User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: ebreo contro ebreo

  1. #1
    stanziale
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Terra di Ezzelino
    Messaggi
    3,177
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    ebreo contro ebreo

    TERRIBILE SCAMBIO DI ACCUSE TRA LERNER E MIMUN – GAD: “USI LE RADICI EBRAICHE COME UNO SCUDO” – CLEM: “NON FACCIO IL DIRETTORE EBREO, TU QUAND'ERI AL TG1 HAI UTILIZZATO LE FESTIVITA' RELIGIOSE…”





    (Fonte Adnkronos) - ''Poveri noi, quando si adoperano con tale disinvoltura tattica la fede e le tradizioni dei nostri padri. Usare le proprie radici come uno scudo, finisce per svilirle''. E' quanto afferma Gad Lerner, ex direttore del Tg1, intervenendo sul sito Virgilio.it a proposito della citazione di Goebbels fatta da Berlusconi, ripresa da Fassino, che ha chiamato in causa Gasparri e Mimun, provocando la dura replica di quest'ultimo.





    "Sulla crisi interna del Tg1, come ogni ex traumatizzato che si rispetti, meglio che mi astenga -dice Lerner- Ma sul modo in cui il suo direttore ebreo adopera il fantasma di Goebbels vale la pena soffermarsi in nome, come si dice, dell'interesse generale. Ricapitoliamo. Berlusconi in diretta tv da' dei Goebbels ai leader della sinistra. Accusa equa e proporzionata? Fate voi. A Fassino girano le scatole e reagisce con una frase poco comprensibile: Berlusconi vada a chiedere a Gasparri e a Mimum chi e' Goebbels. Due letture possibili. Lo chieda a Gasparri perche' ex fascista o perche' autore di una legge che ostacola il pluralismo? Lo chieda a Mimum perche' ebreo o perche' guida un tg di propaganda? Ciascuno scelga l'interpretazione che preferisce".

    "Fatto sta -prosegue Lerner- che Mimum mischia le due interpretazioni possibili e reagisce indignato: come osi tu Fassino paragonare me, ebreo, a Goebbels? Senza porsi naturalmente il problema (per carita') se fosse lecito da parte di Berlusconi paragonare dei non ebrei a Goebbels...".

    Poi, continua Lerner, "il direttore del Tg1 protesta con l'Usigrai, colpevole di non aver condannato l'attacco antisemita, e sollecita la Comunita' ebraica romana a solidarizzare". "Piu' d'una volta, quando sedevo nella stanza ora occupata da Mimum, fui oggetto di (veri) insulti antisemiti. Ricordo per esempio il comizio di un deputato leghista riportato sui giornali: 'Vedo Lerner e capisco Hitler'. La faccenda fu risolta in privato, con una gentile telefonata di Bossi. Perche' -conclude Lerner- davvero Mimum non telefona a Berlusconi spiegandogli che e' infame dare del Goebbels agli avversari?".






    MIMUN A LERNER: NON FACCIO IL DIRETTORE EBREO,
    LE TUE ACCUSE AL DI LA' DI OGNI IMMAGINAZIONE

    "Non faccio il direttore ebreo. Sono il direttore di un telegiornale, di nazionalita' italiana, di religione ebraica". Lo sottolinea il direttore del Tg1 Rai, Clemente Mimun, in una lettera nella quale replica a Gad Lerner. "Davo per scontato -scrive il direttore del Tg1 a Lerner- che ti sarebbe stato piu' facile per motivi politici sostenere chi ha fatto accostamenti spregevoli, a chi queste offese ha subito. Ma che tu arrivassi ad accusare il sottoscritto di usare le proprie radici come scudo, di sollecitare la solidarieta' della comunita' ebraica romana, o sentirmi dire che tu sei stato oggetto di 'veri' insulti antisemiti (perche' io me li sono inventati?) va al di la' della mia immaginazione".
    "Quando sono apparse scritte antisemite al Tg1, o mi sono arrivati messaggi e telefonate anonime dal tono minaccioso non ho detto una parola. Non volevo dare pubblicita' a dei vigliacchi", aggiunge Mimun.


    MIMUN A LERNER: TU QUAND'ERI AL TG1 HAI UTILIZZATO LE FESTIVITA' RELIGIOSE

    "Non ho evocato il fantasma di Goebbels, ne' ci ho ricamato. E' questione che riguarda due politici -prosegue Mimun- Uno dice che 'usare i bambini di sei-sette anni muniti di cartelli in una manifestazione contro la riforma della scuola ricorda sistemi di propaganda nazista. L'altro risponda quel che crede, coi toni e le argomentazioni che vuole, ma evitando di tirarmi in ballo".

