User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Iterum rudit leo
    Data Registrazione
    09 Jun 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,661
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Costituzione Europea: fine di un'illusione

    COMUNICATO STAMPA





    COSTITUZIONE EUROPEA: FINE DI UN’ILLUSIONE



    Il mancato accordo sulla Costituzione Europea rappresenta il fallimento dell’ideologia che vorrebbe costruire l’Europa tagliando le sue radici e affidandosi soltanto a delle alchimie politiche.



    In questo senso non si può non notare la profonda discrepanza tra l’atteggiamento del governo italiano e il comune sentire della nostra gente, che in stragrande maggioranza condivide la necessità di citare espressamente le radici cristiane del nostro Continente. Il governo italiano, invece, su questo punto era disponibile ad accettare un compromesso d’infimo profilo che avrebbe delegittimato la partecipazione della cultura cattolica – al pari delle altre compresenti – alla determinazione del “bene comune”. Sarebbe stato un compromesso che tradendo la storia avrebbe degradato la civiltà.



    E la miopia politica è stata pagata a caro prezzo. Ora non ha senso dividere i Paesi europei in buoni (Francia e Germania) e cattivi (Spagna e Polonia), come traspare dai primi commenti. Del resto come giudicare l’arrogante intransigenza mostrata da Giscard e imitata dal Belgio?



    Ora invece è il momento di riflettere e di ricominciare da subito a lavorare perché l’ideale europeista di De Gasperi, Adenauer e Schuman si realizzi in una “Carta” che ne fissi obiettivi coerenti con i valori condivisi - esito della storia del nostro Continente – e regole di convivenza nel rispetto dell’effettiva parità e dignità di tutti i membri.







    La Convenzione dei Cristiani per l’Europa (CCE) è nata nell’aprile del 2002, come risposta alle preoccupazioni di un gruppo di laici preoccupati per il trattamento che le Istituzioni Europee - e in particolare la Convenzione Europea – davano al fatto religioso e alle radici cristiane nei lavori preparatori della Costituzione Europea. Gli obiettivi principali sono due: dare voce ai Cristiani delle diverse confessioni, ai Cittadini europei di altro credo ed ai laici che condividono il nostro “sentire” circa la libertà di pensiero, di religione, d’associazione; costituire una delle componenti della società civile in dialogo con le Istituzioni Comunitarie, in particolare con il Parlamento e con la Commissione esecutiva.

    Attualmente la CCE è presente in forma organizzata in Spagna, Italia, Francia, Polonia, Germania e Malta.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Feb 2009
    Messaggi
    33,124
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A mio avviso è giusto che non si citino le radici cristiane dell’Europa... se non erro si fa comunque riferimento alle matrici culturali e spirituali alla base dell’identità dell’Unione...
    Solo una minima parte dei Paesi europei (Italia, Spagna, Irlanda, Polonia) intendeva seguire le parole del Papa in argomento, mentre la grande maggioranza (Francia, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Austria, Germania, Regno Unito...) era contraria.

  3. #3
    Cattolico-Liberale
    Data Registrazione
    01 Mar 2003
    Località
    Venezia
    Messaggi
    716
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Plaudo il Governo Italiano che con coraggio ha portato avanti questa richiesta giusta e doverosa. Non dobbiamo vergognarci delle nostra Origini, ma andarne fieri e difenderle, nel nome della Libertà e della Civiltà.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    "radici cristiane" è una formula fin troppo moderata, oltre che ovvia. Chi può negare che l'europa ha "radici cristiane"??!!
    quella che va sostenuta è invece una formula più esplicita sulla natura cristiana dell'europa, che non si riferisce tanto alla confessione esplicita, ma alla conformazione della civiltà europea sui valori e sulla tradizione del cristianesimo.

 

 

Discussioni Simili

  1. fine di una illusione
    Di pietroancona nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 07-02-10, 13:49
  2. fine di un' illusione
    Di Avanguardia nel forum Destra Radicale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 03-06-09, 18:34
  3. fine di un' illusione
    Di Avanguardia nel forum Eurasiatisti
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 02-06-09, 20:28
  4. La fine della Costituzione europea
    Di [email protected] nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-06-05, 15:33
  5. Costituzione Europea: fine di un'illusione
    Di krentak the Arising! nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-12-03, 17:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226