User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    15 Dec 2002
    Località
    Bielorussia
    Messaggi
    3,343
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La storia del marocchino sull'autobus

    Voglio raccontarvi una storia che mi è capitata.
    Dovete sapere che dalle mie parti vive un marocchino, sui cinquant'anni, immigrato da almeno una decina d'anni, successivamente impazzito e che ora vive praticamente come un barbone.
    Piu' volte lo vedo in strada a gridare frasi sconnesse, o uscire dall'ambulatorio psichiatrico dell'Usl. Spesso pero' lo incontro sull'autobus, ed è li' che lui tiene i suoi "comizi".
    Due settimane fa circa, l'ho beccato di mattina, su si un autobus pieno. Quella mattina ce l'aveva con gli italiani e gli europei in genere. Sbraitava frasi come "Voi italiani siete razzisti, voi italiani siete delle merde!", oppure "vi schiaccieremo! Vi annienteremo, maledetti italiani, voi che ci avete sempre affamato e continuate ad affamarci, sporchi razzisti!", e ancora "italiani siete un branco di sporchi fascisti e nazisti"...
    Ebbene, nessuno su quell'autobus, strapieno di italiani, osava controbattere. Ovvio, come si puo' controbattere a un folle? Ma quello che mi stupiva era come a nessuno, dico a nessuno degli italiani presenti dava il minimo fastidio essere insultato. Nessuno borbottava, nessuno brontolava, nulla. Anzi, alcuni lo giardavano divertiti.
    Alla fine sono sceso mordendomi la lingua.
    Ebbene, oggi, sarà un caso che è il giorno della memoria, o forse no, ho incontrato di nuovo il marocchino matto sul bus. Questa volta ce l'aveva con gli ebrei. Ho iniziato a ridacchiarmela nel vederlo gridare frasi come "sporchi ebrei! Maledetti israeliani assassini nazisti! L'olocausto è una menzogna, voi sterminate i palestinesi!" e ancora "Voi ebrei maledetti dominate il mondo, la vostra è la peggiore delle mafie" è così via.
    Con mio enorme stupore, questa volta, gli italiani reagivano. Eccome! Tutti, giovani e vecchi, lo rimproveravano, borbottavano, brontolavano, si alzavano e scendevano dall'autobus, alcuni protestavano con l'autista che, alla fine, ha fermato il mezzo e ha invitato il marocchino (che nel frattempo continuava a gridare) a scendere dal mezzo.
    Non ho parole. A che punto siamo arrivati! Quando si insultano gli italiani, gli italiani non reagiscono, subiscono, ingnorano, nel piu' assoluto silenzio e nella piu' assoluta serenità, nella piu' assoluta normalità.
    Quando invece si insultano gli ebrei e Israele, allora, gli italiani si ribellano, si scandalizzano, protestano, si impongono contro questa vergogna verbale, contro chi OSA.
    Il lavaggio del cervello è riuscito alla perfezione, si puo' dire.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Totila
    Ospite

    Predefinito Re: La storia del marocchino sull'autobus

    Originally posted by Padanik
    Voglio raccontarvi una storia che mi è capitata.
    Dovete sapere che dalle mie parti vive un marocchino, sui cinquant'anni, immigrato da almeno una decina d'anni, successivamente impazzito e che ora vive praticamente come un barbone.
    Piu' volte lo vedo in strada a gridare frasi sconnesse, o uscire dall'ambulatorio psichiatrico dell'Usl. Spesso pero' lo incontro sull'autobus, ed è li' che lui tiene i suoi "comizi".
    Due settimane fa circa, l'ho beccato di mattina, su si un autobus pieno. Quella mattina ce l'aveva con gli italiani e gli europei in genere. Sbraitava frasi come "Voi italiani siete razzisti, voi italiani siete delle merde!", oppure "vi schiaccieremo! Vi annienteremo, maledetti italiani, voi che ci avete sempre affamato e continuate ad affamarci, sporchi razzisti!", e ancora "italiani siete un branco di sporchi fascisti e nazisti"...
    Ebbene, nessuno su quell'autobus, strapieno di italiani, osava controbattere. Ovvio, come si puo' controbattere a un folle? Ma quello che mi stupiva era come a nessuno, dico a nessuno degli italiani presenti dava il minimo fastidio essere insultato. Nessuno borbottava, nessuno brontolava, nulla. Anzi, alcuni lo giardavano divertiti.
    Alla fine sono sceso mordendomi la lingua.
    Ebbene, oggi, sarà un caso che è il giorno della memoria, o forse no, ho incontrato di nuovo il marocchino matto sul bus. Questa volta ce l'aveva con gli ebrei. Ho iniziato a ridacchiarmela nel vederlo gridare frasi come "sporchi ebrei! Maledetti israeliani assassini nazisti! L'olocausto è una menzogna, voi sterminate i palestinesi!" e ancora "Voi ebrei maledetti dominate il mondo, la vostra è la peggiore delle mafie" è così via.
    Con mio enorme stupore, questa volta, gli italiani reagivano. Eccome! Tutti, giovani e vecchi, lo rimproveravano, borbottavano, brontolavano, si alzavano e scendevano dall'autobus, alcuni protestavano con l'autista che, alla fine, ha fermato il mezzo e ha invitato il marocchino (che nel frattempo continuava a gridare) a scendere dal mezzo.
    Non ho parole. A che punto siamo arrivati! Quando si insultano gli italiani, gli italiani non reagiscono, subiscono, ingnorano, nel piu' assoluto silenzio e nella piu' assoluta serenità, nella piu' assoluta normalità.
    Quando invece si insultano gli ebrei e Israele, allora, gli italiani si ribellano, si scandalizzano, protestano, si impongono contro questa vergogna verbale, contro chi OSA.
    Il lavaggio del cervello è riuscito alla perfezione, si puo' dire.
    Non sarai mica salito su un bus di ebrei che andava alla commemorazione della shoah?

 

 

Discussioni Simili

  1. Incinta viene presa a calci sull'autobus
    Di orpheus nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 150
    Ultimo Messaggio: 23-04-11, 11:44
  2. Incinta viene presa a calci sull'autobus
    Di orpheus nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 22-04-11, 07:29
  3. Fidanzata al guinzaglio? Non puo' salire sull'autobus
    Di Metapapero nel forum Fondoscala
    Risposte: 56
    Ultimo Messaggio: 24-01-08, 13:54
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-12-06, 23:38
  5. La storia del marocchino sull'autobus
    Di Padanik (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 04-02-04, 00:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226