    "Dell'uso della religione in termini tattici sono assolutamente ignorante -sottolinea Mimun- perche' non faccio il direttore ebreo. Sono il direttore di un telegiornale, di nazionalita' italiana e di religione ebraica. A me non e' capitato
    mai di rinviare scelte o dichiarazioni importanti richiamandomi alla festivita' del Rosh Ashana', come invece hai fatto tu per prendere tempo prima di decidere se lasciare o meno la stanza del Tg1 che occupavi", conclude Mimun.


    Dagospia.com 26 Gennaio

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    il merovingio
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Nel cuore profondo della Padania
    Messaggi
    8,652
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: ebreo contro ebreo

    Originally posted by carbonass
    TERRIBILE SCAMBIO DI ACCUSE TRA LERNER E MIMUN – GAD: “USI LE RADICI EBRAICHE COME UNO SCUDO” – CLEM: “NON FACCIO IL DIRETTORE EBREO, TU QUAND'ERI AL TG1 HAI UTILIZZATO LE FESTIVITA' RELIGIOSE…”





    (Fonte Adnkronos) - ''Poveri noi, quando si adoperano con tale disinvoltura tattica la fede e le tradizioni dei nostri padri. Usare le proprie radici come uno scudo, finisce per svilirle''. E' quanto afferma Gad Lerner, ex direttore del Tg1, intervenendo sul sito Virgilio.it a proposito della citazione di Goebbels fatta da Berlusconi, ripresa da Fassino, che ha chiamato in causa Gasparri e Mimun, provocando la dura replica di quest'ultimo.





    "Sulla crisi interna del Tg1, come ogni ex traumatizzato che si rispetti, meglio che mi astenga -dice Lerner- Ma sul modo in cui il suo direttore ebreo adopera il fantasma di Goebbels vale la pena soffermarsi in nome, come si dice, dell'interesse generale. Ricapitoliamo. Berlusconi in diretta tv da' dei Goebbels ai leader della sinistra. Accusa equa e proporzionata? Fate voi. A Fassino girano le scatole e reagisce con una frase poco comprensibile: Berlusconi vada a chiedere a Gasparri e a Mimum chi e' Goebbels. Due letture possibili. Lo chieda a Gasparri perche' ex fascista o perche' autore di una legge che ostacola il pluralismo? Lo chieda a Mimum perche' ebreo o perche' guida un tg di propaganda? Ciascuno scelga l'interpretazione che preferisce".

    "Fatto sta -prosegue Lerner- che Mimum mischia le due interpretazioni possibili e reagisce indignato: come osi tu Fassino paragonare me, ebreo, a Goebbels? Senza porsi naturalmente il problema (per carita') se fosse lecito da parte di Berlusconi paragonare dei non ebrei a Goebbels...".

    Poi, continua Lerner, "il direttore del Tg1 protesta con l'Usigrai, colpevole di non aver condannato l'attacco antisemita, e sollecita la Comunita' ebraica romana a solidarizzare". "Piu' d'una volta, quando sedevo nella stanza ora occupata da Mimum, fui oggetto di (veri) insulti antisemiti. Ricordo per esempio il comizio di un deputato leghista riportato sui giornali: 'Vedo Lerner e capisco Hitler'. La faccenda fu risolta in privato, con una gentile telefonata di Bossi. Perche' -conclude Lerner- davvero Mimum non telefona a Berlusconi spiegandogli che e' infame dare del Goebbels agli avversari?".






    MIMUN A LERNER: NON FACCIO IL DIRETTORE EBREO,
    LE TUE ACCUSE AL DI LA' DI OGNI IMMAGINAZIONE

    "Non faccio il direttore ebreo. Sono il direttore di un telegiornale, di nazionalita' italiana, di religione ebraica". Lo sottolinea il direttore del Tg1 Rai, Clemente Mimun, in una lettera nella quale replica a Gad Lerner. "Davo per scontato -scrive il direttore del Tg1 a Lerner- che ti sarebbe stato piu' facile per motivi politici sostenere chi ha fatto accostamenti spregevoli, a chi queste offese ha subito. Ma che tu arrivassi ad accusare il sottoscritto di usare le proprie radici come scudo, di sollecitare la solidarieta' della comunita' ebraica romana, o sentirmi dire che tu sei stato oggetto di 'veri' insulti antisemiti (perche' io me li sono inventati?) va al di la' della mia immaginazione".
    "Quando sono apparse scritte antisemite al Tg1, o mi sono arrivati messaggi e telefonate anonime dal tono minaccioso non ho detto una parola. Non volevo dare pubblicita' a dei vigliacchi", aggiunge Mimun.


