User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: Per il cattolicesimo: quale stato?

Partecipanti
19. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Stato teocratico cattolico: Stato e Chiesa una sola cosa. Papa imperatore.

    4 21.05%
  • Stato laico cattolico: Stato e Chiesa organismi distinti; leggi ispirate al cattolicesimo.

    11 57.89%
  • Stato laico relativista: lo Stato non si impicci di morale.

    4 21.05%
Pagina 1 di 11 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 103
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Europa Nazione
    Messaggi
    5,751
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Per il cattolicesimo: quale Stato?

    Stato teocratico cattolico: Stato e Chiesa sono la stessa cosa.
    Il Papa imperatore, leggi morali emanate dalla Chiesa cattolica.

    Stato laico cattolico: Stato e Chiesa continuano a rimanere due organismi distinti, ma le leggi dello Stato devono ispirarsi al cattolicesimo.
    il cattolicesimo è l'identità ispiratrice dello Stato.
    quindi le leggi esprimono la morale cattolica (per esempio: divieto di drogarsi, divieto di poligamia, divieto di scambio di coppia, divieto di matrimoni gay, divieto di aborto, eccetera)

    Stato laico relativista: Stato e Chiesa sono organismi distinti e le leggi dello Stato non debbono pronunciarsi in materia morale.
    siamo tutti uguali, le opioni sono tutte relative, la verità assoluta non esiste.
    (quindi: monogamia, poligamia, matrimoni gay, matrimoni con animali, sadomaso in prima serata, aborto pienamente libero, diritto alla droga, diritto alla prostituzione, eccetera)

    i risultati di questo sondaggio sono visibili.

    PER L'EUROPA NAZIONALE, CATTOLICA, REPUBBLICANA, POPOLARE
    Unica speranza per noi cittadini e lavoratori poveri è un vero governo di destra, che ripristini il potere di governo, riorganizzi l'economia, diffonda moralità, legge ed ordine. \o

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    8,389
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Per i cattolici: quale Stato?

    Esiste lo stato laico e basta. Quello che tutela le diversità e le cui leggi possono (non devono) ispirarsi ai valori cristiani, non quello che fa le leggi che vuole la Chiesa o i laicisti. Voto il II con riserva.
    Antifascista, cattolico-democratico, contrario al principio "destro" di "limite e conservazione" e sostenitore del principio di "non appagamento", dunque, di centrosinistra!

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Europa Nazione
    Messaggi
    5,751
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Per i cattolici: quale Stato?

    Citazione Originariamente Scritto da Popolare Visualizza Messaggio
    Esiste lo stato laico e basta. Quello che tutela le diversità e le cui leggi possono (non devono) ispirarsi ai valori cristiani, non quello che fa le leggi che vuole la Chiesa o i laicisti. Voto il II con riserva.
    Il Papa dovrebbe averti insegnato diversamente.
    nelle sue critiche il Papa indica lo Stato relativista, e non lo Stato laico.
    la Chiesa è per la laicità.

    ma basta leggere un qualunque vocabolario per apprendere che "laico" vuol dire solo "Stato e Chiesa organismi distinti".

    sono gli atei che invece hanno voluto dare una connotazione atea al termine "laico", implicando quindi non solo che Stato e Chiesa siano distinti, ma anche che lo Stato non si impicci di morale.

    hai capito ora? speriamo di non leggere più tali stupidaggini ateiste.

    PER L'EUROPA NAZIONALE, CATTOLICA, REPUBBLICANA, POPOLARE
    Unica speranza per noi cittadini e lavoratori poveri è un vero governo di destra, che ripristini il potere di governo, riorganizzi l'economia, diffonda moralità, legge ed ordine. \o

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Europa Nazione
    Messaggi
    5,751
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Per i cattolici: quale Stato?

    visto che l'ignoranza propagata dagli atei sembra aver colpito anche alcuni cattolici, vediamo di togliere ogni dubbio:

    laico
    Sillabazione/Fonetica [lài-co]
    Etimologia Dal lat. tardo lai°cu(m), che è dal gr. laikós 'del popolo, profano', deriv. di laós 'popolo'
    Vedi Sinonimi e contrari

    Definizione agg. [pl. m. -ci]
    1 che non appartiene al clero: un predicatore laico | che non ha ricevuto gli ordini sacerdotali: frate laico
    2 che si ispira a concezioni di autonomia rispetto all'autorità ecclesiastica; che s'informa ai caratteri del laicismo: stato laico; idee, tendenze laiche; cultura, scuola laica | partiti laici, che non si ispirano a una fede religiosa
    3 (estens.) che non segue rigidamente una ideologia: un pensatore laico
    4 nell'uso giornalistico, che non appartiene a una data istituzione: i componenti laici del consiglio superiore della magistratura, quelli nominati dal parlamento e non dai giudici
    ¶ s. m.
    1 [f. -a] chi non appartiene al clero
    2 frate laico
    § laicamente avv.
    http://www.garzantilinguistica.it/interna_ita.html

    ---------

    come si vede il significato stretto, originario, non ha nulla a che vedere con la laicità atea.

    PER L'EUROPA NAZIONALE, CATTOLICA, REPUBBLICANA, POPOLARE
    Unica speranza per noi cittadini e lavoratori poveri è un vero governo di destra, che ripristini il potere di governo, riorganizzi l'economia, diffonda moralità, legge ed ordine. \o

  5. #5
    bronsa querta
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    56,556
    Mentioned
    262 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Per i cattolici: quale Stato?

    2 che si ispira a concezioni di autonomia rispetto all'autorità ecclesiastica; che s'informa ai caratteri del laicismo: stato laico; idee, tendenze laiche; cultura, scuola laica | partiti laici, che non si ispirano a una fede religiosa.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Europa Nazione
    Messaggi
    5,751
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Per i cattolici: quale Stato?

