User Tag List

Pagina 8 di 9 PrimaPrima ... 789 UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 82
  1. #71
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Apr 2009
    Località
    Cyborg nazzysta teleguidato da Casaleggio
    Messaggi
    26,844
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da Mr. Hyde
    Le truppe del califfo partirono dal medio oriente, sgominarono resistenza sulla costa nord africana...arrivano in Spagna e spaccano il culo. La distanza che percorsero e dominarono e' considerevole, specialmente all'epoca. Poi si fermarono dopo essersi scontrati con i francesi. Credo che l'esercito guidato da C.M. meriti piu' rispetto.
    Si scontrarono con i Francesi?

    Hyde studia la storia che ti fa bene.

    La Francia ancora non esisteva nemmeno come concetto all'epoca.

    Al limite si scontrarono con i Franchi (che non sono i Francesi).
    Vuoi una soluzione VERA alla Crisi Finanziaria ed al Debito Pubblico?

    NUOVA VERSIONE COMPLETATA :
    http://lukell.altervista.org/Unasolu...risiEsiste.pdf




    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #72
    T34
    T34 è offline
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    A, A
    Messaggi
    25,262
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Re: Re: Europei: Chi Sara' il Prossimo Carlo Martello!!

    In Origine Postato da natolibero
    Puoi anche sdoganarti dagli USA, ma ho come l'impressione che l'UE stia diventando un direttorio con a capo il triunvirato Francia, GB, Germania. Ora questi tre paesi, a causa del loro passato coloniale i primi due e per la sua posizione geografica il terzo, hanno sicuramente posizione diversa dalla nostra rispetto al mondo mussulmano. Questo impedisce di perseguire una politica unitaria nei confronti dei popoli mussulmani. Aggiungo poi che pacificare l'area è pressochè impossibile finchè esisterà lo stato di Israele e secondo me lo stato di Israele è uno stato legittimo.


    Francamente ritengo che contro il terrorismo ci voglia la mano dura. Ritirare per esempio le truppe dall'Iraq non credo che sia una buona idea, perchè darebbe davvero il sentore di una debolezza verso il terrorismo. Credo che le forze militari in Iraq dovrebbero rimanerci fino a quando non verrà ristabilito l'ordine. Un esempio di paese mussulmano occidentalizzato è dato dalla Turchia. Grazie all'opera di Mustafà Kemal oggi la Turchia, pur con tutti i suoi limiti e le sue contraddizioni, è riuscita a scinedre la religione dalla politica. Finchè questo non sarà possibile in tutti i paesi arabi il terrorismo sarà sempre forte.
    Non intedevo certamente uno sdoganamento tranciante, ma bensì uno sganciamento progressivo che permetta all'EU un'autonomia politico-militare che oggi non esiste.

    Contro il terrorismo in senso lato sono d'accordo, combattere gli OBL col pugno duro mi sembra una scelta ineluttabile.
    L'IRAQ però, era uno stato terrorista?
    Non credo, Saddam era tutto il peggio (come altri ancora in sella) ma non terrorista, non ho notizie di un suo coinvolgimento nelle trame palestinesi o fondamentaliste che hanno insanguinato i paesi "evoluti", ma se si vuol far passare Saddam come terrorista perché ha sterminato villaggi curdi o sciiti....allora si deve considerare terrorista chi ha armato il rais. E quì la lista potrebbe essere lunga e imbarazzante per molti paesi occidentali.

    Ripeto, l'unica via è il dialogo, con i pazzi come Sharon e con i falchi palestinesi, risolta la crisi ebrei/mussulmani si potrà tirar un sospiro di sollievo.

  3. #73
    God, Gold & Guns
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La democrazia è due lupi e un agnello che votano su cosa mangiare a colazione. La libertà è un agnello ben armato che contesta il voto. (Benjamin Franlink)
    Messaggi
    14,798
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Europei: Chi Sara' il Prossimo Carlo Martello!!

