User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: in quale scenario preferiresti vivere

Partecipanti
24. Non puoi votare in questo sondaggio
  • con un italia divisa in stati

    15 62.50%
  • in quello reale

    9 37.50%
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 52
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    44,355
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito l'unità d'italia non si fa

    salve

    a metà 800, le condizioni per creare l'unità di italia engono a mancare,

    * Napoleone III non ci viene in aiuto ritenendo più importante la pace con l'austria e l'espansionismo in Africa
    * Garibaldi non accatta di combattere per la monarchia sabauda
    * Mazzini rema contro anche lui preferendo prima la repubblica e poi l'unione italiana
    * Cavour si dimostra troppo prudente

    insomma si rinuncia al progetto e si arriva al 1914 con i confini del congresso di vienna.

    nel 1914 le truppe austriache attaccono il Piemonte (come il Belgio) per aggredire la Francia anche sa sud, il regno di Sardegna deve suo malgrado entrare in guerra con l'Intesa aiutato dagli anglo-francesi.

    Alla fine della guerra l'Austria è punita a Versailles e rinasce la Repubblica Veneta, il Regno di Sardegna viene compensato per l'eroica guerra con la Lombardia (esclusa Bergamo e Brescia) i ducati di Parma e Reggio.

    Lo stato pontificio (neutrale) sopravvive ma deve concedere una costituzione molto liberale, il papa rimane nella stessa situazione del re/regina d'Inghilterra.

    stati esistenti nel 2000
    * Regno Sabaudo : savoia, piemonte, nizza, liguria, lombardia, emilia, sardegna
    * G. di Toscana con gli eredi di Leopoldo
    * Stato pontificio : lazio, umbria, marche, romagna, il papa ha solo un potere formale
    * Repubblica Veneta, confini del 700 + trento, istria ma non dalmazia e non altoadige.
    * Regno delle due Sicilie con gli eredi di Franceschiello

    Quale scenario preferisci :

    * questo
    * quello reale


    ........ se non bestemmio oggi .......


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    .
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    2,995
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: l'unità d'italia non si fa

    Citazione Originariamente Scritto da dDuck Visualizza Messaggio
    salve

    a metà 800, le condizioni per creare l'unità di italia engono a mancare,

    * Napoleone III non ci viene in aiuto ritenendo più importante la pace con l'austria e l'espansionismo in Africa
    * Garibaldi non accatta di combattere per la monarchia sabauda
    * Mazzini rema contro anche lui preferendo prima la repubblica e poi l'unione italiana
    * Cavour si dimostra troppo prudente

    insomma si rinuncia al progetto e si arriva al 1914 con i confini del congresso di vienna.

    nel 1914 le truppe austriache attaccono il Piemonte (come il Belgio) per aggredire la Francia anche sa sud, il regno di Sardegna deve suo malgrado entrare in guerra con l'Intesa aiutato dagli anglo-francesi.

    Alla fine della guerra l'Austria è punita a Versailles e rinasce la Repubblica Veneta, il Regno di Sardegna viene compensato per l'eroica guerra con la Lombardia (esclusa Bergamo e Brescia) i ducati di Parma e Reggio.

    Lo stato pontificio (neutrale) sopravvive ma deve concedere una costituzione molto liberale, il papa rimane nella stessa situazione del re/regina d'Inghilterra.

    stati esistenti nel 2000
    * Regno Sabaudo : savoia, piemonte, nizza, liguria, lombardia, emilia, sardegna
    * G. di Toscana con gli eredi di Leopoldo
    * Stato pontificio : lazio, umbria, marche, romagna, il papa ha solo un potere formale
    * Repubblica Veneta, confini del 700 + trento, istria ma non dalmazia e non altoadige.
    * Regno delle due Sicilie con gli eredi di Franceschiello

    Quale scenario preferisci :

    * questo
    * quello reale
    quello reale. L'eroismo del Risorgimento è per me insuperabile.
    Senatore Imperiale,Patrizio dell’Impero,Duca Duce di Parmula,Placentula et Guastallula,Sovrintendente agli ‘Mperial vitigni di Sangiovese,Vicecomandante del FICA.

