User Tag List

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 34
Risultati da 31 a 34 di 34

Discussione: Milano 25/01/2004

  1. #31
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Vedi dall'area dell'euro l'italia può essere anche rispedita fuori ( sappiamo tutti che siamo entrati nell'area dell'euro non per motivi econmici, i conti erano tutti in passivo, ma per motivi politici). Se Germania e Francia decidessero che l'italia attualmente porta più costi che benefici all'area dell'euro...la secessione sarebbe fatta.
    La parte produttiva continuerebbe a rimanere nell'area dell'euro
    ( ovvero la Confederzione Padano-Alpina) quella improduttiva ritornerebbe alla lira.
    Una secessione economica.
    Una cosa però devo dire: quando Miglio criticava i Padano-Alpini, ed in particolar modo i Lombardi di non avere le palle per portare avanti l'istanza secessionista aveva ragione.
    Noi Tirolesi (Trentini, SudTirolesi, NordTirolesi) l'autonomia l'abbiamo conquistata a suon di bombe.
    Bisogna ricordarsi della "notte dei fuochi"
    Trentasette attentati, di cui una ventina a Bolzano e
    nei dintorni. Saltano in aria decine di tralicci, il
    capoluogo precipita nell'oscurità. L' operazione è
    tecnicamente perfetta.
    Nel 1961 la tensione in Sudtirolo era cresciuta all'inverosimile, Già nel gennaio, febbraio ed aprile s'erano avuti alcuni attentati. Il governo i-tagliano aveva risposto con durissime misure di polizia. Si giunse anche all'uso sconsiderato di armi da fuoco da parte di organi di sicurezza, con la conseguente morte di 2 innocenti lavoratori sudtirolesi. L'amarezza della popolazione crebbe. Si giunse così a quella che è passata alla storia del Sudtirolo come "la notte dei fuochi".Nella notte del Sacro Cuore, l'11 giugno, furono attuati in tutta la provincia 37 attentati patriottici contro i tralicci delle linee di alta tensione.Due giorni più tardi saltarono in aria altri 3 tralicci. Altre esplosioni si registrarono di seguito. Il 22 luglio 67 sudtirolesi implicati negli attentati furono arrestati. Il loro numero salì rapidamente ad oltre cento. Molti dei prigionieri subirono torture.
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #32
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    I fuochi del Sacro Cuore
    di Carlo Romeo

    Edizioni Praxis 3
    Lire 22.000


    Breve accenno storico di Pinuccia Di Gesaro

    Una sera di domenica di metà giugno tutti gli anni sulle pendici delle montagne dell'Alto Adige ardono suggestive immagini di fuoco raffiguranti il cuore di Gesù. Alcune più grandi altre più piccole, alcune a distanza ravvicinata, altre in lontananza tanto da risultare sfumata l'immagine del cuore con la croce nel mezzo. E' uno spettacolo magico, di intensa suggestione emotiva. Sono i fuochi del Sacro Cuore allestiti dai contadini nei masi di montagna.La tradizione della notte dei fuochi in Alto Adige si perde nella notte dei tempi.

    In epoca pagana venivano accesi in coincidenza del solstizio d'estate per onorare la luce e il suo Dio, il sole dispensatore di energia e di vita, ma anche per intimorire i demoni cattivi e cacciare gli spiriti maligni. Con la cristianizzazione i fuochi della mitologia germanica cambiarono nome e divennero i fuochi di san Giovanni,il santo la cui festa ricorre nei giorni del solstizio, il 24 giugno. Con la fine del settecento divennero poi i fuochi del Sacro Cuore, in seguito alla decisione della Dieta del Tirolo di istituire una festa solenne in onore del Sacro Cuore. Il Tirolo era in pericolo e se Gesù avesse fatto la grazia di preservare la patria dall'invasione francese il popolo tirolese avrebbe rinnovato la sua devozione al Sacro Cuore.

    Le armate rivoluzionarie stavano dilagando dalla Francia in tutta Europa. Gli Asburgo ancora resistevano, ma fino a quando sarebbero riusciti a tener testa all'ondata straripante che stava travolgendo il continente? Dopo aver occupato MIlano, il 14 maggio 1796, il generale Buonaparte puntava da sud verso il Tirolo con l'intento di ricongiungersi sull'Inn col generale Moreau, che scendeva da nord, per poi marciare insieme su Vienna. Per decidere come fronteggiare la situazione, la Dieta tirolese elesse un comitato di 26 uomini che si riunì a Bolzano a Palzzo Toggenburg, la vecchia sede del palazzo di giustizia, dal 30 maggio al 1° giugno. L'abate dell'abbazia di Stams, Sebastian Toeckl, fece la proposta di porre il Tirolo e il suo popolo sotto la protezione del Sacro Cuore di Gesù e di prestargli voto con giuramento solenne.

    La proposta di Stoeckl fu accolta all'unanimità. Era il primo giugno 1796. Il 3 giugno il voto fu solennemente espresso nel Duomo di Bolzano, davanti al celebre quadro del Sacro Cuore, lo stesso che oggi si trova nella cappella sacramentale. Le operazioni di guerra proseguivano intanto secondo i piani prestabiliti dal generale Buonaparte. Il 5 settembre Napoleone, incalzando le retroguardie austriache, entrava in Trento. Ma qui avvenne il colpo di scena. Anzichè proseguire lungo l'Adige verso Bolzano per ricongiungersi con Moreau sull'Inn, come era nei piani, Napoleone piegò verso est, prese la strada per la Valsugana all'inseguimento delle truppe austriache che erano giunte a Bassano al comando di Wurmster per puntare da qui su Vienna attraverso il Friuli.

    Il Tirolo fu così risparmiato. Il Sacro Cuore aveva fatto il miracolo e la Heimat per il momento era salva.
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  3. #33
    MILANESE DI UNA VOLTA
    Data Registrazione
    25 Mar 2002
    Località
    FUORI DA PORTA CICCA, LUNGO CORSO SAN GOTTARDO...
    Messaggi
    33,215
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Der Wehrwolf
    Vedi dall'area dell'euro l'italia può essere anche rispedita fuori ( sappiamo tutti che siamo entrati nell'area dell'euro non per motivi econmici, i conti erano tutti in passivo, ma per motivi politici). Se Germania e Francia decidessero che l'italia attualmente porta più costi che benefici all'area dell'euro...la secessione sarebbe fatta.
    La parte produttiva continuerebbe a rimanere nell'area dell'euro
    ( ovvero la Confederzione Padano-Alpina) quella improduttiva ritornerebbe alla lira.
    Una secessione economica.
    Sembra un pò fantapolitica.

  4. #34
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Il_Siso
    Sembra un pò fantapolitica.
    Sembrava fantapolitica anche che l'itaglia entrasse nell'area euro con tutti i conti sballati e dove solo le Nazioni Padano-Alpine avevano i parametri per "entrare" in Europa. La storia ha i suoi corsi e i suoi decorsi....
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

 

 
Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 34

Discussioni Simili

  1. Tutti A Milano Il 19/12/2004!
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 18-12-04, 12:31
  2. Milano, 24 ottobre 2004.
    Di frontista nel forum Destra Radicale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 04-10-04, 22:09
  3. 11 settembre 2004: appuntamento a Milano
    Di cesaro nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-08-04, 15:54
  4. Visita guidata a Milano - 18 aprile 2004
    Di eloy nel forum Padania!
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 07-04-04, 09:25
  5. Milano - Sanremo 2004
    Di Nirvana nel forum Tuttosport
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-03-04, 18:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226