    In Origine Postato da T34
    L'IRAQ però, era uno stato terrorista?
    Non credo, Saddam era tutto il peggio (come altri ancora in sella) ma non terrorista, non ho notizie di un suo coinvolgimento nelle trame palestinesi o fondamentaliste che hanno insanguinato i paesi "evoluti",
    Come no ? ricompensava con 25.000 Dollari le famiglie dei kamikaze pallestinesi

  4. #74
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Jun 2009
    Messaggi
    13,051
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il prossimo Carlo Martello se l'Europa non la smettera' di fare da scendiletto agli Usa si chiamera'TAFAZZI!

  5. #75
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Grosseto
    Messaggi
    2,502
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Europei: Chi Sara' il Prossimo Carlo Martello!!

    In Origine Postato da T34
    Non intedevo certamente uno sdoganamento tranciante, ma bensì uno sganciamento progressivo che permetta all'EU un'autonomia politico-militare che oggi non esiste.

    Contro il terrorismo in senso lato sono d'accordo, combattere gli OBL col pugno duro mi sembra una scelta ineluttabile.
    L'IRAQ però, era uno stato terrorista?
    Non credo, Saddam era tutto il peggio (come altri ancora in sella) ma non terrorista, non ho notizie di un suo coinvolgimento nelle trame palestinesi o fondamentaliste che hanno insanguinato i paesi "evoluti", ma se si vuol far passare Saddam come terrorista perché ha sterminato villaggi curdi o sciiti....allora si deve considerare terrorista chi ha armato il rais. E quì la lista potrebbe essere lunga e imbarazzante per molti paesi occidentali.

    Ripeto, l'unica via è il dialogo, con i pazzi come Sharon e con i falchi palestinesi, risolta la crisi ebrei/mussulmani si potrà tirar un sospiro di sollievo.

    Di certo non puoi negare che Saddam, come altri pazzi nel mondo, fosse alla ricerca spasmodica di armi sempre più potenti. Di certo in Iraq c'erano campi di addestramento per i terroristi. Sicuramente gli stati come l'Iraq del Rais sono regimi abbominevoli da abbattere con tutte le forze se si vuole ristabilire l'ordine in medio oriente.
    A mio avviso questo basta e avanza per giustificare un intervento militare. Quando vedi le immagini di interi paesi curdi sterminati dalle armi chimiche, come non puoi intervenire?

    Per quanto riguarda la questione Israelo-Palestinese, visto che i fiumi di soldi annualmente inviati al governo della palestina non risolvono problemi, credo che un bel taglio dei viveri potrebbe essere una strada percorribile. Tanto per farti un esempio, una casa di 100 mq a Santo Domingo ( paese sicuramente più "costoso" della palestina) costa ( all'impresa ) circa 10-15 mila euro. I soldi che arrivano in un anno in palestina basterebbero per costruire abitazioni per tutti.
    Se tu vivessi in uno stato come quello di Israele, in cui quotidianamente rischi di perdere persone care solo perchè vanno in un bar a prendere un caffè o a fare la spesa o perchè prendono l'autobus per tornare a casa, sei sicuro che non reagiresti come Sharon?
    Inoltre, ti senti di dire che quella terra appartiene più ali arabi che ai palestinesi? Non credo.
    Le organizzazioni palestinesi hanno tutto l'interesse a tenere le popolazioni nella miseria, perchè la miseria genera Kamikaze, i Kamikaze generano disordine...e la comunità internazionale invia aiuti...Una bella catena.

    Infine una nota su chi ha armato questi paesi. Spesso si va a dritto e si incolpano gli USA,verissimo per alcuni, ma paesi come la Siria sono stati armati sotto il segno della bandiera sovietica e del comunismo.Erano i tempi della guerra fredda e queste strategie avevano una loro logica, inutile oggi continuare a recriminare sugli errori ( considerati tali oggi, col senno di poi ).
    In una democrazia la partecipazione alla vita politica, al di là delle oggettive capacità, deve essere garantita a tutti. Rutelli è la garanzia che l'Italia è davvero una gran bella democrazia"
    The Times

  6. #76
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    13,362
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Europei: Chi Sara' il Prossimo Carlo Martello!!

