User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    Reazionario dal 380 e.v.
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Avrea Aetas
    Messaggi
    1,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Onore a Radbod re dei Frisoni

    Il Cristianesimo fu avversato con tanto fervore
    ovunque esso invase, poiché nazione dopo nazione morì
    sotto la spada nel respingerlo, perché le sue dottrine
    e i suoi proponenti erano ripugnanti e blasfemi. Come
    riferisce Walker:

    Radbod, re dei Frigi, rifiutò di abbandonare la
    propria fede quando un missionario lo informò che
    Valhala era lo stesso che l’inferno dei Cristiani.
    Radbod voleva sapere dove fossero i suoi antenati se
    non c’era il Valhala? Gli fu detto che bruciavano
    all’inferno perché erano infedeli.

    “Prete malvagio”
    urlò Radbod. “Come osi dire che i miei antenati sono
    andati all’inferno - io preferirei - si, giuro per il
    loro Dio, il grande Woden - io mi unirei mille volte a
    questi eroi nel loro inferno, piuttosto che essere con
    te nel tuo paradiso di sacerdoti!”
    "C'era un Tempo in cui l'uomo viveva accanto agli Dei..poi la predicazione galilea ci porto' il deserto del nulla...e infine caddero le tenebre della modernità"



    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    26,812
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onore a Radbod re dei Frisoni

    Citazione Originariamente Scritto da Iperboreus Visualizza Messaggio
    Il Cristianesimo fu avversato con tanto fervore
    ovunque esso invase, poiché nazione dopo nazione morì
    sotto la spada nel respingerlo, perché le sue dottrine
    e i suoi proponenti erano ripugnanti e blasfemi. Come
    riferisce Walker:

    Radbod, re dei Frigi, rifiutò di abbandonare la
    propria fede quando un missionario lo informò che
    Valhala era lo stesso che l’inferno dei Cristiani.
    Radbod voleva sapere dove fossero i suoi antenati se
    non c’era il Valhala? Gli fu detto che bruciavano
    all’inferno perché erano infedeli.

    “Prete malvagio”
    urlò Radbod. “Come osi dire che i miei antenati sono
    andati all’inferno - io preferirei - si, giuro per il
    loro Dio, il grande Woden - io mi unirei mille volte a
    questi eroi nel loro inferno, piuttosto che essere con
    te nel tuo paradiso di sacerdoti!”
    Un re che giudicava le religioni a seconda di quella che gli faceva più comodo, ritenendo il Cristianesimo troppo poco servile nei confronti dei re.
    Bell'esempio sì!
    Perché l'unico tipo di rapporto che riusciva a concepire era di tipo feudale. Non aveva la minima idea di cosa fosse il cameratismo al quale anelava l'anima. (E. M. Forster)



  3. #3
    Reazionario dal 380 e.v.
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Avrea Aetas
    Messaggi
    1,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onore a Radbod re dei Frisoni



    K
    ing Radbod refuses to baptism

    Remembering king Redbad



    dal sito Remembering king Redbad


    Nowadays Friesland is just a province of The Netherlands. But long ago Friesland, or Frisia, was an area much bigger, stretching from what is now part of Belgium, a large part of The Netherlands, northern Germany, up to Denmark. One of the Frisian cities, Dorestad, was one of the most important and flourishing trading places of northwestern Europe, during the early Middle Ages. It was fought over many times against the Franks, a Germanic tribe that later ruled over most of Europe under emperor Charlemagne. At the time christianization took place in Europe, the Franks were already converted to the new religion by the year 500, but the Frisians didn’t want to abandon their old pagan believes they had for a very long time. Around the year 700, Frisia was the only area in northwestern Europe that had not been converted yet. Defender of the old believes was a legendary king of the Frisians, king Redbad.

