien
    Messaggi
    18,031
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I comunisti sono vivi dappertutto, ma solo in Italia si grida al complotto

    Citazione Originariamente Scritto da Florian Visualizza Messaggio
    Non ho visto Woody Allen e non ho ben capito il senso del tuo discorso. Forse il fascismo può non aver bisogno di una cultura (e peggio per lui), ma il conservatorismo perchè non dovrebbe?

    Comunque, beato te che te ne stai sul laghetto con birra e salsicce... è una bella immagine
    certamente starsene sul laghetto (o ai margini di esso) è meglio di qualsiasi discussione poitica! :sofico:

    se ti guardi il film ne riparliamo...

    Whatever works - Basta che funzioni
    Ultima modifica di codino; 11-10-09 alle 15:12

 

 

Discussioni Simili

  1. Tesi delirante: il grillino Di Battista grida al complotto
    Di salvo.gerli nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01-10-13, 13:12
  2. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 08-04-10, 23:39
  3. E' Morto Haider. L'ultra Destra Italiana Grida Al Complotto
    Di linfield nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 21-12-08, 11:49
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-05-07, 08:33
  5. Dieci anni di Forza Italia e... SCOOP! In Italia ci sono i comunisti!
    Di Guido Di Tacco nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-01-04, 21:28

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226