User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Cromag
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    37,756
    Mentioned
    294 Post(s)
    Tagged
    50 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Arrow Tale padre tale figlio-Sarkozy come Bossi

    La città degli affari in mano al giovane Sarkozy - Corriere della Sera

    La città degli affari
    in mano al giovane Sarkozy
    Il figlio del presidente candidato (unico) a guidare l’ente che gestisce la Défense


    PARIGI — Dove vuole arrivare Jean Sarkozy? In Francia, l’opinione pubblica e la classe politica s’interrogano da tem*po sul favoloso destino del biondo se*condogenito del presidente, studi inter*rotti di legge, sposato con l’ereditiera del gruppo Darty e prossimo padre a dicem*bre. A soli 23 anni, è candidato (ma sa*rebbe meglio dire pretendente senza concorrenza) alla presidenza dell’Epad, l’ente che gestisce l’area edilizia e finan*ziaria della Défense. Non è una bazzeco*la. Il quartiere degli affari della capitale è il più grande centro direzionale d’Euro*pa, con un fatturato di un miliardo di eu*ro e la gestione di ottocento ettari di uffi*ci e aree che abbracciano cinque comu*ni. Con l’imminente fusione dell’ente con un altro ente (l’Epasa, con giurisdi*zione sul territorio di Nanterre), l’istitu*to rafforza ancora di più un enorme po*tenziale strategico, connesso al piano della Grande Parigi lanciato nei giorni scorsi dal presidente. Un progetto urba*nistico e amministrativo di radicale tra*sformazione della capitale.



    In pratica, la candidatura di Sarkozy II, il giovane, rappresenta una continuità di*nastica nel territorio di Neuilly-sur-Sei*ne, la cittadina alle porte di Parigi dove il presidente è nato e ha costruito la sua carriera politica, partendo dalla conqui*sta del municipio, nel 1983, a soli 27 an*ni.

    Neuilly non è un comune qualsiasi. Ha un’importanza fondamentale nella geografia del potere francese. È il centro degli affari, ma anche la residenza delle più note famiglie industriali e nobili del Paese, dei più bei nomi della finanza e del jet-set.

    Jean, figlio della prima moglie del pre*sidente, sembra ancora più precoce: con*sigliere comunale, leader locale del parti*to, protagonista vincente di una feroce lotta intestina alle ultime elezioni per fa*vorire il candidato gradito all’Eliseo e in*fine (almeno fino ad oggi!) consigliere del dipartimento della Hauts-de-Seine, uno dei più ricchi di Francia.

    La Défense, la «Manhattan parigina», cresciuta ai tempi di Giscard e Mitter*rand, è sempre stata un pallino di Sarkozy I, che occupò il posto oggi asse*gnato al figlio prima della sua elezione all’Eliseo. Fra le ambizioni del presiden*te, c’è la copertura della strada più traffi*cata di Francia, il vialone che collega la Defense all’Etoile e naturalmente lo svi*luppo del regno dei colletti bianchi (150 mila impiegati, 2500 sedi di società e im*prese) nell’ambito della grande Parigi. L’Epad è il naturale trampolino per la presidenza del consiglio generale del di*partimento, alle elezioni del 2011. E poi? Per il momento, Jean Sarkozy punta a soffiare il posto a Patrick Devedjian, il quale dovrebbe andarsene per limiti di età (65 anni), ma avrebbe preferito alme*no discutere della successione. Consiglie*re personale di Sarkozy e presidente del consiglio generale, Devedjian sembra fra coloro caduti in disgrazia nel primo cir*colo dell’Eliseo. «Jean Sarkozy è il più legittimato, incarna l’avveni*re dell’Hauts-de-Seine», è il giu*dizio quasi unanime che comin*cia a circolare nel partito del presidente, segno inequivoca*bile di assenza di contradditto*rio.

    Soltanto l’opposizione ac*cusa l’Eliseo di nepotismo. Il sindaco comunista di Nan*terre, Patrick Jarry sostiene che il giovane Sarkozy non ha alcuna qualifica per oc*cupare una poltrona così importante. «Si tratta sem*plicemente di assicurare la perennità del clan», ag*giunge. Per i socialisti «è una mossa ulteriore dell’Eliseo per assicura*re il controllo dell’Ump sulla regione della Grande Parigi di prossima formazione».

