User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    "SI PUO' FARE"
    Data Registrazione
    06 Dec 2003
    Messaggi
    8,606
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Nord produttivo al capolinea?

    Tra un pò la secessione la faranno al centrosud.

    Ma bossi i dati ogni tanto li legge?


    BYE

    Venerdì 23 Gennaio 2004 Il Messaggero

    DATI ISTAT
    Centro e Sud trainano l’economia italiana

    Nel 2002 Pil in crescita dello 0,9 nelle regioni centrali, dello 0,7 al Meridione. E il Nord è fermo

    ROMA - I tempi in cui il Nord-Ovest, culla della grande industria, e il Nord-Est, regno delle imprese tanto piccole quanto dinamiche, trainavano la locomotiva Italia sono finiti da un pezzo. Adesso a spingere l’economia della nazione sono le regioni centrali e anche quelle del Sud, che fanno segnare i maggiori aumenti del Prodotto interno lordo. I dati Istat 2002 non lasciano dubbi. Nell’area mediana del Paese il Pil cresce dello 0,9%, nel Mezzogiorno il progresso è dello 0,7%. Ad abbassare la media nazionale fino allo 0,4% provvede il Settentrione, che evidentemente assorbe peggio i colpi della stagnazione. Il Nord-Est non riesce ad andare oltre lo 0,4% e il Nord-Ovest deve vedersela con il triste fenomeno della crescita zero, anzi sotto zero, visto che accusa un meno 0,1%. A conferma che Roma e il territorio che la circonda stanno vivendo un momento particolarmente favorevole, l’Istituto di statistica assegna al Lazio (a pari merito con la Campania) la palma dello sviluppo più accentuato: 1,8% da un anno all’altro. Seguono due regioni di dimensioni ridotte, ma caratterizzate da vivacità imprenditoriale: Friuli Venezia Giulia (più 1,7%) e Molise (più 1,6%). Ultima in classifica la Liguria, che accusa una contrazione del Pil pari all’1,2%; penultimo il Veneto (meno 0,6%) e questo risultato dovrebbe far riflettere chi si ostina a pensare che piccolo è per forza bello.
    Certo, il Sud non è un’isola felice, tanto che in Sicilia il Prodotto interno lordo scende dello 0,1%, mentre i calabresi restano bloccati sullo zero. Interessanti i dati sulla produttività del lavoro, migliorata in Molise, Sardegna e Basilicata: è la prova che parecchie aziende investono nell’innovazione e che i dipendenti ”rispondono” con prontezza. La crisi del Nord-Ovest trova riscontro nella flessione dei consumi familiari, che perdono lo 0,2%, anche se la presenza delle industrie, tuttora robusta, mantiene le retribuzioni al livello pro-capite di 33.127 euro, superiore alla media nazionale. Nel Centro si rivela significativo l’apporto che un’agricoltura attenta alla qualità riesce a dare al Pil (più 1%), facendo meglio della stessa industria (0,7%). Anche l’occupazione avanza dell’1,5% e gli stipendi superano la media nazionale, con 30.888 euro. Più basso il livello retributivo nel Sud, a 27.106 euro: si direbbe che, nei fatti, le gabbie salariali già funzionino.
    P.C.
    "La guerra è la vicenda in cui innumerevoli persone, che non si conoscono affatto, si massacrano per la gloria e per il profitto di alcune persone che si conoscono e non si massacrano affatto." (Paul Valèry, poeta francese).

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Jun 2003
    Località
    Umbria. Dove regna "Il Capitale" oggi più spietatamente. Votano la guerra, parlano di pace... sinistra "radikale", sei peggio dell'antrace ! Breaking news: (ri)nasce il partito dell'insurrezione !
    Messaggi
    8,772
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Nord produttivo al capolinea?

    In Origine Postato da ossoduro
    Tra un pò la secessione la faranno al centrosud.

    Ma bossi i dati ogni tanto li legge?


