User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26
  1. #1
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito CONTRO L'ABORTO ieri oggi e sempre.

    31 Marzo 2009
    DIRITTO ALLA VITA
    Madrid, contro l’aborto
    mezzo milione di «no»


    Sarà difficile ignorare la voce del «no», dopo l’affollata manifestazione di do menica a Madrid. L’opposizione alla riforma dell’aborto sta conquistando poco a poco nuovi spazi pubblici, rimuovendo le acque di un dibattito che non è affatto chiu*so. Lo ha dimostrato, domenica, il corteo in difesa della vita: secondo gli organizzatori, nella capitale spagnola sono scesi in piazza mezzo milione di persone. Né la delegazione del governo né la polizia hanno contrastato la cifra con altri dati. Per qualcuno erano solo poche migliaia.

    Ma al di là dei numeri, per il governo di José Luis Rodriguez Zapatero – che si appresta a varare una spinosissima riforma dell’aborto – sarà molto complicato bypassare un’ampia fetta della società spagnola che dice no al l’aborto e si oppone energicamente alla sua liberalizzazione. «Io sono stato un embrione»; «Non esiste il diritto ad uccidere, esiste il di ritto di vivere»; «Se tua madre avesse abortito, tu non staresti qui ora». Diretti, duri e crudi: i manifesti e gli striscioni che hanno accompagnato la manifestazione andavano al dunque, senza titubanze. Ma non è stato un corteo polemico. Piuttosto – come annunciato alla vigilia – è stata una festa familiare: musica, magliette e cappellini rossi, papà e soprattutto mamme con bambini. E poi c’erano le ragazze: tante «chicas» di 16 o 17 anni, che a loro modo – cantando, ballando – hanno detto «no» ad una riforma che le riguarderebbe.

    Secondo la proposta dei socialisti spagnoli, le sedicenni dovrebbero essere libere di interrompere una gravidanza senza la necessità del consenso paterno. Dal 1985 in Spagna si può abortire in tre casi: stupro, malformazione del feto e rischio fisico e psicologico per la madre: il 97% degli aborti si attengono al terzo criterio. Il governo di Zapatero sta elaborando un progetto di legge che renderà completamente «libero» l’aborto entro le prime 14 o 16 settimane. La ragione ufficiale dell’esecutivo: la riforma è necessaria per dare protezione legale alle donne e ai medici. Sulle pagine del quotidiano Abc, il professore di diritto processuale Julio Banacloche ha spiegato che si tratta di «una grande menzogna», perché di fatto in Spagna le donne che abortiscono non vanno mai in carcere. «La donna non è mai stata accusata penalmente», dice l’esperto. Il governo – in grave difficoltà a causa della crisi economica – sembra deciso ad andare avanti. Ieri il ministro dell’Uguaglianza Bibiana Aido si è riunita con i rappresentanti delle cliniche abortiste, secondo i quali l’interruzione di gravidanza dovrebbe essere completamente libera fino a 24 settimane. Intanto anche all’interno del partito di Zapatero cominciano a spuntare voci contrarie alla riforma.

    Al corteo di domenica ha partecipato anche Joaquín Montero, consigliere socialista del municipio sivigliano di Paradas: «Appoggio il sì alla vita perché sono militante di sinistra. Non si può essere socialista e stare contro la vita».

    da Madrid Michela Coricelli

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Simposiante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    5,286
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: CONTRO L'ABORTO ieri oggi e sempre.

    Perchè non bloccare anche la strade ed autostrade? anche quelle provocano morti.

  3. #3
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Riferimento: CONTRO L'ABORTO ieri oggi e sempre.

    Perché non consentire ai giovani di ubriacarsi e prendere la macchina di papà subito dopo?
    Orrenda limitazione della libertà individuale, il Codice della strada.

  4. #4
    Simposiante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    5,286
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: CONTRO L'ABORTO ieri oggi e sempre.

    Citazione Originariamente Scritto da UgoDePayens Visualizza Messaggio
    Perché non consentire ai giovani di ubriacarsi e prendere la macchina di papà subito dopo?
    Orrenda limitazione della libertà individuale, il Codice della strada.
    Perchè la chiesa non può assolutizzare la vita o dovrebbe sottostare a contraddizioni enormi, come quella delle strade che andrebbero chiuse perchè possono provocare morti. Non a caso ammette la guerra quando sia per il bene comune e non è da moltissimo tempo che non accetta la pena di morte. Se tutto si riduce a quale sia il bene comune è tutto un altro discorso e il problema dell'aborto non diventà più un tabù nemmeno per i cristiani.

  5. #5
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Riferimento: CONTRO L'ABORTO ieri oggi e sempre.