    Perché alcuni cattolici preferiscono farsi dettare legge dagli ateisti, piuttosto che apprendere dalla storia e dal nostro Pontefice (nonché dal vocabolario!)?


    il Papa non ha mai e poi mai inteso la laicità in senso ateista.
    ha sempre ribadito che la Chiesa non critica lo Stato laico cattolico, ma piuttosto lo Stato laico relativista.

    Laicità significa separazione degli organi dello Stato dagli organi delle autorità religiose: organi dello Stato ed organi delle autorità religiose sono strutture diverse e separate.
    Esistono due forme di laicità: una laicità etica ed una laicità relativista.
    Nella laicità etica la società considera molto importante l'etica e cerca di garantirla in base alla collaborazione dello Stato con le autorità religiose, compatibilmente con la volontà espressa dalla maggioranza dei cittadini.
    Nella laicità relativista (a volte definita anche laicismo o nichilismo), la società considera dannoso parlare di etica; i governi non devono esprimere la volontà popolare in fatto di etica, ma devono limitarsi esclusivamente alla politica e all'economia. In questa concezione predomina un senso anarchico della morale, secondo il quale ognuno può fare quello che gli pare, limitandosi ad aspetti basilari di non danneggiamento della integrità fisica del prossimo e delle sue proprietà. Inevitabilmente regna l'anarchia etica: non potrebbe esistere il "comune senso del pudore", ognuno sarebbe libero di fare ciò che ritiene giusto, dal fare sesso per strada al drogarsi, dai film porno in prima serata trasmessi nella tv alla pedofilia, dalla poligamia alle orge, dall'impossibilità di stabilire un concetto di maturità sessuale, sono pochi esempi del come qualsiasi cosa sarebbe considerata lecita e "relativamente" uguale alle altre. Sarebbe dunque il caos ed un vero e proprio porcile, nel quale diverebbero fragili anche le più elementari norme etiche.
    PER L'EUROPA NAZIONALE, CATTOLICA, REPUBBLICANA, POPOLARE
    Unica speranza per noi cittadini e lavoratori poveri è un vero governo di destra, che ripristini il potere di governo, riorganizzi l'economia, diffonda moralità, legge ed ordine. \o

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    8,389
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Per i cattolici: quale Stato?

    Citazione Originariamente Scritto da LEONIDA Visualizza Messaggio
    Il Papa dovrebbe averti insegnato diversamente.
    nelle sue critiche il Papa indica lo Stato relativista, e non lo Stato laico.
    la Chiesa è per la laicità.

    ma basta leggere un qualunque vocabolario per apprendere che "laico" vuol dire solo "Stato e Chiesa organismi distinti".

    sono gli atei che invece hanno voluto dare una connotazione atea al termine "laico", implicando quindi non solo che Stato e Chiesa siano distinti, ma anche che lo Stato non si impicci di morale.

    hai capito ora? speriamo di non leggere più tali stupidaggini ateiste.

    Laico è un concetto di derivazione cristiana che è stato distorto dagli illuministi, con la conseguente associazione (errata) laico=ateo. Quello che dico è in linea con la Chiesa, in quanto difendo lo stato laico nel suo significato "cristiano" del termine, non nell'accezione illuminista che "esclude" la Chiesa dal dibattito politico.
    Lo stato relativista è una distorsione dello stato laico, come il matrimonio gay e minchiate simili. Però ripeto, lo stato laico è laico, quindi nemmeno laico cattolico visto che deve tutelare le diversità e una società sempre più multiculturale.

    ps_ so cosa significa laico...
    Antifascista, cattolico-democratico, contrario al principio "destro" di "limite e conservazione" e sostenitore del principio di "non appagamento", dunque, di centrosinistra!

  8. #8
    Mi perdoni?
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    13,256
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Per i cattolici: quale Stato?

    Gli xyz che vogliono che lo stato e la chiesa di xyz rimangano due organismi distinti, come si chiamano?
    Dio scrive dritto anche sulle righe storte degli uomini.

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    4,634
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Per i cattolici: quale Stato?

    Citazione Originariamente Scritto da LEONIDA Visualizza Messaggio
    [B][U][COLOR="Red"]---
    quindi le leggi esprimono la morale cattolica (per esempio: divieto di drogarsi, divieto di poligamia, divieto di scambio di coppia, divieto di matrimoni gay, divieto di aborto, eccetera)
    Scambi di coppia???

  10. #10
    Mi perdoni?
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    13,256
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Per i cattolici: quale Stato?

    Citazione Originariamente Scritto da LEONIDA Visualizza Messaggio
    Nella laicità relativista (a volte definita anche laicismo o nichilismo), la società considera dannoso parlare di etica; i governi non devono esprimere la volontà popolare in fatto di etica, ma devono limitarsi esclusivamente alla politica e all'economia.
    Ma uno stato che si "limita" alla politica e all'economia come fa a non impicciarsi dell'etica?

    Stiamo in una fase storica di grande amnesia riguardo al settimo comandamento.
    Dio scrive dritto anche sulle righe storte degli uomini.

 

 
Pagina 1 di 11 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 23-11-12, 16:43
  2. Un cattolicesimo senza Stato è possibile?
    Di edera rossa nel forum Laici e Laicità
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 07-07-09, 13:53
  3. Per i cattolicesimo: che tipo di Stato?
    Di LEONIDA nel forum Cattolici
    Risposte: 74
    Ultimo Messaggio: 18-04-09, 15:06
  4. Paura di Stato. Quale sicurezza per quale libertà
    Di Gian_Maria nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-09-05, 10:44
  5. Quale Cattolicesimo Per La Padania?
    Di Jenainsubrica nel forum Padania!
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 17-02-04, 16:03

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226