    In Origine Postato da Il Condor
    Come no ? ricompensava con 25.000 Dollari le famiglie dei kamikaze pallestinesi
    In effetti è ben noto che l' Iraq fu invaso, tra gli altri motivi, anche per far felice la lobby pro-israele in USA.

  7. #77
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    13,362
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Per quanto riguarda il problema terrorismo, l' Europa ha ben più esperienze degli USA a riguardo.
    Abbiamo vissuto anni e anni sotto il terrore della Rote Armee Fraktion, delle Brigate Rosse, l' IRA, ecc., e ne siamo usciti più forti. Stati come l' Italia e la Germania hanno già sconfitto il terrorismo una volta, e senza soccombere alla retorica autoritaria di certi fascistoidi che con la scusa del pericolo terrorista volevano creare uno stato dal pugno di ferro, come sta accadendo di nuovo.

    Bush non ha fatto altro che distrarre l' Europa dal compito primario che è la lotta al terrorismo. Dividendo l' Europa, ed imbarcandosi nell' avventura Irachena, quando l' Afghanistan era ancora instabile, e Osama Bin Laden non ancora catturato, ha fatto il gioco do Al Qaeda, procurandole un nuovo terreno fertile per il reclutamento, ed aiutando Bin Laden a sfuggire alle forze alleate.

    Ma ora che Zapatero ha vinto in Spagna, e intende rafforzare i legami con gli "alleati naturali", come li chiama lui, Francia e Germania, l' unità europea si rafforzerà, e grazie a questa nuova unità (che sarà ancora più forte quando la sinistra italiana vincerá le prossime elezioni), l' Europa potrà dare una risposta coerente ed efficiente al problema terrorismo, basata non sugli interessi geostrategici degli USA, ma sulle necessità reali dell' Europa e del Medio Oriente.

  8. #78
    Fieramente Occidentale
    Data Registrazione
    08 Mar 2004
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito lo pensate voi

    qualcuno pensa che una vittoria della sinistra in italia ci aprirebbe le porte del club anglo-franco-tedesco.

    illusi.........

    per loro siamo solo mangiaspagetti.

    loro si "augurano" una vittoria della sinistra in italia in quanto i nostri leader di quell'area sono molto più servili nei loro confronti..

    come zapatero al posto di aznar........

    in contemporanea dell'ultimo direttorio dei tre "grandi", si è tenuta una riunione dei tre partiti socialisti dei rispettivi paesi........perchè non hanno invitato nessun rappresentante italiano dell'opposizione??

    cosa avevano di tanto importante da dirsi che noi non dobbiamo sapere??

    ....qui con la scusa di bin laden "qualcuno ne sta approfittando per guadagnare posizioni.........

  9. #79
    T34
    T34 è offline
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    A, A
    Messaggi
    25,262
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Europei: Chi Sara' il Prossimo Carlo Martello!!

    In Origine Postato da natolibero
    Di certo non puoi negare che Saddam, come altri pazzi nel mondo, fosse alla ricerca spasmodica di armi sempre più potenti. Di certo in Iraq c'erano campi di addestramento per i terroristi. Sicuramente gli stati come l'Iraq del Rais sono regimi abbominevoli da abbattere con tutte le forze se si vuole ristabilire l'ordine in medio oriente.
    A mio avviso questo basta e avanza per giustificare un intervento militare. Quando vedi le immagini di interi paesi curdi sterminati dalle armi chimiche, come non puoi intervenire?