    BYE

    Venerdì 23 Gennaio 2004 Il Messaggero

    DATI ISTAT
    Centro e Sud trainano l’economia italiana

    Nel 2002 Pil in crescita dello 0,9 nelle regioni centrali, dello 0,7 al Meridione. E il Nord è fermo

    ROMA - I tempi in cui il Nord-Ovest, culla della grande industria, e il Nord-Est, regno delle imprese tanto piccole quanto dinamiche, trainavano la locomotiva Italia sono finiti da un pezzo. Adesso a spingere l’economia della nazione sono le regioni centrali e anche quelle del Sud, che fanno segnare i maggiori aumenti del Prodotto interno lordo. I dati Istat 2002 non lasciano dubbi. Nell’area mediana del Paese il Pil cresce dello 0,9%, nel Mezzogiorno il progresso è dello 0,7%. Ad abbassare la media nazionale fino allo 0,4% provvede il Settentrione, che evidentemente assorbe peggio i colpi della stagnazione. Il Nord-Est non riesce ad andare oltre lo 0,4% e il Nord-Ovest deve vedersela con il triste fenomeno della crescita zero, anzi sotto zero, visto che accusa un meno 0,1%. A conferma che Roma e il territorio che la circonda stanno vivendo un momento particolarmente favorevole, l’Istituto di statistica assegna al Lazio (a pari merito con la Campania) la palma dello sviluppo più accentuato: 1,8% da un anno all’altro. Seguono due regioni di dimensioni ridotte, ma caratterizzate da vivacità imprenditoriale: Friuli Venezia Giulia (più 1,7%) e Molise (più 1,6%). Ultima in classifica la Liguria, che accusa una contrazione del Pil pari all’1,2%; penultimo il Veneto (meno 0,6%) e questo risultato dovrebbe far riflettere chi si ostina a pensare che piccolo è per forza bello.
    Certo, il Sud non è un’isola felice, tanto che in Sicilia il Prodotto interno lordo scende dello 0,1%, mentre i calabresi restano bloccati sullo zero. Interessanti i dati sulla produttività del lavoro, migliorata in Molise, Sardegna e Basilicata: è la prova che parecchie aziende investono nell’innovazione e che i dipendenti ”rispondono” con prontezza. La crisi del Nord-Ovest trova riscontro nella flessione dei consumi familiari, che perdono lo 0,2%, anche se la presenza delle industrie, tuttora robusta, mantiene le retribuzioni al livello pro-capite di 33.127 euro, superiore alla media nazionale. Nel Centro si rivela significativo l’apporto che un’agricoltura attenta alla qualità riesce a dare al Pil (più 1%), facendo meglio della stessa industria (0,7%). Anche l’occupazione avanza dell’1,5% e gli stipendi superano la media nazionale, con 30.888 euro. Più basso il livello retributivo nel Sud, a 27.106 euro: si direbbe che, nei fatti, le gabbie salariali già funzionino.
    P.C.
    Togliamocela dai coglioni questa Padania improduttiva !!!

  3. #3
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Nord produttivo al capolinea?

    In Origine Postato da Winston
    Togliamocela dai coglioni questa Padania improduttiva !!!

    si, ma magari prima che ci succhiate tutto il sangue....

  4. #4
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Nord produttivo al capolinea?

    In Origine Postato da damps
    A proposito di sangue succhiato
    alla collettività...
    quante finanziarie è costata
    all'Italia la Tangentopoli del Nord?

    vogliamo parlare del terremoto dell'Irpinia che tutt'ora lo stiamo pagando? o della cassa del mezzogiorno? dopotutto per la maggior parte quelli della tangentopoli nordista erano danè prodotti in loco

  5. #5
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Re: Re: Nord produttivo al capolinea?

    In Origine Postato da damps
    Vedi...
    c'è una piccola differenza
    che il terremoto in Irpinia
    c'è stato davvero...
    e poi c'è chi ci ha mangiato
    abbondantemente sopra...
    ma Tangentopoli ce l'aveva
    ordinato il dottore?

    E poi... caso mai...
    Nord e Sud sarebbero 1 a 1
    e palla al centro...

    e invece VOI continuate
    con la favola del Nord puro e onesto....
    Tutta è Italia (purtroppo)
    con i ladri del Nord e del Sud

    No, c'è un'altra piccola, ma per noi grande differenza, che il terremoto c'è stato anche in Friuli

  6. #6
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Nord produttivo al capolinea?

    In Origine Postato da damps
    Ma infatti...

    hai poco da ridere come a volerlo paragonare a quel buco nero dell'Irpinia.....qui si è ricostruito tutto anche di più....senza tanto piangere con la buona volontà e solidarietà......cosa che voi manco sapete cosa sia....e i soldi che lo stato ci ha dato....non un cent di più sono stati tutti usati in maniera corretta.....

  7. #7
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Nord produttivo al capolinea?

