BAGHDAD - Una bomba e' esplosa oggi a Baghdad al passaggio di un convoglio americano, nel quartiere di Waziriah (parte nord della citta'), causando la morte di almeno due persone e il ferimento di altre quattro, secondo un fotografo dell'Afp.

Il testimone ha visto dei soldati Usa mettere due corpi in sacchi di plastica mentre quattro civili tra cui due bambini sono rimasti feriti in una casa vicina all'esplosione, ha detto il tenente di polizia Rassul Jawal.
Non si sa ancora se i morti sono militari o civili.

ESPLODE BOMBA A BASSORA, FERITO SOLDATO BRITANNICO
Un soldato britannico e' sttao ferito oggi da una bomba che e' esplosa vicino al convoglio su cui si trovava nella citta' dell'Iraq meridionale Bassora, ha detto un portavoce militare britannico sul luogo. ''Le ferite non sono gravi'', ha precisato.
L'ordigno e' esploso vicino al convoglio di sei veicoli stamattina attorno alle 070 locali. Mancano, al momento, altri dettagli.
I britannici sono il secondo contingente per numero di soldati in Iraq, dopo gli americani, con circa 7.500 soldati di base sopratutto attorno Bassora, 550 km a sud di Baghdad.

TREGUA GIA' VIOLATA A FALLUJA, SCONTRI MARINES-GUERRIGLIA
Marines americani e guerriglieri iracheni hanno scambiato colpi di artiglieria pesante oggi in due quartieri di Falluja. Lo hanno detto abitanti della citta' irachena assediata.
Gli scontri nei quartieri di Golan e Shuhada sono scoppiati alle 11:20 locali (le 09:20 italiane) e continuano. I guerriglieri sparano granate con lanciarazzi. I marines usano mitra pesanti montati su veicoli.
26/04/2004 104