    Redbad was born around the year 648, he became king around 679. During is reign he was in conflict with the Franks many times. The Franks conquered Dorestad in 689, his opponent was Frankish mayor Pepin of Herstal. Pepin conquered the city of Utrecht a few years later, and from that time on the Franks had full control over the important trade route on the Rhine to the North sea. Redbad was forced to retreat. In the following decade it came to a truce between the Frisians and the Franks, and later the daughter of Redbad even got married with a son of Pepin.
    Because Frisia had not been converted yet to the Christian religion, the Church of Rome sent several people trying to complete the christianization of northwestern Europe. They were not very successful, the people stayed with their old believes. But a son of Redbad was converted, and Redbad too almost adopted the new religion. That would have been the completion of the christianization, according to the Church at the time an entire group of people was converted if the leader did. Either Wulfram or Willibrord was about to baptize the king, when Redbad asked: “Will I meet my ancestors in Heaven after I die?“, Wulfram or Willibrord responded: “No, they were not baptized, so they are in Hell.” Redbad replied: “Then I rather spend eternity in Hell with my ancestors than in Heaven with my enemies (the Franks).” From that moment on Redbad found new faith in his old pagan believes, and he also wanted the territories back he lost to the Franks.
    Redbad had to wait a long time, but when Pepin died in 714, he launched his attack. Two years later he advanced as far as Cologne, where he defeated Charles Martel, a son of Pepin. Frisia would be free for almost twenty years after, and the people were able to keep their old pagan religion. But in 734 Charles Martel invaded Frisia, and the Christian religion was forced upon the population, destroying every pagan shrine. The story didn’t end there, though, even under Frankish rule the Frisians were reluctant to adopt the Christian religion. The Church later sent Boniface, he tried to force Christianity upon the Frisians with his armed, 50 men strong, private army. The Frisians then killed Boniface in 754 at Dokkum.
    During his last years Redbad developed an illness and he died in the summer of 719, according to tradition on August 9, on the island of Helgoland. His body was transported to the mainland, and there are two locations where he might be buried, both in modern day Germany and close to the border with The Netherlands: the Rabbelsberg in Dunum, and the Plytenberg not far from the city of Leer.
    Today king Redbad is hardly remembered in Friesland, the province of The Netherlands. But in Germany, the area called East Frisia (Ostfriesland), he lives on in many stories and legends, and plays an important part in local folklore. According to legend, so-called “little earthmen” (Erdmantjes) guarded the treasure that was buried with Redbad. When the locals tried to dig up the treasure, the little earthmen scared them away, but to keep the treasure safe, the little earthmen decided to transport the treasure somewhere else. But on the river Ems, the boat capsized and all drowned. The treasure is still on the bottom of the river… Nowadays a little earthman, called Plietje, is the mascot of the city of Leer.
    The life of Redbad is an interesting one, and surrounded with many legends and folktales. It was even an inspiration for Richard Wagner when he wrote his opera Lohengrin. Besides the Germans in East Frisia, his memory is kept alive by modern day pagans, and August 9 is their day of remembrance for Redbad. Ten years from now it will exactly 1300 years ago that Redbad died, given his eventful life (I only described here a tiny bit of it) and the history of christianization at the time, it would be a perfect moment for a movie about the king. There are many movies about other people in history, but not one so far about king Redbad. I think he deserves one.
    "C'era un Tempo in cui l'uomo viveva accanto agli Dei..poi la predicazione galilea ci porto' il deserto del nulla...e infine caddero le tenebre della modernità"



  4. #4
    Reazionario dal 380 e.v.
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Avrea Aetas
    Messaggi
    1,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onore a Radbod re dei Frisoni

    Citazione Originariamente Scritto da Monsieur Visualizza Messaggio
    Un re che giudicava le religioni a seconda di quella che gli faceva più comodo, ritenendo il Cristianesimo troppo poco servile nei confronti dei re.
    Bell'esempio sì!
    ostridicolo:


    Tanto più comodo che rifiutando la cristianizzazione si è messo contro la superpotenza dell'epoca, i Franchi, e rischiando anche l'isolamento economico commerciale della sua nazione.
    "C'era un Tempo in cui l'uomo viveva accanto agli Dei..poi la predicazione galilea ci porto' il deserto del nulla...e infine caddero le tenebre della modernità"