    MIMUN A LERNER: TU QUAND'ERI AL TG1 HAI UTILIZZATO LE FESTIVITA' RELIGIOSE

    "Non ho evocato il fantasma di Goebbels, ne' ci ho ricamato. E' questione che riguarda due politici -prosegue Mimun- Uno dice che 'usare i bambini di sei-sette anni muniti di cartelli in una manifestazione contro la riforma della scuola ricorda sistemi di propaganda nazista. L'altro risponda quel che crede, coi toni e le argomentazioni che vuole, ma evitando di tirarmi in ballo".

    "Dell'uso della religione in termini tattici sono assolutamente ignorante -sottolinea Mimun- perche' non faccio il direttore ebreo. Sono il direttore di un telegiornale, di nazionalita' italiana e di religione ebraica. A me non e' capitato
    mai di rinviare scelte o dichiarazioni importanti richiamandomi alla festivita' del Rosh Ashana', come invece hai fatto tu per prendere tempo prima di decidere se lasciare o meno la stanza del Tg1 che occupavi", conclude Mimun.


    Dagospia.com 26 Gennaio



  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    09 Jun 2009
    Messaggi
    36,670
    Mentioned
    401 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Re: ebreo contro ebreo

    Originally posted by il merovingio

    Oddio, si sono proprio itaglianizzati.

    -N-

  4. #4
    il merovingio
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Nel cuore profondo della Padania
    Messaggi
    8,652
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: ebreo contro ebreo

    Originally posted by nordista
    Oddio, si sono proprio itaglianizzati.

    -N-
    Questa non l'ho capita....

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    09 Jun 2009
    Messaggi
    36,670
    Mentioned
    401 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Re: Re: Re: ebreo contro ebreo

    Originally posted by il merovingio
    Questa non l'ho capita....

    Perche' e' una cosa tipica scannarsi e sputtanarsi fra itagliani, ma molto piu' raro fra ebrei.

    Ma lasciami cogliere l'occasione per farti una domanda su qualcosa che io non ho capito: vedo che usi la bandiera del Quebec. Ci sei mai stato? Quanto tempo hai vissuto li?
    Io sono anche cittadino canadese e posso assicurarti che il Quebec e la politica del Quebec non e' certamente quella che i tipi sprovveduti attorno al mondo credono.

    -N-

  6. #6
    il merovingio
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Nel cuore profondo della Padania
    Messaggi
    8,652
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Re: ebreo contro ebreo

    Originally posted by nordista


    Ma lasciami cogliere l'occasione per farti una domanda su qualcosa che io non ho capito: vedo che usi la bandiera del Quebec. Ci sei mai stato? Quanto tempo hai vissuto li?
    Io sono anche cittadino canadese e posso assicurarti che il Quebec e la politica del Quebec non e' certamente quella che i tipi sprovveduti attorno al mondo credono.

    -N- [/B]
    Sì, sono stato in Quèbec nell'estate del 2001 e ci sono rimasto circa una settimana. Ho visitato l'estuario del San Lorenzo, Quèbec city e Montrèal. Non so quale sia la politica del Quèbec, nè quella reale nè quella che "gli sprovveduti attorno al mondo credono". Uso la bandiera perchè mi piace, e perchè apprezzo la lotta dei "Quebecois" per l'autonomia. Se mi puoi dare qualche informazione in più, ben venga...

  7. #7
    Forumista storico
    Data Registrazione
    09 Jun 2009
    Messaggi
    36,670
    Mentioned
    401 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Ecco.....

    Originally posted by il merovingio
    Sì, sono stato in Quèbec nell'estate del 2001 e ci sono rimasto circa una settimana. Ho visitato l'estuario del San Lorenzo, Quèbec city e Montrèal. Non so quale sia la politica del Quèbec, nè quella reale nè quella che "gli sprovveduti attorno al mondo credono". Uso la bandiera perchè mi piace, e perchè apprezzo la lotta dei "Quebecois" per l'autonomia. Se mi puoi dare qualche informazione in più, ben venga...

