User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Prevenire l'aids secondo il Vatikane

    Semplicemente astenersi da "comportamenti immorali ed edonisti".

    Che geni
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Prevenire l'aids secondo il Vatikane

    In origine postato da Shaytan
    Semplicemente astenersi da "comportamenti immorali ed edonisti".

    Che geni
    anacronistici quanto ridicoli...ma d'altronde possono dire solo quello...

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mi sembra una proposizione scientificamente indiscutibile.
    In ogni caso il probema è più ampio, e concerne la necessità di fuoriuscire da quell'ossessione pan-sessualista che domina i nostri tempi e le nostre società, ossessione indotta e per nulla naturale, che genera ricerca di soddisfazione erotica ben oltre quanto il desiderio naturale comporterebbe. Se l'AIDS fa ancora paura (o meglio dovrebbe farla, perchè risulta che le categorie maggiormente a rischio non si pongono il problema), è, tra le altre ragioni (si possono anche elencare la presenza crescente di immigrati provenienti da terre ove vi è epidemia, la maggiore efficacia delle terapie che consentono livelli di vita maggiori, l'assenza del giusto terrore psicologico che mal si sposerebbe con il flusso di informazioni commerciali ispirati all'edonismo veicolati dai media sulla scia di un'emancipazione che insegue se stessa) perchè la rete di comportamenti potenzialmente a rischio è inflazionata oltre misura (e comprende anche la diffusione di comportamenti omosessuali), nemmeno accompagnata da una giusta campagna di informazione.
    Ciò che per voi è anacronistico, quindi, non è che quella percezione equilibrata della sessualità venuta meno con le rivoluzioni culturali dei secoli scorsi, il cui risultato è stato di elevare il sesso, ma più in particolare il piacere fisico e l'erotismo, a valore supremo e criterio di normalità, di integrazione e riconoscimento sociale.
    Comunque, il vero problema attuale più che l'A.I.D.S., stando ai numeri comunque non elevati, è l'Epatite C. In Italia si calcola che siano 2 milioni ad esserne affetti, e il discorso reazionario della Chiesa di fronte a questi numeri prende ancora più consistenza.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da ZENA
    Mi sembra una proposizione scientificamente indiscutibile.
    Lo ripeto , anacronistica e fuori dal mondo. la chiesa pensa ancora di vivere nel mondo delle favle (e infatti si sta scavando la fossa da sola).

    Se poi la "percezioen equilibrata" è quella propagandata dal vaticano siamo proprio a posto...non a caso, nei secoli dei secoli i più inclini a disattenderla sono stati i suoi "dirigenti"

    Dopo aver perso il potere di infiltrarsi nella sfera privata degli individui con al testa di ponte del credo religioso, la chiesa persiste su posizioni "surreali" quanto dannose (vedasi la campagna contro il controllo delle nascite in africa...)...il bello è che il danno lo fanno pagare agli altri...sia a quei pochi che ancora abbindolano sia agli altri...

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    995
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da ZENA
    Ciò che per voi è anacronistico, quindi, non è che quella percezione equilibrata della sessualità venuta meno con le rivoluzioni culturali dei secoli scorsi, il cui risultato è stato di elevare il sesso, ma più in particolare il piacere fisico e l'erotismo, a valore supremo e criterio di normalità, di integrazione e riconoscimento sociale.
    Vivere goderecciamente e gioiosamente il sesso e l'erotismo è assai più "equilibrato" della percezione sessuofobica che caratterizzava i secoli che sembri rimpiangere.
    E' curioso che chi propone rimedi estremi, quali l'astinenza, per prevenire le malattie sessuali, è proprio la maggiore causa dell'ignoranza che determina a diffusione di dette malattie.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da auverno
    Vivere goderecciamente e gioiosamente il sesso e l'erotismo è assai più "equilibrato" della percezione sessuofobica che caratterizzava i secoli che sembri rimpiangere.
    E' curioso che chi propone rimedi estremi, quali l'astinenza, per prevenire le malattie sessuali, è proprio la maggiore causa dell'ignoranza che determina a diffusione di dette malattie.
    Concordo...e sottolineo il "curioso" paradosso che vuole che individui che "volontariamente" hanno scelto di vivere una vita masochisticamente anormale (disumana direi, se pensiamo, come "loro insegnano" al fine ultimo della procreazione...) vengano a teorizzare su argomenti che ignorano per definizione...chiaro che dalla gioiosità cui fa riferimento auverno alla animalesca promiscuità c'è una bella differenza...ma ad alcuni fa comodo fare di tutta l'erba un "fascio" ( )

