User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    R.i.P. quorthon
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Asa Bay
    Messaggi
    1,791
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up Esilarante...veramente.

    A questo punto federalismo impossibile. Forse è meglio
    che io stia fuori". Poi scherza: "Gliela famo"
    Bossi, messaggio a Berlusconi "Posso dimettermi da ministro"
    "Ho detto solo da cittadino quello che pensavo sulla Curia e la Chiesa dei poveri. Se non c'è più il diritto di critica lo dicano"
    di GUIDO PASSALACQUA


    Umberto Bossi

    MILANO - L'umore di Umberto Bossi, nel pomeriggio, è pessimo. Anche se più tardi a Telepadania scherzerà e - in romanesco - dirà a proposito delle riforme: "Gliela famo". Domani, forse, troverà una "quadra" e la coalizione si rappattumerà fino al prossimo scontro all'arma bianca. Ma intanto dice: "Io Silvio non lo capisco più, certo non lo vorrei lasciare solo in preda alle alchimie di Fini e Follini". L'oggetto del contendere non sono certo le dichiarazioni sulla Chiesa ma le votazioni sulla devolution, l'unica cosa a cui il senatur tiene veramente: "Mi vogliono dipingere come un matto, come uno che non sa quello che dice, per fare il sillogismo un matto vuole fare le riforme, lui è matto, allora le riforme sono cosa da matti", dice. A Roberto Calderoli Bossi ha dato l'incarico di puntualizzare la sua posizione, il succo della dichiarazione è nascosto in una parentesi ("Se così non fosse gli converrebbe lasciar perdere di fare il ministro"). Non è la prima volta che Calderoli ne parla. Da ieri però il suggerimento non cade nel vuoto e lo stesso Bossi lo fa capire. Forse per vedere l'effetto che fa. "Mi sa che le riforme non si faranno fino a che io sarò ministro, soprattutto se io continuerò a esserci. È quasi un fatto personale".

    Allora si dimette, questa volta?
    "Questo lo dice Calderoli, non lo dico io. Vediamo. I miei mi vorrebbero fuori, sul territorio, a briglia sciolta".

    Sarebbe la crisi?
    "Perché"?

    Spieghi allora perché lei dovrebbe essere fuori dal governo.
    - Pubblicità -

    "Ci sono da saldare un po' di conti e bisogna saldarli altrimenti non si va da nessuna parte".

    Non si capisce un bel niente delle dinamiche politiche della maggioranza. Non siete mai d'accordo.
    "Dal punto di vista personale l'imbarazzo è notevole".

    Le frasi sull'8 per mille le ha dette o no?
    "Certo, le dico da mesi nei comizi e nelle interviste, mi chiedo come mai all'improvviso si scatena tutto questo cancan, era tutto scritto, non credo che non leggano. Se pensavano che fosse una cosa tanto grave potevano intervenire prima".

    Forse c'è stato il combinato disposto dell'attacco della Padania al Papa sulla questione del romanesco e poi le sue dichiarazioni. Lei è un ministro della Repubblica, dovrebbe essere più prudente.
    "Le chiedo se è prevista la soppressione delle libertà costituzionali. Io non ho presentato un disegno di legge, non ho picchiato il pugno, non ho attaccato il Papa, ho detto solo quello che pensavo sulla Chiesa della Curia e sulla Chiesa dei poveri. Se non c'è più il diritto di critica me lo dicano. Io lo rivendico, voglio pensarla con la mia testa, ministro sì, ma prima cittadino".

    Di prudenza non se ne parla...
    "Questi non perdono l'occasione di saltarci addosso".

    Forse lei gliene dà la facoltà con le sue parole.
    "Ma insomma le riforme non vengono. Se pensano di poterci logorare giorno per giorno, votazione per votazione, si sbagliano, non vogliamo arrivare all'estate per vederci di fronte un testo stravolto".

    Non si fida più della coalizione?
    "La mia esperienza riformatrice mi sembra sia finita. Bisogna ritornare alla piazza e alla strada".

    Sicuro?
    "Penso di si".

