User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up gonfalon sì trico£ore no

    Vicenza, 18 gen 2004 - 14:23

    Comitato venetisti distribuisce gonfaloni di San Marco


    Una decina di persone, aderenti al comitato "rexistensa veneta", vicino ai "Serenissimi", autori dell'azione sul campanile di San Marco a Venezia nel 1996, hanno distribuito stamane a Caldogno (Vicenza) volantini e gagliardetti in plastica del gonfalone di San Marco.

    L'azione - come ha ricordato uno dei promotori e portavoce del comitato, Graziano Agugiaro - è stata decisa come segno di risposta alla decisione del sindaco della cittadina vicentina che da tempo regala ai neonati del comune la bandiera italiana e una copia della Costituzione.

    "Pur non avendo nulla contro la bandiera italiana - ha spiegato Agugiaro -, il nostro comitato ritiene indispensabile però sottolineate il fatto che la bandiera del popolo veneto è da sempre quella del gonfalone di San Marco, un simbolo ancor'oggi ricco di valori e di storia". "Politicamente - ha tenuto a specificare il portavoce - siamo fuori degli schemi politici della destra o della sinistra. Siamo persone che seguono e sentono il sentimento veneto". (red)



    VENETO: COMITATO DISTRIBUISCE BANDIERA GONFALONE DI S.MARCO
    'REXISTENSA VENETA' A CALDOGNO (VI) IN RISPOSTA AL TRICOLORE PER NEONATI
    Roma, 18 gen. (Adnkronos) - A Caldogno, in provincia di Vicenza il comitato ''Rexistensa veneta'' distribuisce oggi, gratuitamente, ai cittadini la bandiera del Veneto, il Gonfalone di San Marco. Il neonato comitato si e' recentemente costituito per tutelare e valorizzare la cultura veneta, attraverso manifestazioni ed eventi culturali. Il suo nome 'Rexistensa veneta' vuole rimarcare una resistenza culturale veneta contro tutte quelle forze che vorrebbero cancellare la lingua veneta, la storia veneta e le tradizioni, imponendo culture estranee.
    (Rre/Cnz/Adnkronos)


    Lista de diskuthion NON-po£idega par tuti i veneti in volta pal mondo.


    [email protected] Par inparare el veneto
    [email protected] Lista po£idega
    [email protected] El parlàr vèneto e cofà scrìvarlo



    --------------------------------------------------------------------------------
    Yahoo! Groups Links

    To visit your group on the web, go to:
    http://groups.yahoo.com/group/cultura_veneta/

    To unsubscribe from this group, send an email to:
    [email protected]

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Anca soto e vento e piova!
    Conplimenti cari tusi!

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    13 Mar 2002
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,066
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Onore a loro e al nostro León.

    Paolo

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    "Pur non avendo nulla contro la bandiera italiana"

    Questa potevano risparmiarsela
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  5. #5
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 May 2009
    Località
    INSUBRIA, next to the Ticino river
    Messaggi
    6,738
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down NO AL TRICOLORE

    ANCHE SECONDO ME NON DOVEVA DIRE DI NON ESSERETRO IL TRICOLORE...

    IN OGNI CASO IN UNA PADANIA LIBERA NESSUNA BANDIERA DOVRA' ESSERE REGALATA O ESPOSTA(IMPOSTA) PER LEGGE.
    E TUTTI DOVRANNO POTER BRUCIARE E INSULTARE LIBERAMENTE QUALSIASI BANDIERA...

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    --------------------------------------------------------------------------------
    Go katà anka mi sta kua tra le news dela Tribuna de Trevixo e dei kuotidiani del grupo Espreso:

    Comitato venetisti distribuisce gonfaloni di San Marco
    Una decina di persone, aderenti al comitato "rexistensa veneta", vicino ai "Serenissimi", autori dell'azione sul campanile di San Marco a Venezia nel 1996, hanno distribuito stamane a Caldogno (Vicenza) volantini e gagliardetti in plastica del gonfalone di San Marco.

    L'azione - come ha ricordato uno dei promotori e portavoce del comitato, Graziano Agugiaro - è stata decisa come segno di risposta alla decisione del sindaco della cittadina vicentina che da tempo regala ai neonati del comune la bandiera italiana e una copia della Costituzione.

    "Pur non avendo nulla contro la bandiera italiana - ha spiegato Agugiaro -, il nostro comitato ritiene indispensabile però sottolineate il fatto che la bandiera del popolo veneto è da sempre quella del gonfalone di San Marco, un simbolo ancor'oggi ricco di valori e di storia". "Politicamente - ha tenuto a specificare il portavoce - siamo fuori degli schemi politici della destra o della sinistra. Siamo persone che seguono e sentono il sentimento veneto". (red)

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dal gazzetino di ieri (prima pagina tutte le edizioni!)


    CALDOGNO , STORIA VENETA E NON TRICOLORI


    Vicenza
    No al tricolore, ma soldi ai Veneti. appello del gruppo Rexistensa veneta alla sua prima uscita pubblica per liberare dal "buio dell'ignoranza" i cittadini di Caldogno, omaggiati ad ogni arrivo di cicogna di bandiera italiana più elegante copia della Costituzione. Ieri Rexistensa ha distribuito in piazza volantini e gagliardetti in plastica con il gonfalone di venezia per rispondere duramente al sindaco Costantino Toniolo, autore dell'iniziativa, ormai al secondo anno, di regalare ad ogni neonato i simboli nazionali . "Pur non avendo nulla contro la bandiera italiana - ha spiegato il portavoce del gruppo, Graziano Agugiaro, autista di Montecchio Maggiore - sottolineiamo che la bandiera del popolo veneto è quella del gonfalone di San Marco. Il sindaco usa i soldi dei suoi concittadini per farsi bello a Roma". Costantino Toniolo, di fede forzista, ha replicato che invece continuerà imperterrito, donando non solo ai bimbi ma anche alle giovani coppie, il cofanetto tricolore, divenuto ormai oggetto di emulazioni. Dice:"La nostra iniziativa è stata ripresa da molte altre amministrazioni. In paese mai nessuno si è lamentato, anzi. Ho ricevuto tante lettere di ringraziamento. E voglio precisare che nel mio ufficio c'è spazio per la bandiera italiana, quella europea e per il gagliardetto veneto". ma Rexistensa ha scritto nel volantino: "Impieghi i soldi per insegnare la notra vera storia. Siamo veneti, non italiani." Ecco: l'obiettivo su cui punterà il gruppo, nato otto mesi fa, è squisitamente culturale. Così sostiene Agugiaro: "Siamo fuori dagli schemi di destra e sinistra. Qualcuno di noi è della vecchia Liga, qualcuno vicino ai Serenissimi, qualcuno altro appassionato di storia. Per ora siamo una ventina, e tutti d'accordo: recuperare la cultura veneta."
    D.V.

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    19 Jan 2004
    Località
    prov. Firenze
    Messaggi
    157
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Non posso che

    condividere....stannoc ercando di sitruggere le nostre identità regionali!Solo la bandiera espone la bandiera della TOSCANA a fianco di quella padana.....destra e sinistra sono d'accordo sul tricolore che dovrebbe rappresentarci!Ma il tricolore non DEVE e non può soffocare la nostra identità regionale che è sempre molto importante!
    http://www.po-net.prato.it/elezioni/1999/amministrative/common/img/legatosc.gif

 

 

Discussioni Simili

  1. Gonfa£on si trico£ore no
    Di PINOCCHIO (POL) nel forum Veneto
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-01-04, 21:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226