User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    14 Mar 2002
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,066
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Bossi la pietra angolare. Quale destino?

    Vorrei introdurre alcune riflessioni.
    La Lega domani. Quello che é accaduto al prode Umberto ha toccato tutti coloro che in questi anni hanno condiviso con lui mille battaglie. Bossi, oggi piú che mai, ha toccato la corda piú sensibile, quella del cuore, quella dei ricordi, quella dei sogni e della rivoluzione da concludere. Ma mi auguro che questo incidente abbia anche aperto gli occhi. Perché credo che sia tempo, anzi il ritardo é notevolissimo, di fare considerazioni che possano seminare qualcosa per "il domani".
    Se quello che é accaduto a Bossi fosse successo al segretario che so, di Alzano o a quello di Domodossola, con le dovute proporzioni, i leghisti si sentirebbero meno sopra il baratro di come si sentono oggi. Perché? Semplicemente perché tutti, compresi gli ex, i critici moderati e persino quelli estremisti non sanno immaginare una Lega senza Bossi. Quando dico "senza" mi riferisco a qualsiasi scenario( una volta ristabilitosi non credo possa tornare al comando come nulla fosse passato). Aveva ragione il Senatur quando urlava "la Lega sono io". Che Bossi oggi stia male, che noi ci sentiamo frustrati, che ci sentiamo spiazzati non cancella la realtá politica di un partito strutturalmente sul precipizio perché condotto dittatorialmente e con concessione di rari monopoli.
    Grazie a internet e agli amici nonostante io manchi dalla patria padana da pìú di un anno mi son reso conto che in questo lasso di tempo quasi nulla é cambiato sotto il simbolo dell' Alberto da Giussano. Come se il tempo per i leghisti e lo stesso Bossi fosse una variabile insignificante. Un gioco masochista con stupide pretese d' "eternitá". Quali le strategie? Quali i nuovi guerrieri che possano sostituire, supportare, coadiuvare quelli vecchi una volta stanchi o esausti? Quali i nuovi leader scelti o educati o pescati a naso, con istinto e rabbia che un giorno, magari domani o tra una settimana, possano dare il cambio a quelli logorati dalle fatiche di mille guerre?
    La base: disillusa o incaponita, stanca o ancora scalcitante é vissuta preoccupandosi delle mille miserie itagliane, delle mille beghe, banchetti, pulmann, tasse...ma di cosa ci sarebbe dovuto essere dopo Bossi nemmeno parlarne. E questo é un errore madornale, macroscopico che fa di noi politici mediocri, strateghi un po' ottusi, patrioti ortodossi intrappolati dentro una figura. Lacrime amare e di gioia abbiamo versato per un' idea, un sogno che vivevano e dovranno continuare a vivere fino ed oltre l' obbiettivo. La secessione, la Padania...é la che dobbiamo andare, quello é il cammino, il nostro cuore e la nostra luciditá su quel sentiro devono continuare a marciare. Io mi metto tranquillamente tra quei padani e leghisti la cui sofferenza troppe volte ha acciecato. Scoramento, rabbia, disillusione in dosi massiccie mischiata ad amore, ardore, fiducia, giustificazionismo, sentimentalismo hanno dato vita a cocktail forti ma di rilevanza politico strategica scarsa. Troppo incazzato per perdonare peccarti veniali, troppo compromesso sentimentalmente per ripudiare con astio tradimenti ingiustificabili.
    Sentivo parlare di scannatoi giá in atto per spartirsi il "potere" leghista...che triste. Ma chi ha creato tale situazione? Dubbi atroci sul futuro...tutto nero...ma chi ne é responsabile?
    E la Padania in tutto questo guazzabuglio che posta occupa? Qualcuno si preoccupa per lei? E per lei si preoccupava quando le truppe leghiste rispondevano a ordini il cui significato spesso doveva essere letteralmente ficcato in testa alla base a suo di propaganda interna martellante? E a questo mare di errori che ha fatto dissanguare elettoralmente il partito e che ha allontanato mille di militanti preoccupa qualcuno?
    So dove andrá Bossi uscito dall' ospedale: a casa sua, con i suoi cari, a prendersi un meritato e forse agognato riposo. E la Lega invece dove andrá? Ce l' ha mezza idea? Funzionano almeno un paio di neuroni e un po' d' amor proprio da far volare un po' di tavoli per prendere la parola ed esprimere una o piú opinioni proprie? O aspetterá l' ennesima illuminazione del prode Umberto?



    p.s. Forse molti di voi troveranno il mio post eccessivamente duro, qualcuno si sentirá offeso, qualcun' altro mi troverá "irriverente" e "indelicato". Ma sostanzialmente credo che chi mi conosce e conosce la mia traiettoria saprá leggere con attenzione e capire il significato.
    Onore all' uomo Umberto.

    Paolo

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Porsi problemi non e' offensivo per nessuno.
    Personalmente penso che il movimento sopravviverà se saprà essere trasversale alle varie opinioni politiche ma assolutamente fermo sul principio di indipendenza (indipendenza non un vago regionalismo) della PADANIA.
    Perderà dei voti?
    Può darsi ma sopravviverà e porterà allo scoperto scaldasedie e opportunisti forzitalioti.
    Se invece si accoderà a uno dei due poli qualunque sia avrà dei problemi.
    Faccio notare che nel contesto attuale l'uscita dal governo della Lega ( quasi preferirei rimenesse a spaccare il c*** a quei bastardi cosiddetti alleati)viene quasi auspicata da certe componenti che si apprestano a sostituirla con i radicali (ricordate l'operazione Bonino alle europeee)
    In ogni caso rinnovo l'affetto e la stima totale a Umberto BOSSI comunque vada.

 

 

Discussioni Simili

  1. La Pietra angolare delle Cattedrali Gotiche
    Di Lupo nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 13-08-13, 21:49
  2. Quale destino per Gheddafi?
    Di l'inquirente nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 26-09-11, 23:21
  3. Risposte: 125
    Ultimo Messaggio: 06-08-08, 10:27
  4. Embrioni congelati: quale destino? Di Mario Palmaro.
    Di Thomas Aquinas nel forum Cattolici
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-12-05, 21:23
  5. Quale destino per l'apt di Grazzanise??
    Di Trapani_Birgi nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-06-05, 10:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226