    Ma con Fini ne ha parlato?
    "Ci parliamo al consiglio dei ministri".

    E con Berlusconi?
    "Silvio non lo capisco più. Mi sembra che la situazione sia complicata per tutti. L'altro giorno mi ha chiesto di impedire che la Lega corra da sola alle amministrative, ma noi non possiamo non andare da soli".

    Senta, ma la maggioranza si potrebbe rompere per una dichiarazione sulla Chiesa?
    "Non è così semplice. Provi a pensare: tutti sono d'accordo, da Bertinotti a Fini, sul dare addosso alla Lega per questa questione. Le pare logico? Le pare che abbia un senso politico? A me no. Ma lo ha letto il corsivo di Jena sul Manifesto?: 'Un capo della destra dice che la Chiesa straricca non è poi tanto buona e giusta e i leader della sinistra insorgono in difesa della Chiesa straricca. Si sono scambiati il copione?'".

    Cosa vuole dire? Che la Lega è d'accordo col Manifesto?
    "No. Ma pongo un problema politico. Se tutti sono schierati, questo vuole dire che il vero busillis non sono le mie dichiarazioni ma sono le riforme. Non vogliono le riforme. Questi sono per il Papa Re, quando nemmeno il Papa vuole essere Re, è un fatto emblematico, sono per il centralismo. Quella roba lì danneggia la Chiesa, non è che la rafforzi. Oggi è l'8 per mille, domani sarà un'altra cosa, ma questi sparano ogni giorno sulle riforme, si aggrappano a tutto".

    Lei non valuta positivamente la sua esperienza al ministero...
    "Come è messa la cosa, il federalismo, mi sembra impossibile da fare. Sono convinto che ci sia una buona dose di odio personale. Calderoli dice che potrebbe essere meglio che io stia fuori dal governo, è una sua idea. Vedremo. Certo è che io sul territorio conto di più che nel governo. Quello che vedo è che la maggioranza sta tirando a campare. Aspettano l'estate, magari poi all'orizzonte c'è un bel governo di unità nazionale".


    (3 marzo 2004)
    --------------
    The Warrior

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    INSubrian SOCialism
    Data Registrazione
    11 Apr 2003
    Messaggi
    1,296
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma lo ha letto il corsivo di Jena sul Manifesto?: 'Un capo della destra dice che la Chiesa straricca non è poi tanto buona e giusta e i leader della sinistra insorgono in difesa della Chiesa straricca. Si sono scambiati il copione?'".
    Bello questo passaggio!

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mah che il famoso virus polacco-romanesco abbia contagianto anche l'umberto e c'è chi darebbe la vita per quest'uomo
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    13 Mar 2002
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,066
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Per lunghi anni ho creduto nel prode Umberto. Quando ho smesso di avere fiducia non ho smesso peró di considerarlo un politico che "vede" dentro molte cose...ma adesso é solo un accozzaglia di pensieri sparsi tirati lí a caso, senza senso definito e votati ad un immobilismo disarmante. Tedia. A personalmente, oggi, padano come ieri, mi infastidisce. A che servono le sue previsioni catastrofiche(faranno un governo di unitá nazionale---le riforme non passeranno perché mi odiano)? Che ci sta a fare allora lí dov'é? Il connivente? O lo scemo del villaggio? Se é la seconda, avvertitelo che lui non é il tipo di scemo del villaggio che gli itagliani voteranno...per cui anche su questa si sta sbagliando...

    E ancora: ma non si vergogna/ano, almeno come uomini, di tante manfrine?

    Paolo

 

 

Discussioni Simili

  1. Questo è esilarante
    Di Strapaesano nel forum Destra Radicale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 30-09-09, 14:13
  2. gas esilarante
    Di Silvioleo nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23-12-06, 09:50
  3. Esilarante!!!
    Di Wasabi nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-11-04, 19:02
  4. Esilarante!
    Di nel forum Padania!
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 07-08-04, 20:40
  5. esilarante..............
    Di benny3 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-04-02, 18:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226