User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Affus
    Ospite

    Predefinito Francia :la modica quantita di religione

    Francia. La modica quantità di religione

    Mandato da Il Legno Storto Domenica, 21 dicembre 2003, 168 uur.

    di Massimo Introvigne
    Il vero problema non è perché la Francia di Chirac senta il bisogno di una legge per vietare alle alunne musulmane di presentarsi a scuola con il "velo", che nella stragrande maggioranza dei casi è un semplice foulard, per di più scelto dalle alunne liberamente per rivendicare un'identità contestata (molte ragazze "velate" hanno madri non velate, come del resto avviene in Marocco, in Turchia e altrove). E' perché negli altri Paesi europei (non parliamo degli Stati Uniti) il "velo" - a parte pochi casi estremi di ordine pubblico, dove la donna è tanto coperta da non essere riconoscibile - non ponga difficoltà, mentre in Francia è diventato una drammatica questione nazionale.
    La Commissione Stasi nella sua relazione risponde che solo in Francia esiste veramente la "laïcité", una parola da tradurre in italiano con "laicismo", non con "laicità".
    Come ha scritto la sociologa Dalièle Hervieu-Léger negli Stati Uniti la separazione fra Stato e Chiese fu concepita per proteggere le religioni dallo Stato; in Francia, per proteggere lo Stato dalle religioni. Quando Chirac nel suo discorso del 17 dicembre richiama tutto l'itinerario che va dalla Rivoluzione francese alle "grandi leggi repubblicane" promulgate dai governi anticlericali di inizio XX secolo non fa che ribadire che la laïcité è una vera religione civile, cui non è facoltativo aderire.
    La Rivoluzione pensò per un momento di poter cancellare la religione con il Terrore. La resistenza cattolica - nella sua forma anche militare, in Vandea e altrove - indusse Napoleone a più miti consigli, e al Concordato. Ma, nel momento in cui riapriva le Chiese, Napoleone pensava di sorvegliarle, secondo la formula: dietro ogni vescovo un prefetto, dietro ogni parroco un capo della gendarmeria. Ho fatto in tempo a conoscere, tanti anni fa e da bambino, una vecchissima zia che, giovane suora in un ordine francese, era stata esiliata dalle leggi contro le congregazioni religiose di inizio Novecento. Mi raccontava la storia - se non vera, come si dice, ben inventata - di un capo della polizia che a un presidente del Consiglio preoccupato per l'afflusso di treni di pellegrini a Lourdes rispose, volendo fare sfoggio di latino: "Non si preoccupi, eccellenza, omne trinum est perfectum, in ogni treno viaggia un prefetto".
    La coppia prefetto-vescovo, però, vale solo se una religione è organizzata su base territoriale e gerarchica come la Chiesa cattolica. Napoleone impose la stessa struttura ai protestanti, e inventò perfino un unicum francese, il Concistoro, una vera "Chiesa ebraica" organizzata (e sorvegliata) secondo il modello cattolico.
    Ma da qualche tempo il modello della laïcité è in crisi, perché sono arrivate religioni che non sono organizzate su base territoriale, non hanno "vescovi" né "parroci". Sono le cosiddette "sette" (una parola che, in Francia, copre tutte le piccole forme religiose che non si riconoscono nel modello della laïcité) e i musulmani. Dichiarando pubblicamente di "non volersi prendere per Napoleone", Chirac ha tentato di fare per i musulmani precisamente quello che Bonaparte fece per gli ebrei: inventare una "Chiesa islamica" chiamata Consiglio Francese del Culto Musulmano, nel quale però (ci dicono i sondaggi) la maggior parte dei musulmani francesi, membri di una religione ostinatamente orizzontale e senza gerarchie, non si riconosce. La laïcité, infine, è in crisi perché poggiava su valori comuni (la patria, la famiglia, l'esercito) che oggi sono assai meno condivisi. Se non fosse in crisi, del resto, non nominerebbero commissioni per rilanciarla.
    Le crisi, si sa, generano fondamentalismi. La crisi della laïcité ha generato un "fondamentalismo laicista" che prima se l'è presa con le "sette" (legge 30 maggio 2001), preparando gli strumenti per mettere fuorilegge decine di piccoli gruppi, ora con i musulmani. La legge sul velo manda un segnale: o accettate la religione della laïcité, o non siete veri francesi. Che molti daranno la seconda risposta, e saranno regalati dallo Stato al fondamentalismo, forse non è entrato totalmente nel conto delle previsioni. La laïcité tollera la religione? Sì se si tratta di modica quantità (altrimenti si è "settari"), per uso personale (se la si mostra sulla scena pubblica si è "fondamentalisti") e anche "non terapeutico" (si veda la severità dei documenti sulle "sette" contro le "religioni di guarigione", accusate di lesa medicina). La Francia libertaria e antiproibizionista, quando si tratta di religione, ci propone il più severo proibizionismo.
    Massimo Introvigne - il Giornale 21 dic 03

    [ aggiungi un commento | send a friend ]

    Control panel

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Feb 2009
    Messaggi
    33,124
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La soluzione francese sarà anche troppo dura, ma personalmente nelle classi preferirei vedere il Tricolore anziché il crocifisso...

    Buon Natale

  3. #3
    **********
    Data Registrazione
    04 Jun 2003
    Messaggi
    23,775
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Lollo87Lp
    La soluzione francese sarà anche troppo dura, ma personalmente nelle classi preferirei vedere il Tricolore anziché il crocifisso...

    Buon Natale
    non anziché ... ma con il Crocifisso ...

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    22 Jul 2002
    Messaggi
    16,995
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    a quando una modica quantità di Affus?
    La famosa artista idolo delle folle :" si figuri che uno ha addirittura scritto che avrei dovuto investire i MIEI soldi comprando un bar! Io!!!! La barista!!!!"

  5. #5
    Affus
    Ospite

    Predefinito

    Originally posted by shambler
    a quando una modica quantità di Affus?

    L'italia non è la Francia !
    In italia il limite invalicabile è il crocifisso nei luoghi pubblici intoccabile .
    Chi tocca quello rischia grosso a qualsiasi partito appartenga .

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    22 Jul 2002
    Messaggi
    16,995
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    non essere arrabbiato.


    La famosa artista idolo delle folle :" si figuri che uno ha addirittura scritto che avrei dovuto investire i MIEI soldi comprando un bar! Io!!!! La barista!!!!"

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 149
    Ultimo Messaggio: 25-10-14, 11:17
  2. La religione più praticata in Francia
    Di Malaparte nel forum Destra Radicale
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 07-04-09, 17:21
  3. Ragusa e Modica dimenticate.
    Di Decimo nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-07-06, 16:49
  4. Il 20% Di Una Quantità Incalcolabile
    Di anton nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 02-10-03, 13:04
  5. Per Damiano: la Francia ripristina l'ora di religione...
    Di Tomás de Torquemada nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 15-03-02, 02:36

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226