User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 42
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    15 Dec 2002
    Località
    Bielorussia
    Messaggi
    3,343
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Ho letto il libro della Fallaci. Eccovi un breve resoconto...

    L'ho comprato e letto. In due giorni l'ho finito, si legge in poco tempo. Che dire?
    Un libro piatto, scarno, debole. Ecco il termine, debole. Dove si fa di tutto una minestra riscaldata. Dove i Santi Crociati e i martiri della Repubblica di Venezia e di Lepanto siedono accanto ai neocons, ai protestanti delle chiese battiste americane e allo stato d'Israele, paladini che lottano anche per noi, come quegli antichi eroi (che in verità si stanno rivoltando nella tomba).
    Dove Hitler va a braccetto con tutti i musulmani e dove la sacrosanta politica di contenimento all’Immigrazione nel nostro continente assume un aspro sapore di giacobinismo culturale.
    E’ difficile analizzare un testo del genere, da un punto di vista, il mio, di cattolico tradizionalista e etnonazionalista. Mi limitero’ a gettarvi sul tavolo le tesi che piu’ mi hanno lasciato perplesso.
    La Fallaci nella prima parte del suo libro analizza statisticamente e socialmente il problema dell’immigrazione islamica nei vari paesi europei. Ma lo fa in maniera grossolana, quasi fossero solo gli islamici a creare problemi, giungendo dopo varie analisi superficiali basate a sue osservazioni all’equazione secondo la quale un bosniaco biondo con gli occhi azzurri non dovrebbe immigrare nella Ue in quanto musulmano e invece un negro cristiano o un cinese buddista si, in quanto “perfettamente integrabili” con la nostra civiltà. Interessante è l’esempio che cita della Francia, dove secondo lei tutti i musulmani presenti sono dei novelli Bin Laden e Mullah Omar. Ma Oriana, ci sei mai stata in Francia? Io si, di recente. E sai che ti dico? Che i giovani musulmani maghrebini immigrati seguono tutti la americanissima moda Rap e creano criminalità proprio su quel modello, per comperarsi il macchinone e le catene d’oro come i boss di Harem.
    Poi Oriana, per sciacquarsi la bocca di tanto sano antirazzismo della gloriosa civiltà d’occidente, che sembra senza macchia, addita ai musulmani non solo la continuazione spirituale dell’antiebraismo nazista, ma crea continui nessi logici tra il regime tedesco e gli attuali nipotini di Maometto.
    A parte i soliti esempi di “Radio Islam”, delle SS musulmane e del gran Muftì di Gerusalemme, curioso è un’esempio che la Fallaci fa per accusare i musulmani di bieco razzismo. L’episodio che Oriana tira in ballo è quello avvenuto negli Usa dei primi anni settanta, e che ha visto protagonisti il grande campione negro di pugilato Muhammad Ali’ (ex Cassius Clay) e un candidato negro al parlamento americano. Ali’, che aveva assunto questo nome dopo essersi convertito all’Islam ed essere entrato nel movimento dei “Black Muslims” (lo stesso di Malcolm X), aveva in quell’occasione aggredito verbalmente il candidato democratico, accusandolo di essersi sposato con una bionda svedese e di vendersi alla sporca politica dei bianchi. Ali’ aveva poi ribadito un concetto espresso piu’ di una volta anche da Malcolm X, e cioè che i neri devono stare con i neri e i bianchi con i bianchi. Apriti cielo! Ecco che la Oriana si infuria, sbraita contro questi “Klansmen Neri”….ecco il razzismo dei musulmani invasori, ecco il loro apartheid!
    A parte il fatto che vorrei sapere cosa c’entrano i Black Muslims statunitensi con i musulmani che stanno allagando l’Europa, comunque evidentemente per la Fallaci non vi è nulla di strano che un negro si sposi una bionda svedese, sputtanando la sua stirpe e quella della consorte: è cosa normale, semplice prassi di libertà nella gioiosa e libera civiltà occidentale che sta difendendo così ardentemente a spada tratta.