    Per quanto riguarda la questione Israelo-Palestinese, visto che i fiumi di soldi annualmente inviati al governo della palestina non risolvono problemi, credo che un bel taglio dei viveri potrebbe essere una strada percorribile. Tanto per farti un esempio, una casa di 100 mq a Santo Domingo ( paese sicuramente più "costoso" della palestina) costa ( all'impresa ) circa 10-15 mila euro. I soldi che arrivano in un anno in palestina basterebbero per costruire abitazioni per tutti.
    Se tu vivessi in uno stato come quello di Israele, in cui quotidianamente rischi di perdere persone care solo perchè vanno in un bar a prendere un caffè o a fare la spesa o perchè prendono l'autobus per tornare a casa, sei sicuro che non reagiresti come Sharon?
    Inoltre, ti senti di dire che quella terra appartiene più ali arabi che ai palestinesi? Non credo.
    Le organizzazioni palestinesi hanno tutto l'interesse a tenere le popolazioni nella miseria, perchè la miseria genera Kamikaze, i Kamikaze generano disordine...e la comunità internazionale invia aiuti...Una bella catena.

    Infine una nota su chi ha armato questi paesi. Spesso si va a dritto e si incolpano gli USA,verissimo per alcuni, ma paesi come la Siria sono stati armati sotto il segno della bandiera sovietica e del comunismo.Erano i tempi della guerra fredda e queste strategie avevano una loro logica, inutile oggi continuare a recriminare sugli errori ( considerati tali oggi, col senno di poi ).
    Non vedo perché si debba continuare a sbagliare, è vero che c'era la guerra fredda ma mi sembra che siano passati più di 12 anni dal crollo del comunismo sovietico, passi avanti non ne vedo, anzi...si stava meglio quando si stava peggio.

    Sull'appartenenza alla terra ho cambiato opinione non'una ma decine di volte, al punto che se si sterminassero a vicenda non avrei niente da obbiettare.
    Una cosa è certa, con personaggi come Sharon e Arafat i problemi non li risolveranno mai.

    Sò di sicuro che se mi chiedessero di piangere uno di loro per risposta li manderei a quel paese con una sonora sgnignazzata.....

  10. #80
    God, Gold & Guns
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La democrazia è due lupi e un agnello che votano su cosa mangiare a colazione. La libertà è un agnello ben armato che contesta il voto. (Benjamin Franlink)
    Messaggi
    14,798
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da Patto
    Per quanto riguarda il problema terrorismo, l' Europa ha ben più esperienze degli USA a riguardo.
    Abbiamo vissuto anni e anni sotto il terrore della Rote Armee Fraktion, delle Brigate Rosse, l' IRA, ecc., e ne siamo usciti più forti. Stati come l' Italia e la Germania hanno già sconfitto il terrorismo una volta, e senza soccombere alla retorica autoritaria di certi fascistoidi che con la scusa del pericolo terrorista volevano creare uno stato dal pugno di ferro, come sta accadendo di nuovo.
    Balle.

    La GB per sconfiggere il terrorismo ha dovuto cedere una discreta fetta del suo territorio... quasi tutta l'Irlanda... e ancora oggi l'ira non e' debellata.

    L'Italia per "sconfiggere" le br ha dovuto cedere a qusi tutte le richieste dei terroristi, assumendo i sovversivi nella PA, ingessando il mercato del lavoro, addossando alle generazioni future (quindi anche a me e te) un mostruoso debito pubblico, ecc, ecc.

    Per non parlare della Spagna con l'eta o della Russia con i ceceni...

    Insomma, l'Europa, dall'Atlantico agli Urali, e' INCAPACE di debellare il terrorismo.

    L'America invece il suo terrorismo interno (pellerossa) lo ha schiacciato, annullato, debellato da decenni, in maniera perfetta.

    E lo stesso faremo col terrorismo islamico, dal Marocco all'Indonesia !!!

 

 
Pagina 8 di 9 PrimaPrima ... 789 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Sostituzione di Carlo Martello
    Di Robert nel forum Lega
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-04-12, 16:22
  2. Berlusconi come il Carlo Martello di De Andrè
    Di L'anticristo nel forum Fondoscala
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-09-11, 21:38
  3. W Carlo Martello
    Di Orso Baloghi nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-02-08, 12:45
  4. Carlo Martello
    Di Affus nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-09-06, 09:12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226