  3. #3
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: l'unità d'italia non si fa

    Decisamente questo.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    44,355
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: l'unità d'italia non si fa

    Citazione Originariamente Scritto da Tipo Destro Visualizza Messaggio
    quello reale. L'eroismo del Risorgimento è per me insuperabile.
    ma in questo proposto,

    Il triangolo industriale sarà completamente compreso nel regno sabaudo, che non dovrà sobbarcarsi il sud, diventanto il paese al mondo com il più alto reddito pro-capite del mondo.

    La Toscana sarà una perla di nazione ben governata e pacifica.

    Rinasce la repubblica Veneta, con il boom economico degli anni 70 da renderla la tigre economica dell'adriatico.

    Non avremmo il peso del Sud Tirolo.

    Roma sarà una ridente capitale, sede dell'immensa cristianità cattolica.

    Napoli sarà la più bella e ricca capitale del mediterraneo, e il suo regno avrà la miglior flotta mercantile del mediterraneo.

    Si evita la IIGM

    Insomma tutto da guadagnare.
    Ultima modifica di dDuck; 21-10-09 alle 19:58


    ........ se non bestemmio oggi .......


  5. #5
    .
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    2,995
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: l'unità d'italia non si fa

    Citazione Originariamente Scritto da dDuck Visualizza Messaggio
    ma in questo proposto,

    Il triangolo industriale sarà completamente compreso nel regno sabaudo, che non dovrà sobbarcarsi il sud, diventanto il paese al mondo com il più alto reddito pro-capite del mondo.

    La Toscana sarà una perla di nazione ben governata e pacifica.

    Rinasce la repubblica Veneta, con il boom economico degli anni 70 da renderla la tigre economica dell'adriatico.

    Non avremmo il peso del Sud Tirolo.

    Roma sarà una ridente capitale, sede dell'immensa cristianità cattolica.

    Napoli sarà la più bella e ricca capitale del mediterraneo, e il suo regno avrà la miglior flotta mercantile del mediterraneo.

    Si evita la IIGM

    Insomma tutto da guadagnare.

    Dal punto razionale hai ragione su quasi tutto (una Roma ancora sotto il Papa non sarebbe proprio l'ideale a mio parere). Ma dal punto di vista ideale ed emotivo non si può sostituire il Risorgimento con questo.
    Tu segui la logica,e fai bene. Ci provo anch'io. Ma non sempre ci riesco. Il bagaglio emotivo del Risorgimento è difficile da abbandonare.
    Tuttalpiù potrei accettera uno scenario simile se vi fosse una Confederazione Italica via via più "unitaria" e se il Papa cessasse di essere capo di Stato a Roma
    Senatore Imperiale,Patrizio dell’Impero,Duca Duce di Parmula,Placentula et Guastallula,Sovrintendente agli ‘Mperial vitigni di Sangiovese,Vicecomandante del FICA.

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    44,355
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: l'unità d'italia non si fa

    Citazione Originariamente Scritto da Tipo Destro Visualizza Messaggio
    Dal punto razionale hai ragione su quasi tutto (una Roma ancora sotto il Papa non sarebbe proprio l'ideale a mio parere). Ma dal punto di vista ideale ed emotivo non si può sostituire il Risorgimento con questo.
    Tu segui la logica,e fai bene. Ci provo anch'io. Ma non sempre ci riesco. Il bagaglio emotivo del Risorgimento è difficile da abbandonare.
    Tuttalpiù potrei accettera uno scenario simile se vi fosse una Confederazione Italica via via più "unitaria" e se il Papa cessasse di essere capo di Stato a Roma
    Chiaro è fantastoria, ma se il papa fosse capo di stato di un paese oltre il Kmq, penso che cederebbe una costituzione che lo ridurrebbe in una posizione analoga al re/regina d'inghilterra, una figura puramente formale se pur ancora in possesso di ricchezze immense e di un carisma immenso.
    Ufficialmente il papa è un monarca assoluto oggi.

    Per confederazione si intende un qualcosa come il benelux o il consiglio nordico, ma nulla più, nelle scuole toscane si insegna di essere toscani e cosi via, nelle scuole svedesi si insegna che si è svedesi e non appartenenti all'unione di kalmar.

    Dal punti di vista storico , il risorgimento verrebbe visto come una lotta dei (plurale) popoli italiani per ottenere costituzione, diritto di voto e progressi sociali, ma l'unità d'italia sarebbe vista come una fallita utopia come è oggi il neoguelfismo.