    Tornando poi al discorso di prima, dove la Fallaci accusa solo l’immigrazione islamica come sciagura per l’Europa, le consiglio di fare un giretto nella Chinatown di Londra, dove non puo’ entrare un bianco (e nessun altro, neanche i musulmani!), oppure di venire a Genova, dove gangs di giovani (cattolicissimi) mestizos ecuadoregni e peruviani seminano il terrore nel centro storico. E poi l’Oriana, lei che difende tanto i diritti delle donne dai mefistofelici sceicchi, non sa che la grande maggioranza delle prostitute negre sulle nostre strade sono schiavizzate dalla mafia nigeriana (cristiano-animista) con riti Wodoo? Forse per lei quei riti sono perfettamente integrabili con la simpatica e sempre allegra civiltà occidentale.
    Poi la vulcanica autrice, che si definisce “atea cristiana, bestemmiatrice e fervente ammiratrice del buon Nazareno” (??!!??!!) tra un insulto a uno sceicco e un altro a un’emiro, giunge a parlare della condizione femminile nel mondo arabo, tra burqa, impossibilità di guidare veicoli e -udite udite- costrette, le poverine, a fare figli per forza. Questa per lei è un’aspetto terribile dell’apartheid islamico sulla donna: spingerla culturalmente a diventare madre. Certo, per Oriana sono meglio le tristi quarantenni di casa nostra, senza figli, senza uomo, con la sigaretta in bocca e il cane da trattare come un bambino. E magari col cervello infarcito di stupidaggini. O magari sono meglio le ragazzine nostrane che sognano in massa, come piu’ alta aspirazione di vita, a diventare veline. Che se gli va male, poi, in questa nostra civiltà da esportare, sono anche liberissime di darsi al porno. Questa si che è vera libertà per le donne, pura emancipazione femminile! Forse la Fallaci non se n’è accorta che stiamo scomparendo come popoli proprio perché le nostre donne non fanno piu’ figli, mentre i beceri ma fecondissimi musulmani (parole sue), stanno vincendo proprio grazie al ventre delle loro donne?
    Poi seguono attacchi alla poligamia, di nuovo a qualche esponente piu’ o meno becero del mondo islamico, Imam di Carmagnola e Adel Smith compresi. E qui non vi sto a esporre perché avete già capito che aria tira.
    Infine, dopo qualche sparata a Prodi e Fini “islamizzati” (ma se sono piu’ giudei loro che Sharon! Ma che stai a dire Oriana???) un lungo e infinito repertorio di attacchi ai centri sociali e ai pacifisti newglobal di sinistra, additati come “fascisti rossi” (ah ah ah ah ah!!! Loro!!!!!!!), e per dimostrare le sue tesi ecco un ricco repertorio di contatti tra il fascismo e il comunismo (tra l’altro noti a chiunque abbia un poco approfondito la storia filosofica e culturale del Fascismo). Il tutto per dire: Agnonetto è fascista. Bertinotti è fascista. Canarini è fascista. E così via. Ma che tristezza.
    In tutto questo minestrone, qua e là, sono poi presenti nel libro spunti becerissimi in difesa della nostra civiltà e occidentalità, alla cui antitesi vi sono ovviamente i nazislamicomunisti.
    Ma in fondo in fondo, dalla lettura del libro, qual è la civiltà che l’Oriana difende? Semplice, non la civiltà occidentale dei nostri avi, quella dei crociati, delle vere tradizioni secolari dei nostri popoli, e morta nel 1945. Ma quella odierna dei McDonald, del meticciamento razziale (purchè non si tratti di musulmani!!!), della pornografia a go-go, dei senza-figli, del nulla. Secondo la Fallaci gli antichi Santi crociati di Lepanto e Vienna hanno combattuto per questo: per darci la libertà di suicidarci. Questa è la sua civiltà occidentale. Una bestemmia, secondo me. Ma cosa mi volevo aspettare da un’atea cristiana?
    <p><center>Europa Dei Popoli!
    http://www.slowplayers.org/SBSP/images/Animated_Scots_Flag.gif<p><center>

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    suum cuique
    Data Registrazione
    25 Dec 2002
    Località
    Anfiteatro Flavio
    Messaggi
    2,187
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Padanik la domanda é legittima: che te lo sei comprato a fare?