    Come certamente saprai, il Canada e' un Paese federalista. Le provincie hanno un autonomia da far invidia ad altri stati federali.
    Scuola, Forze di polizia, Sanita', Trasporti e tante altre cose sono autonomi. Il Quebec ha pure un sistema di pensione diverso. Da un Paese strutturato cosi, con pure una macchina di stato che funziona, ti aspetteresti che le cose siano eque. Invece no. Il Quebec esige sempre piu' di quello che gli aspetta. Fa la voce grossa e minaccia di staccarsi ogni qualvolta non riesce ad ottenere di piu' degli altri. Hanno una legge che vieta ai negozi avere le insegne in inglese, mentre nel resto del Paese vige il bilinguarismo, perfino in zone dove di gente che parla francese non ce ne. E' l'unica provincia con grossi problemi di mafia, e la provincia che prende un immensa percentuale di commesse federali. Insomma, sono i nostri terroni.
    Inoltre, tutti i porimi ministri sono stati (ed e' attualmente) avvocati dal Quebec.
    Nell'ultimo referendum per staccarsi il si prese circa il 49%. Da allora i consensi sono diminuiti perche' uno e' minacciare, uno e' perdere la vacca che si munge.
    Io ho imprese in Ontario, Alberta e British Columbia. Ho vissuto nelle tre provincie (l'Alberta credo sarebbe il sogno dei federalisti, ma e' troppo fredda), e per fare un paragone di quando vivevo in l'italia, non ho mai fatto affari a sud di Firenze.
    Dunque liberi di andarsene, anzi non piangerei affatto, ma come esempio...Dio ci liberi!
    Ho amici milanesi che non si strapperebbero i cappelli se la Sicilia seccedera'...

    -N-

  8. #8
    il merovingio
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Nel cuore profondo della Padania
    Messaggi
    8,652
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Ecco.....

    [QUOTE]Originally posted by nordista
    [B]Come certamente saprai, il Canada e' un Paese federalista. Le provincie hanno un autonomia da far invidia ad altri stati federali.
    Scuola, Forze di polizia, Sanita', Trasporti e tante altre cose sono autonomi. Il Quebec ha pure un sistema di pensione diverso. Da un Paese strutturato cosi, con pure una macchina di stato che funziona, ti aspetteresti che le cose siano eque. Invece no. Il Quebec esige sempre piu' di quello che gli aspetta. Fa la voce grossa e minaccia di staccarsi ogni qualvolta non riesce ad ottenere di piu' degli altri. Hanno una legge che vieta ai negozi avere le insegne in inglese, mentre nel resto del Paese vige il bilinguarismo, perfino in zone dove di gente che parla francese non ce ne. E' l'unica provincia con grossi problemi di mafia, e la provincia che prende un immensa percentuale di commesse federali. Insomma, sono i nostri terroni.
    Inoltre, tutti i porimi ministri sono stati (ed e' attualmente) avvocati dal Quebec.
    Nell'ultimo referendum per staccarsi il si prese circa il 49%. Da allora i consensi sono diminuiti perche' uno e' minacciare, uno e' perdere la vacca che si munge.

    Grazie delle delucidazioni. Comunque mi tengo la bandiera del Quèbec, mi piace.

    P.S. i problemi di mafia a cui ti riferisci non penso siano generati dai "Quebecois" francofoni...ricordo che Montrèal è una metropoli multietnica... e mi pare ci fosse anche una comunità di itagliani...

  9. #9
    Totila
    Ospite

    Predefinito Re: Re: Re: Ecco.....

    Originally posted by Beli Mawyr
    Eventualmente, puoi sempre mettere questa



    Invece a Totilaccio (anche per restare un pò nel tema del 3d) consiglio questa ( )
    Shalom, Beli.
    Quale buon vento ti porta?

  10. #10
    Totila
    Ospite

    Predefinito

    io preferisco questo...

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Stormfront contro Balotelli: «Negro ed ebreo»
    Di Malaparte nel forum Destra Radicale
    Risposte: 181
    Ultimo Messaggio: 20-06-12, 22:37
  2. Risposte: 126
    Ultimo Messaggio: 24-06-07, 15:38
  3. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 30-12-06, 23:06
  4. Proteste di esponenti Asatru contro il "cristallo" ebreo?
    Di Arthur I nel forum Paganesimo e Politeismo
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 17-12-05, 18:23
  5. Un ebreo e' sempre un ebreo...
    Di I'm Hate nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-05-03, 14:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226