User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito «Novemila terroristi istruiti da me»

    Dal Senegal l'ex Imam di Carmagnola le spara grosse: «Siamo pronti al sacrificio»

    ROMA - Novemila giovani africani, dai 15 ai 40 anni, sarebbero stati iniziati, in appena due mesi, al "patto di fedelta" della Jihad islamica da Fall Mamour, l'ormai ex Imam senegalese di Carmagnola.
    Il leader chiacchierone, espulso lo scorso novembre dall'Italia per motivi di sicurezza, ha "avvertito" che i 9 mila sono tutti giovani «pronti a combattere e a sacrificarsi, vivi o morti, per liberare gli islamici dall' oppressore». Lo ha riferito lo stesso Mamour in un collegamento telefonico avvenuto nella sede della Score-Italia, un' associazione romana che dovrebbe occuparsi dei diritti delle minoranze etniche e che invece organizza anche conferenze stampa come questa.
    Gli americani e gli europei, in particolare gli italiani, sono i nemici da combattere, secondo Fall Mamour, che ha detto di non voler tornare in Italia. «Resterò qui perché la prospettiva che ho in Africa è più alta di quella che avrei in Europa. Nessuno mi disturba qui e conosco bene gli africani».
    Non solo. Ha "ringraziato il ministro Pisanu" per la popolarità ottenuta dal suo provvedimento, il quale gli avrebbe permesso di essere conosciuto e raggiunto da numerose persone che ora gli riconoscono una leadership.
    Fall Mamour, sottolineando che in Senegal "sta continuando" nella sua attività, ha poi invitato gli europei che vivono nei paesi africani musulmani a tornare nei propri luoghi di origine: «Se loro non lasciano i nostri paesi, saremo noi ad espellerli con la forza, così come fanno con noi. La mia espulsione è stata positiva sul piano dei media. È stato un male che ha creato un bene. Tantissimi giovani hanno sentito parlare di questo senegalese, molti hanno viaggiato anche per cinque giorni per raggiungermi».
    Gli incontri per quella sorta di iniziazione alla Jihad che ha tenuto l'uomo - come lui stesso ha spiegato nel collegamento telefonico, un po' confuso e con lunghe citazioni in arabo - avvengono collettivamente. Mamour ha ribadito che l'espulsione di cui è stato "vittiuma" è «un'ingiustizia. Ma è solo una parte dell'ingiustizia che c'è nel mondo, in Italia in particolare, che sta facendo soffrire i deboli. Quando sono rientrato in Senegal - ha proseguito - avevo dimenticato com'era il mio paese. Invece ho trovato tanti giovani col cuore aperto. Molti di essi sono pronti a sacrificarsi per la religione. Dal 19 novembre ho ricevuto il giuramento, il "patto di fedelta" previsto dal Corano di 9 mila giovani africani, senegalesi, nigeriani, zambesi. Vivi o morti vogliono combattere per la Jihad».
    Poi altre minacce verbali all'Italia: «Dobbiamo smascherare - ha osservato ancora l'uomo - i paesi che dicono di essere democratici e poi sono al livello di qualunque dittatore africano o arabo. Siamo un popolo oppresso, la Jihad è l'unica lotta». L'Imam ha detto di essere pronto a dichiarare la Jihad anche al governo senegalese se «non riuscirà a lavorare liberamente».
    Fall Mamour non ha voluto chiarire quali saranno i passi operativi. Alle domande in tal senso, si è limitato a dire: «Per ora ci stiamo organizzando secondo quanto afferma il Corano. La preparazione avviene da un punto di vista psicologico, fisico, morale e religioso. Qualunque cosa succeda, o quando i tempi saranno maturi, noi saremo pronti». Anche in questo caso, non ha voluto precisare ulteriormente.
    «Vogliamo essere liberi - ha affermato ancora - non siamo bestie perché siamo musulmani. Basta colonizzatori, basta sfruttatori. Il mondo ci sentirà». Infine, l'invito ai cittadini dei paesi di Schengen «di tornare nel proprio paese. Se non lo fanno lo faremo noi con la forza. Io, come musulmano, devo espellere chi mi ha espulso. Chi me lo impedisce, se la vedrà con noi». Dacia Valent, la presidente di Score Italy, lo difende: «Se fosse stato realmente un terrorista ora sarebbe in prigione. Invece, la sua espulsione è servita come evento coincidente con la tumulazione dei caduti a Nassirya». Che scoperte.


    [Data pubblicazione: 24/01/2004]
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 Oct 2003
    Località
    La tradizione non è il passato. La tradizione ha a che vedere con il passato né più né meno di quanto ha a che vedere col presente o col futuro. Si situa al di là del tempo.
    Messaggi
    820
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Pro aris rege!

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-08-12, 22:36
  2. Istruiti e al Nord. Il Sole 24 ore sull'astensionismo.
    Di bsiviglia nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23-10-10, 15:47
  3. I clandestini piu' istruiti degli italiani
    Di Fuori_schema nel forum Fondoscala
    Risposte: 141
    Ultimo Messaggio: 21-06-06, 16:45
  4. Gli immigrati sono piu' istruiti degli italiani
    Di Wallace_60 nel forum Destra Radicale
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 28-10-05, 19:05
  5. L’Università sopra quota novemila
    Di Nirvana nel forum Cronaca
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-01-03, 19:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226