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    15 Dec 2002
    Località
    Bielorussia
    Messaggi
    3,343
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    L'ho comprato per farne un resoconto e potere così sconsigliare a tutti di fare altrettanto.
    <p><center>Europa Dei Popoli!
    http://www.slowplayers.org/SBSP/images/Animated_Scots_Flag.gif<p><center>

  4. #4
    Operam non perdit
    Data Registrazione
    28 Aug 2002
    Località
    Ca' Soranzo Parochia de San Moisè Sestier de San Marco Venexia
    Messaggi
    3,483
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Probabilmente, sconfitto il tumore alla gola, un ben altro tumore, quello sionista e cristianista, sta mangiando il cervello di questo personaggio da circo...
    @+

  5. #5
    Operam non perdit
    Data Registrazione
    28 Aug 2002
    Località
    Ca' Soranzo Parochia de San Moisè Sestier de San Marco Venexia
    Messaggi
    3,483
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ho letto il libro della Fallaci. Eccovi un breve resoconto...

    In origine postato da Padanik
    Che i giovani musulmani maghrebini immigrati seguono tutti la americanissima moda Rap e creano criminalità proprio su quel modello, per comperarsi il macchinone e le catene d’oro come i boss di Harem.

    Chissà dove sei finito?
    Conosco fin troppo bene Parigi, Lione, Strasburgo per poter affermare che questa sia la norma!
    @+

    P.S. Stupendo il lapsus su Harlem - Harem, considerata anche l'ottima analisi che hai fatto sulle donne mussulmane!

  6. #6
    cricetoso
    Data Registrazione
    05 Feb 2004
    Località
    Cricetopoli
    Messaggi
    4,709
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Ho letto il libro della Fallaci. Eccovi un breve resoconto...

    In origine postato da doddy
    In realta' la Fallaci , anche se fa molte considerazioni arbitrarie e discutibili che mi trovano contrario ,
    ha capito che l'ecumenismo culturale e religioso che tu vorresti proporre , è la vera radice di tutti i mali dell'europa .
    Lei atea , c'è arrivata , tu " cattolico " , si fa per dire , ancora non lo l'hai capito . Scusa , ma in che consiste il tuo tradizionalismo ?
    Se il musulmano viene qui e vuole portarsi tre mogli e avere settanta figli ; se vuole infibulare tutte le figlie femmine poi , non è perchè è un delinquente come gli altri , come ce ne sono anche di altre razze e religioni , ma perchè glielo permette la sua cultura , la sua religione .Lui deve vivere secondo la sua religione in mezzo a noi !
    Quinidi tu padagno ecumenico hai il dovere di mantenerlo con tutti i figli che ha , in modo che non delinquono per mangiare e lui si sente nel giusto perchè la sua religione lo beatifica .
    Ecco che l'ecumenismo e l'eclettismo ugualitario di sedicente tradizionalista da te prospettato è una gran c**** al confronto
    dell'ateismo della Fallaci . Viva l'ateismo se questo riesce a capire
    che è impossibile la convivenza con una fede che è all'opposto della tua .
    Se tua moglie decide di andare a vivere in germania e tu decidi di vivere a roma , mi dici come fai a fare la comunione con tua moglie ?Come fai a viverci insieme ? SE lei deve fare festa il venerdi e tu la domenica ; se tu vuoi allevare il maile e derivati e lei diventa impura , mi dici come fate a vivere insieme ? E se lei decidesse di farsi inifibulare con le figlie perchè vede che sei di sentimenti opposti, allora come fai a fare comunione ? Ecco che la Fallaci ha capito che la radice di tutto , della loro condanna e divisione , che li porta fare comunita e fazioni all'interno di uno stato , non è il fatto che questi sono semplicemente delinquenti come gli altri quando lo sono , ma tutto dipende dalla loro fede .
    Una fede che è contro la morale naturale e non contro l'occidente semplicemente che ne è stato la culla col diritto romano ; ecco perchè l'islam sta per finire e questi sono gli ultimi sussulti prima della catastrofe . Lei , con il semplice senso comune , di atea occidentale , è riuscita a capire quale abisso ci sia tra il talmud
    di maometto e il pensoiero classico greco-romano . Tu invece che ti dovresti solo vergognare a chiamarti cristiano , non lo hai ancora capito . Qui siamo di nuovo alla lotta tra i persiani e i greci , non lo hai capito ? Se vincevano i persiani , si affermava la cultura araba tra noi , maometto o non maometto . E quelli si che facevano l'ecumenismo a modo loro facendovi scomparire voi padagni .
    Che poi lei fa di tutta un' erba un fascio , mettendo tra i buoni molti cattivi che hanno avversato l'islam mentre mette tra i cattivi coloro che lo hanno aiutato , questo è un discorso massimalista che non accetto .
    Bravo!