    Il risorgimento è stato costruito dopo, sui libri di scuola, come tanti fatti storici, ma la storia la scrivono i vincitori, se fossi vissuto al tempo di garibaldi e soci, non ce ne saremo mai accorti.
    Ultima modifica di dDuck; 21-10-09 alle 20:33


    ........ se non bestemmio oggi .......


  7. #7
    .
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    2,995
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: l'unità d'italia non si fa

    Citazione Originariamente Scritto da dDuck Visualizza Messaggio

    Il risorgimento è stato costruito dopo, sui libri di scuola, come tanti fatti storici, ma la storia la scrivono i vincitori, se fossi vissuto al tempo di garibaldi e soci, non ce ne saremo mai accorti.
    ti correggo,è il mito del Risorgimento che è nato dopo l'Unità. Ma la sua ideologia e,per certi versi,la sua unicità nella storia vi furono nel momento stesso in cui lo si fece.
    Senatore Imperiale,Patrizio dell’Impero,Duca Duce di Parmula,Placentula et Guastallula,Sovrintendente agli ‘Mperial vitigni di Sangiovese,Vicecomandante del FICA.

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    44,355
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: l'unità d'italia non si fa

    Citazione Originariamente Scritto da Tipo Destro Visualizza Messaggio
    ti correggo,è il mito del Risorgimento che è nato dopo l'Unità. Ma la sua ideologia e,per certi versi,la sua unicità nella storia vi furono nel momento stesso in cui lo si fece.
    la sua unicità fu l'abilità del cavour, non quelle 4 teppe che vi parteciparono.

    la differenza tra cavour e bismark da una parte e guglielmo II, mussolini e hitler dall'altra è che i primi erano degli abili diplomatici, gli altri tre degli avventati guerrafondai, la storia ha premiato i primi, e punito i secondi.


    ........ se non bestemmio oggi .......


  9. #9
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    49,660
    Mentioned
    1012 Post(s)
    Tagged
    39 Thread(s)

    Predefinito Rif: l'unità d'italia non si fa

    nè questo nè quello reale ma un'Italia federale coi confini fino a Fiume e fino a Trento(senza Alto Adige) sul modello tedesco (1871-1918) capeggiata dai Savoia come capi della confederazione e residenti a Roma capitale e i vari sovrani membri della confederazione italiana

    Se dovessi per forza scegliere tra i due modelli del sondaggio, sceglierei comunque quello unitario e risorgimentale
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 22-10-09 alle 13:37
    non piu' interessato a questo forum

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    49,660
    Mentioned
    1012 Post(s)
    Tagged
    39 Thread(s)

    Predefinito Rif: l'unità d'italia non si fa

    Citazione Originariamente Scritto da dDuck Visualizza Messaggio
    ma in questo proposto,

    Il triangolo industriale sarà completamente compreso nel regno sabaudo, che non dovrà sobbarcarsi il sud, diventanto il paese al mondo com il più alto reddito pro-capite del mondo.

    La Toscana sarà una perla di nazione ben governata e pacifica.

    Rinasce la repubblica Veneta, con il boom economico degli anni 70 da renderla la tigre economica dell'adriatico.

    Non avremmo il peso del Sud Tirolo.

    Roma sarà una ridente capitale, sede dell'immensa cristianità cattolica.

    Napoli sarà la più bella e ricca capitale del mediterraneo, e il suo regno avrà la miglior flotta mercantile del mediterraneo.

    Si evita la IIGM

    Insomma tutto da guadagnare.
    economicamente nel periodo 1870-1914 la concorrenza industriale si faceva tra nazioni: i nostri staterelli sarebbero spazzati via dalla crisi o peggio colonizzati dalle potenze europee.
    Ci voleva un'entità federale centrale come l'Impero di Germania degli Hohenzollern.
    Paragonare Guglielmo II a Hitler e Mussolini mi pare azzardato
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 22-10-09 alle 13:40
    non piu' interessato a questo forum

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Unità d’Italia. Unità Umana.
    Di rossj nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-01-11, 20:15
  2. Unità d'Italia. Unità Umana.
    Di rossj nel forum Fondoscala
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-01-11, 15:46
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-11-10, 21:07
  4. Unità d'Italia
    Di Gilbert nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 11-12-09, 09:52
  5. Unità d'Italia
    Di Sardu88 nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-07-07, 12:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226