    In Origine Postato da damps
    Chiacchiere alla Bossi

    PI.RU.BI.
    La realtà........ non le chiacchere alla Bossi

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Jun 2003
    Località
    Umbria. Dove regna "Il Capitale" oggi più spietatamente. Votano la guerra, parlano di pace... sinistra "radikale", sei peggio dell'antrace ! Breaking news: (ri)nasce il partito dell'insurrezione !
    Messaggi
    8,772
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Nord produttivo al capolinea?

    In Origine Postato da pensiero
    si, ma magari prima che ci succhiate tutto il sangue....
    Pensy, dato che voi leghisti pensate che la Padania sia un territorio soggetto a sfruttamento coloniale italiano, mi chiedo quale altro paese è così coglione oltre all'Italia da avere un Presidente del Consiglio e ministri che provengano dai possedimenti coloniali: la Francia ha per caso ministri di origine guayanese o polinesiana ? E te li immagini gli Stati uniti con un presidente di origine samoana o portoricana ?

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Apr 2009
    Località
    Cyborg nazzysta teleguidato da Casaleggio
    Messaggi
    26,848
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Nord produttivo al capolinea?

    In Origine Postato da pensiero
    si, ma magari prima che ci succhiate tutto il sangue....
    Ma che faccia di bronzo......

    Ce l'avete proprio come il culo, la faccia, dopo che 30 anni di immigrazione dal Sud vi hanno permesso, con la fatica di tanta povera gente di diventare "ricchi", e vi arrogate pure con tracotanza di proclamarvi "sfruttati" dal resto d'Italia...

    Ora poi che non basta nemmeno quello, sfruttate pure gli extracomunitari e gli sputate pure in faccia....

    Guarda, se non conoscessi tanta gente del Nord civile e rispettosa non solo del meridione ma dell'umana civilta' mi verrebbe da mandarvi veramente a cagare, ivi compresi tutti quegli idioti agghindati che ho visto pascolare nei Navigli di Milano con Porsche a seguito che non sarebbero stati nemmeno in grado non di parlare ma nemmeno di pisciare da soli senza l'aziendina di "famiglia"....con commercialista e ragioniere meridionali che tirano avanti la baracca...
    Vuoi una soluzione VERA alla Crisi Finanziaria ed al Debito Pubblico?

    NUOVA VERSIONE COMPLETATA :
    http://lukell.altervista.org/Unasolu...risiEsiste.pdf




  10. #10
    Sempre Avanti
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Bologna
    Messaggi
    74,329
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Nord produttivo al capolinea?

    In Origine Postato da pensiero
    hai poco da ridere come a volerlo paragonare a quel buco nero dell'Irpinia.....qui si è ricostruito tutto anche di più....senza tanto piangere con la buona volontà e solidarietà......cosa che voi manco sapete cosa sia....e i soldi che lo stato ci ha dato....non un cent di più sono stati tutti usati in maniera corretta.....
    No Pensiero, questo non lo puoi proprio dire, che manchi solidarietà in Italia. Quando ci sono state le alluvioni in Piemonte e sono state aperte le sottoscrizioni, sono arrivate offerte da tutto il Paese, anche dal sud che tanto bistratti. E succede lo stesso ogni volta che viene aperta una sottoscrizione per aiutare una zona del paese che abbia subito qualche disastro, perchè per fortuna in Italia c'è ancora un sacco di brava gente, alla faccia dei luoghi comuni.

    E comunque, al di là di questo discorso particolare, i dati pubblicati in quell'articolo sono molto confortanti, peccato che siano controbilanciati da un calo al Nord...
    Riaffiorano i ricordi degli anni di passione
    ritorna il vecchio sogno per la rivoluzione.
    Racconti senza fine di gente che ha pagato
    non puoi mollare adesso la lotta a questo stato.
    La rivoluzione è come il vento, la rivoluzione è come il vento.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. IPad è più produttivo di iPhone
    Di Templares nel forum Telefonia e Hi-Tech
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-05-10, 09:20
  2. L'ora del sindacato produttivo
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-10-08, 17:19
  3. hanno punito il nordest produttivo
    Di novis nel forum Padania!
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 10-10-06, 09:41
  4. Cade il mito del Nord produttivo...
    Di Repubblica nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 75
    Ultimo Messaggio: 24-08-06, 23:07
  5. Altro che ceto produttivo...
    Di Metapapero nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29-05-06, 22:03

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226