    E chi mai ha assolutizzato la vita? Non certo la Chiesa cattolica, anzi: la visione escatologica derivante dalla sua dottrina ha riempito la storia di martiri usque ad effusionem sanguinis.

    Dire che chi perderà la propria vita per Cristo la salverà non significa far capire che la vita terrena è un dono, ma che la Fede è ancora più importante?

    Secondo me dovresti fare uno sforzo ulteriore di comprensione di ciò la Fede in cristo significhi per un cattolico.

  6. #6
    Simposiante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    5,286
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: CONTRO L'ABORTO ieri oggi e sempre.

    Citazione Originariamente Scritto da UgoDePayens Visualizza Messaggio
    E chi mai ha assolutizzato la vita? Non certo la Chiesa cattolica, anzi: la visione escatologica derivante dalla sua dottrina ha riempito la storia di martiri usque ad effusionem sanguinis.

    Dire che chi perderà la propria vita per Cristo la salverà non significa far capire che la vita terrena è un dono, ma che la Fede è ancora più importante?

    Secondo me dovresti fare uno sforzo ulteriore di comprensione di ciò la Fede in cristo significhi per un cattolico.
    Secondo me invece dovresti leggere meglio quanto ho scritto, perchè è la stessa cosa che hai scritto tu soprastante: la chiesa non può assolutizzare la vita, pena il contraddirsi, e DI FATTO non la assolutizza. Dopodichè, se non la assolutizza, il dado è tratto: non può giustificare l'universalità della propria tesi circa l'aborto come male assoluto in quanto omicidio a meno di non riaffermare quella assolutizzazione e ritornare a contraddirsi.
    Possiamo perdonare un bambino quando ha paura del buio. La vera tragedia della vita è quando un uomo ha paura della luce.

  7. #7
    Aghori
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    9,736
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: CONTRO L'ABORTO ieri oggi e sempre.

    Citazione Originariamente Scritto da Platone Visualizza Messaggio
    Perchè non bloccare anche la strade ed autostrade? anche quelle provocano morti.
    Scusami tanto, ma per quanto riguarda le autostrade si tratta di un rischio di morte, l'aborto è una certezza.

  8. #8
    Simposiante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    5,286
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: CONTRO L'ABORTO ieri oggi e sempre.

    Citazione Originariamente Scritto da Eckhart Visualizza Messaggio
    Scusami tanto, ma per quanto riguarda le autostrade si tratta di un rischio di morte, l'aborto è una certezza.
    Il problema è il rischio: c'è il rischio che la gente muoia sulla strada e c'è il rischio che le donne decidano di abortire, la chiesa intende evitare il secondo rischio disinteressandosi del secondo.
    Possiamo perdonare un bambino quando ha paura del buio. La vera tragedia della vita è quando un uomo ha paura della luce.

  9. #9
    Aghori
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    9,736
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: CONTRO L'ABORTO ieri oggi e sempre.

    Citazione Originariamente Scritto da Platone Visualizza Messaggio
    Il problema è il rischio: c'è il rischio che la gente muoia sulla strada e c'è il rischio che le donne decidano di abortire, la chiesa intende evitare il secondo rischio disinteressandosi del secondo.
    E c'è anche il rischio che un pazzo faccia una strage e ammazzi mille persone... Perché evitarlo?

  10. #10
    Simposiante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    5,286
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: CONTRO L'ABORTO ieri oggi e sempre.

    Citazione Originariamente Scritto da Eckhart Visualizza Messaggio
    E c'è anche il rischio che un pazzo faccia una strage e ammazzi mille persone... Perché evitarlo?
    Ci sono tanti rischi quanti se ne riescono a pensare, ogni rischio comporta potenziali violazioni di una vita umana considerata sacra e inviolabile, e solo se ritenuta tale il non denunciarli tutti comporta contraddizione.
    Possiamo perdonare un bambino quando ha paura del buio. La vera tragedia della vita è quando un uomo ha paura della luce.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ieri, oggi e sempre, fieramente ANTICOMUNISTI
    Di FalcoConservatore nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 126
    Ultimo Messaggio: 06-01-10, 23:58
  2. La Cina di ieri e di oggi: il regime contro la Chiesa Cattolica
    Di Sùrsum corda! (POL) nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 17-09-08, 00:34
  3. Contro le ipocrisie democratiche...ieri come oggi mistici!
    Di impresentabile nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-05-08, 12:54
  4. Gaeta contro i savoia di ieri e di oggi!
    Di Princ.Citeriore (POL) nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 19-12-07, 20:26
  5. Risposte: 74
    Ultimo Messaggio: 10-03-06, 19:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226