    Capita che attività industriali passino di padre in figlio: è la storia ricorrente delle grandi famiglie imprenditoriali. Ca*pita che un feudo elettorale, con contor*no di potere e poltrona, resti nell’ambito della famiglia, secondo una legge non scritta che rende a volte la politica molto simile alle dinastie nobiliari. In Francia, «Repubblica monarchica», si prepara la successione al trono.

    Essendo certo che Sarkozy I si ricandi*derà nel 2012, con forti probabilità di vit*toria in considerazione dello stato coma*toso della sinistra, resta da vedere chi an*drà alla conquista dell’Eliseo nel 2017. C’è da scommettere sul punto di parten*za, la nuova Versailles del Terzo Millen*nio.

    INFO LEPOINT.FR : Jean Sarkozy, futur patron de La Défense, actualité Politique : Le Point



    come si dice in francese famigghia e cadrega?

    :mmm:
    Ultima modifica di Robert; 11-10-09 alle 00:17
    Salvini, finto sovranista e vero neocon (sionista, americanista, ricchista)
    Maduro ce l'ha duro e ve lo mett'ar culo!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Tale padre tale figlio-Sarkozy come Bossi

    Piace anche a Carlà

    C'è un Sarkozy biondo che vuole fare più strada di papà

    A 23 anni Jean può diventare presidente del più grande quartiere d'affari europeo



    C'è un Sarkozy biondo che vuole fare più strada di papà - [ Il Foglio.it › La giornata ]

    A soli 23 anni sarà, molto probabilmente, il prossimo presidente dell'EPAD, l'ente che a Parigi gestisce la pianificazione urbanistica della Défense, il più grande quartiere d'affari europeo. Succederà a Patrick Devedjian che deve lasciare per raggiunti limiti di età (65 anni). Come ha fatto? Semplice, si chiama Jean Sarkozy. E’ il figlio primogenito del presidente francese. Come lui (sindaco di Neuilly-sur-Seine a 28 anni, capo dello Stato a 52) ha nei geni la voglia di bruciare le tappe.

    Belloccio, lunghi capelli biondi, animatore delle notti parigine, per la sua matrigna Carlà “farà strada”. Per il momento, ha all’attivo una corsa (mancata) per la poltrona di primo cittadino di Neuilly e la presidenza (centrata) regionale dell’Ump, il partito di papà. E’ ambizioso, si dà un gran da fare in politica. Ma, finora, di lui si è parlato soprattutto in due occasioni. Quando papà, allora ministro degli Interni, fece svolgere i test del Dna per scovare il ladro del suo scooter. Quando un automobilista lo accusò di essere fuggito dopo avergli provocato dei danni.

    Adesso, se diventerà il presidente della Défense, dovrà mettere la testa a posto. Il potere che si ritroverà tra le mani è enorme. Sulla sua scrivania passerà il piano regolatore del quartiere. La costruzione e la cessione di milioni di metri quadri di uffici del principale polo del terziario europeo. Affari da milioni di euro moltiplicati dal piano della “Grande Parigi”, varato mercoledì dal governo. Un mega-progetto che creerà una nuova linea metropolitana automatica con 40 stazioni, attorno alle quali lo Stato esproprierà enormi lotti di terreno edificabile. Un bel banco di prova per colui che si sta già scaldando i muscoli per le cantonali del 2011, le legislative del 2012 e, forse, anche per il comune di Neuilly nel 2014. Ma se ha imparato qualcosa da papà, saprà approfittare della presenza alla Défense dell’élite della finanza e dell’industria francese (Total, EDF, Société Générale) e dell’immobiliaristica internazionale.

    © 2009 - FOGLIO QUOTIDIANO

    di Elisabetta Carli
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

 

 

Discussioni Simili

  1. Tale padre, tale figlio
    Di FdV77 nel forum Fondoscala
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-12-06, 19:38
  2. Tale padrone tale cane
    Di VIVIBILITY nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-10-06, 23:25
  3. Tale padre, l'opposto il figlio
    Di Dottor Zoidberg nel forum Fondoscala
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 09-07-06, 16:33
  4. Tale padre tale figlio.Massimo Ciancimino arrestato.
    Di King Z. nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-06-06, 19:22
  5. Tale l'uomo tale il cane
    Di Davide (POL) nel forum ZooPOL
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-08-03, 22:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226