  5. #5
    .
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    9,351
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onore a Radbod re dei Frisoni

    Citazione Originariamente Scritto da Monsieur Visualizza Messaggio
    Un re che giudicava le religioni a seconda di quella che gli faceva più comodo, ritenendo il Cristianesimo troppo poco servile nei confronti dei re.
    Bell'esempio sì!
    No, al di là delle convenienze pratiche (come quelle usualmente attribuite a Costantino) fa una considerazione molto semplice. Se anche le cose stessero esattamente come le descrivono i cristiani, questo non implica che si debba saltare dalla loro parte.
    Ultima modifica di Prinz Eugen; 19-10-09 alle 19:51

  6. #6
    Signore Della Iutia
    Data Registrazione
    10 Aug 2009
    Messaggi
    88
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onore a Radbod re dei Frisoni

    Citazione Originariamente Scritto da Monsieur Visualizza Messaggio
    Un re che giudicava le religioni a seconda di quella che gli faceva più comodo, ritenendo il Cristianesimo troppo poco servile nei confronti dei re.
    Bell'esempio sì!
    Ma stà zitto!
    Ultima modifica di Aelle Karason; 19-10-09 alle 21:11

  7. #7
    Signore Della Iutia
    Data Registrazione
    10 Aug 2009
    Messaggi
    88
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onore a Radbod re dei Frisoni

    Citazione Originariamente Scritto da Iperboreus Visualizza Messaggio
    ostridicolo:


    Tanto più comodo che rifiutando la cristianizzazione si è messo contro la superpotenza dell'epoca, i Franchi, e rischiando anche l'isolamento economico commerciale della sua nazione.
    Già, ma il geniaccio non ci sarà arrivato

  8. #8
    Moderato con i moderati
    Data Registrazione
    04 May 2005
    Località
    Bolzano/Bozen
    Messaggi
    39,436
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onore a Radbod re dei Frisoni

    Citazione Originariamente Scritto da Iperboreus Visualizza Messaggio
    .........

    “Prete malvagio”
    urlò Radbod. “Come osi dire che i miei antenati sono
    andati all’inferno - io preferirei - si, giuro per il
    loro Dio, il grande Woden - io mi unirei mille volte a
    questi eroi nel loro inferno, piuttosto che essere con
    te nel tuo paradiso di sacerdoti!”
    Bello! Sottoscrivo! :gluglu:

  9. #9
    Signore Della Iutia
    Data Registrazione
    10 Aug 2009
    Messaggi
    88
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onore a Radbod re dei Frisoni

    Citazione Originariamente Scritto da Gianantonio Visualizza Messaggio
    Bello! Sottoscrivo! :gluglu:
    Anch'io!

    Eccolo un vero e fiero Re del Nord, al contrario di gentaglia come carlo "magno"(un grande zotico)

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    2,701
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onore a Radbod re dei Frisoni

    Citazione Originariamente Scritto da Aelle Karason Visualizza Messaggio
    Anch'io!

    Eccolo un vero e fiero Re del Nord, al contrario di gentaglia come carlo "magno"(un grande zotico)
    Ma come forestiero,non sai che Carlo Magno è il padre dell'Europa e le sue radici sono giudaico-cristiane? ahi ahi ahi.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Onore alla Falange Cristiana, onore a chi ha combattuto per un Libano libero
    Di carlomartello (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 15-02-08, 09:49
  2. ONORE a Filippo Raciti, Guardia d'Onore alla Reali Tombe del Pantheon
    Di lupocattivo (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-02-07, 16:01
  3. Cos'è l'Onore?
    Di Yggdrasill nel forum Destra Radicale
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 16-12-06, 14:36
  4. Onore a Lui!
    Di Bandiera Nera nel forum Destra Radicale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 01-09-06, 03:32
  5. Onore a lui !
    Di rockenrolle nel forum Destra Radicale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 20-06-06, 14:14

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226