User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    FRONTE LEGHISTA
    Data Registrazione
    08 Sep 2003
    Messaggi
    346
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Ribaltone! La Lega Lascia!!

    ...SOLO PER 2 ORE

    Rompe in Consiglio dei ministri e vota con l’opposizione alla Camera. Poi arriva Bossi

    È DA POCO trascorsa l’ora di pranzo. A Palazzo Chigi Letizia Moratti abbandona il consiglio dei ministri. Proprio quando il dibattito nel governo si accende. Umberto Bossi non c’è, è al Senato per le riforme. Nella sede della presidenza del Consiglio si sta discutendo dell’Authority del risparmio, in particolare sulle pene da applicare a coloro che truffano i risparmiatori. La discussione procede disordinatamente, i vari ministri si parlano addosso. Tremonti le vorrebbe dure, durissime, ma sa che Berlusconi non è d’accordo. Buttiglione è con il premier, Alemanno è a metà strada. Maroni è il più battagliero perché non vuole, come ha detto pochi giorni fa, una Tangentopoli due. Il timore di molti è di far nascere un nuovo reato che finirà nelle mani della (odiata da qualcuno) Procura di Milano che in questo modo, con la scusa di Tanzi, potrà mettere sotto inchiesta anche altri imprenditori. Insomma, che possa ripartire una nuova Mani Pulite e che possa mettere ritorcersi contro la Casa delle Libertà. Il ministro del Welfare insiste, supportato da un altro esponente leghista, Roberto Castelli, che presiede proprio il dicastero della Giustizia. E proprio gli uffici di via Arenula hanno predisposto una lunga serie di pareri giuridici per evitare pene troppo alte. La battaglia è persa, anche Tremonti vuole andare avanti. Castelli sbatte i pugni e va via, Maroni resiste, resiste, resiste ma dopo dieci minuti anche lui crolla. Si alza e se ne va. Per Berlusocni è troppo, significherebbe davvero la rottura con la Lega. Per giunta su una questione per la quale è d’accordo con quelli dle Carroccio. Il premier s’avvia verso l’uscita e insegue Maroni, urla nei corridoi di Palazzo Chigi: «Roberto, dove vai? Vieni qui, devo dirti uan cosa, aspetta, devo parlarti».
    Il leghista di punta verrà riportato in Consiglio dei ministri, si decide di dare il via libera alla riforma del risparmio ma Maroni si astiene. Ma il testo è ancora aperto, mancano alcuni punti, si decide di rinviare tutto ad una successiva riunione dei tecnici che si svolge nella stanza del sottosegretario alla presidenza Gianni Letta. Giulio Tremonti percorre il corridoio che lo porta alla stanza di Letta scherzosamente strisciando spalle al muro; chi lo guarda sorride e lui si giustifica: «Sapete com’è, qui si rischia».
    Mentre a Palazzo Chigi si tratta ancora, alla Camera la Lega parte lancia in resta, un pezzo del Carroccio si mette a votare negli scrutini segreti con l’opposizione. Persino una moderata come Giovanna Bianchi Clerici afferma: «Se gli alleati sono leali con noi sulle riforme, noi lo siamo altrettanto sul resto. Altrimenti...». Un’altro pezzo (tra cui Stefani, Giorgetti) esce dall’aula: non sa cosa fare. Viene richiamata di corsa in aula dal solerte Caparini. Arriva Bossi trafelato, cerca subito Tremonti, i due si mettono in angolo della buvette, si discute fitto fitto. Si media, si cerca un’intesa con il ministro dell’Economia che fa il democristiano e smussa gli angoli. Due chiacchiere di qua con Bossi, due paroline di là con Alemanno.
    Alla fine il Senatùr sentenzia: «Maroni non ha letto bene il testo». Significa che non è stato raggiunto il testo. Anche se il ministro del Welfare si leva l’ultimo sassolino dalla scarpa: «È un provvedimento importante chè potrà essere migliorato dal Parlamento». Come dire: la battaglia non è finita.
    F. D. O.

    Da http://62.110.253.162/approfondiment...?id=459919:lol

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Come quando aveva firmato il "decreto Biondi", 1994, e poi anche li'
    Bossi lo aveva tirato indietro dicendo che "non aveva letto bene il testo", mi pare...

  3. #3
    FRONTE LEGHISTA
    Data Registrazione
    08 Sep 2003
    Messaggi
    346
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Uè paisà u marroni è analfabetico!

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-03-11, 19:16
  2. Alessandro Ce' lascia la Lega Nord
    Di carlo's nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 20-03-07, 12:48
  3. La Lega lascia la banda
    Di salerno69 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 22-04-06, 12:11
  4. E Accame lascia la Lega
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 10-03-06, 00:59
  5. La Lega..lascia o raddoppia??
    Di Alessio (POL) nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 28-06-03, 19:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226