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da ZENA
    Mi sembra una proposizione scientificamente indiscutibile.
    In ogni caso il probema è più ampio, e concerne la necessità di fuoriuscire da quell'ossessione pan-sessualista che domina i nostri tempi e le nostre società, ossessione indotta e per nulla naturale, che genera ricerca di soddisfazione erotica ben oltre quanto il desiderio naturale comporterebbe. Se l'AIDS fa ancora paura (o meglio dovrebbe farla, perchè risulta che le categorie maggiormente a rischio non si pongono il problema), è, tra le altre ragioni (si possono anche elencare la presenza crescente di immigrati provenienti da terre ove vi è epidemia, la maggiore efficacia delle terapie che consentono livelli di vita maggiori, l'assenza del giusto terrore psicologico che mal si sposerebbe con il flusso di informazioni commerciali ispirati all'edonismo veicolati dai media sulla scia di un'emancipazione che insegue se stessa) perchè la rete di comportamenti potenzialmente a rischio è inflazionata oltre misura (e comprende anche la diffusione di comportamenti omosessuali), nemmeno accompagnata da una giusta campagna di informazione.
    Ciò che per voi è anacronistico, quindi, non è che quella percezione equilibrata della sessualità venuta meno con le rivoluzioni culturali dei secoli scorsi, il cui risultato è stato di elevare il sesso, ma più in particolare il piacere fisico e l'erotismo, a valore supremo e criterio di normalità, di integrazione e riconoscimento sociale.
    Comunque, il vero problema attuale più che l'A.I.D.S., stando ai numeri comunque non elevati, è l'Epatite C. In Italia si calcola che siano 2 milioni ad esserne affetti, e il discorso reazionario della Chiesa di fronte a questi numeri prende ancora più consistenza.

    Allora Zena non andare in auto, hai visto mai possa capitare un incidente
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  8. #8
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Prevenire l'aids secondo il Vatikane

    In origine postato da Shaytan
    Semplicemente astenersi da "comportamenti immorali ed edonisti".

    Che geni
    ahahahah...che cazzata!
    La chiesa è ora che si svegli...ma mi sa che è troppo tardi per lei.Continui a pensare alla moda di 300 anni fa...e perderà sempre più terreno tra i giovani...e non solo.
    Saluti Padani

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Prevenire l'aids secondo il Vatikane

    In origine postato da Wyatt Earp
    ahahahah...che cazzata!
    La chiesa è ora che si svegli...ma mi sa che è troppo tardi per lei.Continui a pensare alla moda di 300 anni fa...e perderà sempre più terreno tra i giovani...e non solo.
    Saluti Padani
    Scusami se te lo faccio notare peccando forse in presunzione, ma certe affermazioni, che so essere qualunquiste e piuttosto diffuse, regalan poca gloria a chi le pronuncia. A meno che l'ignoranza non sia un trofeo. Non farò disquisizioni teologiche perchè non credo interessino a qualcuno, epperò consiglio,anche e soprattutto se siete atei, di studiare il cattolicesimo prima di parlarne. Eviterete gran brutte figure.
    ---------------------------------------------------------------------------

    Comunque non ho trovato risposte degne alle quali ribattere. Ho cercato d'essere serio e purtroppo ho ricevuto indietro battutine, smiles e quant'altro non contribuisce al dialogo.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Prevenire l'aids secondo il Vatikane

    In origine postato da ZENA


    Comunque non ho trovato risposte degne alle quali ribattere. Ho cercato d'essere serio e purtroppo ho ricevuto indietro battutine, smiles e quant'altro non contribuisce al dialogo.
    Ahimè dovevi pensare che era già poco serio l'incipit del tuo intervento...corroborato poi dalla questione della percezione equilibrata che la chiesa avredde dato del sesso nei secoli addietro...

    mi pare un ragionamento da integralista alienato (non so quale sia la tua "collocazione), purtroppo qui sulla Terra le cose vanno in un altro modo...e per di più qua siamo abituati a dire le cose come stanno, senza ghirigori letterari o bizantini formalismi...così è...

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 09-07-09, 22:38
  2. Prevenire il terrorismo
    Di dadodidi nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 24-11-08, 11:58
  3. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 29-12-04, 05:48
  4. Il Vatikane xenofobo
    Di Shaytan (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 15-05-04, 00:26
  5. Per sempre schiavi del vatikane: No all'eterologa
    Di Shaytan (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 20-12-03, 15:00

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226