Rischiano il collasso le procure di Enna e Nicosia dopo che nessun pm ha risposto positivamente agli interpelli per le sedi disagiate. Ad Enna il procuratore della Repubblica Calogero Ferrotti rischia di rimanere da solo a gestire gli oltre 7000 fascicoli annuali. L'unico pm, Marcello Cozzolino ha gia' fatto domanda di trasferimento mentre a Nicosia il procuratore Carmelo Zuccaro lascera' a fine mese alla volta di Catania e il pm Manuela Di Cento ha gia' fatto domanda di trasferimento.


Procure Enna e Nicosia al collasso - Cronaca - ANSA.it