User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Aug 2009
    Messaggi
    809
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Per l'Economist il lombardo è una lingua e a quelli del Corriere saltano i nervi

    Dal Corriere di oggi.Vi faccio notare come l'articolista tenti in tutti i modi di buttarla sulla solita troiata da osteria ma visto che di mezzo c'è il prestigioso Economist e non il "bar padania", non trova di meglio che iniziare subito con un accostamento della lingua lombarda a Bossi , come a suggerire che solo certi tipi usano ancora quell'idioma, nell'evidente tentativo, attraverso questo paragone, di sputtanare la lingua che fu di Porta e compagnia.Tentativo, ailui non riuscito.


    Un libretto pubblicato dal prestigioso settimanale inglese mette l’italiano al settimo posto e il dialetto del Nord al ventesimo


    E l’«Economist» scoprì che il lumbard è una lingua europea


    LONDRA - La notizia rischia di procurare a Umberto Bossi un accesso di irrefrenabile ilarità. L’italiano, come sostengono ottimistici studi riportati con grande risalto in Italia, lingua sempre più parlata e diffusa nel mondo?

    A St. James, il quartiere londinese dei club blasonati, calzolai su misura, camiciai e cappellai di prestigio dove ha la sede anche l’ Economist , non risulta che i fatti stiano proprio così. Nella nuova edizione, in vendita in questi giorni in Inghilterra e in America, del celebre libretto rosso The Economist pocket Europe in figures , strumento di lavoro essenziale per operatori economici, politici e studiosi di ogni parte del mondo, che in copertina senza complessi proclama «se vi occorrono dati aggiornati sulle 48 nazioni che compongono l’Europa di oggi, non esiste fonte più autorevole di noi», si legge una cosa diversa.


    L’italiano, nella Grande Europa linguistica dagli Urali all’Atlantico, non soltanto si colloca solo al settimo posto - dietro le lingue turca e polacca e a malapena davanti all’ucraino - ma è minacciato anche dalla concorrenza interna di ben altre «lingue materne». È il caso del lombardo, che con 9 milioni e 110 mila persone, viene collocato al ventesimo posto, fra le 36 lingue europee principali d’Europa, alle spalle della lingua svedese e a non molta distanza da quelle della Bielorussia e della Repubblica Ceca. Ma non è tutto.


    Alla «lingua lombarda», che secondo l’annuario dell’ Economist risulterebbe in pratica, davanti all’italiano, la lingua principale dell’intera popolazione della Lombardia, seguono il calabro-napoletano, che con oltre 7 milioni supererebbe come diffusione le lingue della Bulgaria, dell’Albania della Finlandia, la lingua siciliana parlata da 4 milioni e 670 mila abitanti della Trinacria, e infine i 2 milioni e 210 mila italiani che parlano in dialetto veneto, ultimo delle trentasei «lingue principali europee» dietro la Lituania.


    Tutte lingue dell’Europa oppure lingue e dialetti? Al poeta milanese Carlo Porta, uomo dotato di senso delle proporzioni, non sarebbe venuto in mente di essere un concorrente di Kafka (che peraltro era cecoslovacco ma scriveva in tedesco) o di Milan Kundera. E che dire della sofferta «questione della lingua» agitata da Cattaneo e poi risolta dal Manzoni al momento della stesura finale dei Promessi sposi , con la decisione di «risciacquare i panni in Arno», accettando una volta per tutte il primato sui dialetti della lingua italiana?


    Per lo stesso problema, oltre un secolo fa, nelle piazze di Atene scoppiarono furibonde battaglie fra i sostenitori della lingua katharevousa e della demotiki, con i puristi da un lato che detestavano la lingua volgare detta anche «maliara» ovvero pelosa e dall’altro i sostenitori della lingua parlata che poi divenne il neogreco. Forse per questo l’ Economist , dopo avere lanciato il sasso delle «lingue» lombarda o napoletana nello stagno inquieto della nuova Europa, evita di andare a fondo e non spiega. Ma come giustificare allora la mancanza, fra le tante «lingue» italiane che poi sono dialetti, del toscano, del sardo, del piemontese, del romanesco o dell’abruzzese?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    >Kafka (che peraltro era cecoslovacco)

    Il tizio che scrive deve avere le idee confuse... mi chiedo in che senso
    Kafka potesse essere "cecoslovacco" visto che quello stato
    non c'era ai suoi tempi (se non poco prima della sua morte)
    e non c'e' piu' oggi. In effetti pero' il paragone e' corretto:
    Porta e' italiano tanto quanto Kafka e' cecoslovacco.

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ciao aussi, riesci a procurare una copia della rivista?

    please

  4. #4
    TEUTOBURGO
    Data Registrazione
    04 Nov 2003
    Località
    Celtia Insübrica
    Messaggi
    235
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    dell'Economist o del Corriere?

  5. #5
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non so se e' il numero ordinario dell'Economist (che esce il venerdi)
    o uno di quei numeri speciali tipo "country profiles" che sono solo
    per abbonamento, non in edicola. Piu' tardi guardo in edicola...

  6. #6
    TEUTOBURGO
    Data Registrazione
    04 Nov 2003
    Località
    Celtia Insübrica
    Messaggi
    235
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    se dell'economist è un libro a parte prodotto
    dalla redazione dell'economist.
    Lo vendono nelle librerie anche nel web

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da aussiebloke
    Non so se e' il numero ordinario dell'Economist (che esce il venerdi)
    o uno di quei numeri speciali tipo "country profiles" che sono solo
    per abbonamento, non in edicola. Piu' tardi guardo in edicola...

    ciao,
    se c'è da pagare nessun problema mi fai sapere.
    E' importante
    grazie
    ciao

  8. #8
    TEUTOBURGO
    Data Registrazione
    04 Nov 2003
    Località
    Celtia Insübrica
    Messaggi
    235
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  9. #9
    TEUTOBURGO
    Data Registrazione
    04 Nov 2003
    Località
    Celtia Insübrica
    Messaggi
    235
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    pardon:
    cerca l'edizione aggiornata

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. saltano i nervi ai Renziani
    Di stefaboy nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 06-04-13, 13:06
  2. A Di Pietro saltano i nervi!
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 09-02-10, 18:16
  3. A Violante gia' saltano i Nervi...
    Di Mantide nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 13-04-06, 23:52
  4. USA, saltano i nervi
    Di Fuori_schema nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 87
    Ultimo Messaggio: 05-05-04, 12:59
  5. Quando al Giudeo saltano i nervi
    Di Bushido (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 17-01-04, 23:07

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226