    Non ti preoccupare convertiremo tutti gli arabi al grido di Affus Akbar!

  7. #7
    O tempora, o mores!
    Data Registrazione
    19 Feb 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    368
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Ho letto il libro della Fallaci. Eccovi un breve resoconto...

    In origine postato da doddy
    Molte volte è meglio un 'atea cristiana che un falsoprogressista tradiozionalsita dicentesi cristiano alla new age .
    Tutto sommato concordo.
    Io non ho ancora letto il libro della Fallaci; da quello che sento, mischia un po' tutto in una polenta antiislamica e filogiudaica. Però, che il problema dell'immigrazione musulmana sia grave e che bisogna correre ai ripari, anche se viene detto da una bocca atea cristiana è comunque una buona cosa. L'immigrazione islamica coi suoi problemi è un fatto con cui tutti dobbiamo convivere. Che più voci dicano questo, per me è positivo. Lo dicono alcuni cattolici, e altri cattolici magari li ascoltano, lo dicono alcuni ebrei e altri ebrei magari li ascoltano, lo dice un'atea e magari qualche altro ateo l'ascolta.
    A prescindere dalle differenze ideologiche e/o religiose, il problema islam è globale, e, a parer mio, qualunque voce s'innalzi contro è benvenuta.
    Io la vedo così!

  8. #8
    Operam non perdit
    Data Registrazione
    28 Aug 2002
    Località
    Ca' Soranzo Parochia de San Moisè Sestier de San Marco Venexia
    Messaggi
    3,483
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Ho letto il libro della Fallaci. Eccovi un breve resoconto...

    In origine postato da Bebèrt
    sei il solito esagerato...a Londra ci ho vissuto per un anno: la chinatown di Londra è a Soho che è in pieno centro, è piena di locali ed è frequentatissima, entrano tutti, bianchi neri etc...
    dove sei andato tu?
    E ripeto: a Londra si gira dappertutto, nei limiti, come in ogni metropoli del mondo: se poi vai di notte a brixton o in quartieri di merda sei pirla, ma questo succede li come in ogni periferia del mondo.

    ciao
    Mi ricordo, giovane ragazzino appena dicianovenne, magnifiche serate passate a Brixton in allegra bisbocia coi miei amici negri...
    @+

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    22 Jul 2002
    Messaggi
    16,995
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    CI saranno numerosi svenimenti in questo forum per questa notizia.
    La famosa artista idolo delle folle :" si figuri che uno ha addirittura scritto che avrei dovuto investire i MIEI soldi comprando un bar! Io!!!! La barista!!!!"

  10. #10
    Operam non perdit
    Data Registrazione
    28 Aug 2002
    Località
    Ca' Soranzo Parochia de San Moisè Sestier de San Marco Venexia
    Messaggi
    3,483
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E perchè, di grazia? Non si può bisbocciare coi negri della degradata periferia di Londra?!
    @+

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 147
    Ultimo Messaggio: 09-09-04, 23:33
  2. La lettura del libro della Fallaci ieri.
    Di Gianluca J nel forum Padania!
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 24-04-04, 00:12
  3. Castelli e il libro della Fallaci
    Di Vassilij nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-04-04, 13:52
  4. Ho letto il libro della Fallaci. Eccovi un breve resoconto...
    Di Padanik (POL) nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 08-04-04, 16:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226